Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
ilmakako

Composter Da Balcone

Recommended Posts

Visto che gli HB hanno una innata predisposizione per l'autocostruzione e per ciò che è sano, naturale e ecocompatibile, vi propongo una sfida: realizzare in modo casalingo una macchina tipo questa, che può essere utile per smaltire trebbie e luppolo ad esempio!

 

http://www.naturemill.net/

 

idee? consigli? materiale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

innanzitutto avvertire i vicini di balcone

Share this post


Link to post
Share on other sites

E controllare bene le guarnizioni delle proprie finestre. Dicono che le trebbie fanno un compost eccezionale ma puzzano da morire. Già  se non le butti il giorno stesso olezzano mica male, figuriamoci quando compostano. :bad:

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

non c'entra una mazza ma.. io ho provato a farci dei pellet per stufa..

non hanno un enorme potere calorifero ma non fanno nè tanta cenere nè fumo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

dato che il mio babbo ha le galline, me la son sempre cavata dandole a loro ( anche se non apprezzano il mio amore per cda/stout/porter, in presenza di troppi grani tostati non le mangiano )

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

mio nonno faceva il compost anche quando non andava di moda, all'epoca lo si chiamava concime.

scavava una buca, profonda circa 1 metro, nel terreno e ci metteva tutti i rifiuti organici che provenivano dall'attività  contadina, la buca veniva ricoperta con assi di legno e con un telo abbastanza spesso.

Lasciava maturare per tutto l'inverno e a primavera aveva del fertilizzante naturale.

Credo che non spendesse una lira per fare tutto ciò :)

Edited by velleitario

Share this post


Link to post
Share on other sites

mio nonno faceva il compost anche quando non andava di moda, all'epoca lo si chiamava concime.

scavava una buca, profonda circa 1 metro, nel terreno e ci metteva tutti i rifiuti organici che provenivano dall'attività  contadina, la buca veniva ricoperta con assi di legno e con un telo abbastanza spesso.

Lasciava maturare per tutto l'inverno e a primavera aveva del fertilizzante naturale.

Credo che non spendesse una lira per fare tutto ciò :)

 

Anche da noi si faceva la chiamavano la "rughera" 

 

I composter moderni dovrebbero puzzare meno, ma...

Quello del link è bellissimo, ma pare un po' un gadget eco-chic (249 per il base...) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho un paio di compostatori in giardino, chiusi non puzzano.
In giappone hanno dei compostatori da balcone completamente inodore, in cui inseriscono non so quale sostanza chimica

Share this post


Link to post
Share on other sites

non c'entra una mazza ma.. io ho provato a farci dei pellet per stufa..

non hanno un enorme potere calorifero ma non fanno nè tanta cenere nè fumo...

bella idea...come hai proceduto? 

le galline di mio zio vanno a periodi... a volte non ne vogliono sapere delle trebbie 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche da me si faceva il concime scavando una buca nel terreno, chiamata "bora del rudo"...

Ma oggi, nei palazzi senza cortile e senza giardino, solo con qualche vaso sul balcone, potrebbe tornare utile diminuire il volume di rifiuti e riutilizzare ciò che normalmente buttiamo...

Problema odore: ovviamente deve essere tutto sigillato, con una pompa per l'aria, per eliminare la CO2 e introdurre l'ossigeno di decomposizione. Un filtro per aria serve a eliminare i cattivi odori.

DarthVader, hai qualche link ai composter giapponesi?

Grazie!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
io ho una compostiera di plastica bella grossa in giardino. confermo che le trebbie puzzano come una bestia morta in decomposizione! L'ho piazzata nel punto più lontano dalla casa ma la prima decina di gg l'odore è veramente forte...in estate tira puzza per anche 20gg!!! se qualcuno lo vuole tenere sul balcone, sconsiglio vivamente di metterci le trebbie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' da qualche anno che faccio compost nell'orticello dietro casa, puntualmente ho messo anche io le trebbie e luppolo, ma non ho costato che puzza, forse perchè non gl'ho dato peso, forse perchè non puzzava realmente.

La mia compostiera è una rete per recinzione a maglie larghe (circa 8*5) e una rete molto fine all'intero, la prima serve come sostegno l'altra è per far passare l'aria e un coperchio per non farla entrare acqua qunado piove.

Riguardo la puzza credo sia un problema di trebbie bagnate/umide, infatti leggendo la guida che ho scaricato da internet dice che per x parte di umido deve essere inserita y parte di secco,allego anche altre ipotesi presi dal manuale

Il compost emana cattivo odore

Aria insufficiente: Rimescolare bene il cumulo per arearlo
Troppa acqua: Rimescolare bene il cumulo aggiungendo materiale secco  (segatura, giornali a strisce, materiali assorbenti utilizzati per lettiere di animali domestici)

 

Riguardo a come farla sulla guida e su youtube ci sono molti farla,ma il concetto è sempre quello, matriale secco umido e aria.

 

Se qualcuno interessa il file, mandatemi un mp e lo invio opp mi dite come metterlo online.

Ciao

 

ecco il file

http://www.sendspace.com/file/vun2ki

Edited by Axel
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×