Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
tato77

Ordine Collettivo Resistenze Inox Entro 26/01/2014

Recommended Posts

Ciao a tutti sono l'omino delle resistenze inglesi di cui parlava Darthvader :)

 

Non sò perchè non posso postare niente che mi segnala tutto come spam...anche se non metto link o indirizzi, se avete qualche domanda sono a disposizione

 

 

 

stanco di leggere di tutto e di più in giro sul web, dopo una serie di mail, telefonate, ecc.ecc. ho optato per questa soluzione, avendo il venditore garantito che le resistenze sono in acciaio inox così come la base.
 
Sia ad occhio che al tatto la bontà  è verificata, le ho scrostate un paio di volte con la parte verde delle spugnette senza che sia apparso nessun materiale strano.
 
La comodità  è l'attacco posteriore C14 (presa PC) che le rende plug N play in una maniera disarmante.
 
 
Al momento stò approfondendo un problema che ho incontrato lasciando per 3 volte consecutive 60litri d'acqua a mollo per 3 notti, e sono incappato in una cosa che può succedere con QUALSIASI resistenza in qualsiasi materiale, ovvero l'ossidazione galvanica che ripeto, NON E' RUGGINE dovuta alla qualità  delle resistenze, ma dovuta all'elettromigrazione degli elettroni tra differenti metalli, wiki la spiega bene.
 
Quindi se non si lascià  acqua a mollo (specialmente se molto dura) per tanto tempo non ci sono problemi, qualcuno oltrealpe adotta lo stesso sistema di boiler e scaldabagni, ovvero utilizza un anodo sacrificale che si ossida prima degli altri metalli, l'autorevole sito electricbr. (non posso postare link) tratta l'argomento in maniera esaustiva
Edited by blitz

Share this post


Link to post
Share on other sites

blitz benvenuto inanzitutto, credo che ci sia una limitazione per i nuovi utenti, per evitare che si iscrivano quei bot maledetti che postano offerte di occhiali da sole in saldo. Magari un mod mi smentirà , ma credo che dopo un certo numero di post (penso una decina) non avrai più limitazioni.

Se vuoi posto io le foto o i link che non riesci, non ci sono problemi nel frattempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo creare il thread sotto autocostruzioni....

 

intanto non posso postare foto...per il discorso plastica  la parte posteriore della resistenza senza la guida in plastica, è tutta acciaio :), praticamente l'unica parte il plastica è la cover per i contatti che la rende adattabile all'attacco cavo da pc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la cosa bella di queste resistenze è che a quanto pare su una pentola crucca da 100 litri non hanno bisogno di manicotto. Blitz che guarnizioni ci hai messo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa che intendi di manicotto? Bisogna forare la pentola con una fresa a tazza da 32 o 38, in serata confermo la misura precisa, oppure fare tanti fori col trapano e raccordare a misura col dremel ma lo vedo un lavoro complesso.

Per i fori se non si ha l'attrezzatura un tornitore bravo con 5€ te la riempe di buchi :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarnizione arrivata con la resistenza, dovrebbe essere in teflon alta temperatura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bliz ti seguo dall'altro topic che hai fatto, ti ringrazio per le infinite informazioni che hai dato, mi stai convincendo a prendere questa benedetta resistenza :D Secondo te una sola di quelle bprese da te non dovrebbe bastare per fare gli step dell'ammostamento? Al massimo ci sarebbero 35 litri di mosto da riscaldare. inviato via tapatalk Edited by vriende

Share this post


Link to post
Share on other sites

Step di ammostamento e bollitura fino a 35 litri non sono un problema, ma la pentola và  coibentata a dovere, e se molto larga forse è oppurtuno ridurre un pò la superficie di evaporazione con un camino, o il coperchio messo parzialmente a coprire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho intenzione di usarne 2, per una pentola da 70 coibentata e con coperchio a camino, vedendo i tuoi video sono convinto di non avere problemi :D

Edited by DarthVader

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://forum.areabirra.it/topic/16257-impiantino-elettrico-100litri-per-biab-attenzione-pics-intensive/?p=179568

 

 

Qui tutta la costruzione

 

Riguardo la resistenza ti faccio sapere precisamente le dimensioni (lunghezza complessiva e diametro) da due test effettuati appena prese erano tra LWD e ULWD, se non ho sbagliato i conti.

 

Riporto qualche info diretta del venditore, ci tengo a precisare anche se credo sia abbastanza ovvio, che non ho alcun legame con il venditore, solo che avendo sbattuto anch'io la testa con resistenze dall'estero (e c'è la dogana) e resistenze ultracostose in italia, mi fà  piacere condividere la mia esperienza :)

 

 

Riguardo l'acciaio inox nelle prime email intercorse e relativamente alla caramellizzazione

 

 

hi,

Yes they are food grade otherwise they would not be in the peco boilers and we would not be selling them
which they are 2.4kw, I use them in my boiler never ever will you scorch the wort with 1 element
but 70 ltrs you will need 2 on seperate ring mains to get it to temperature then run on 1 for the rolling

Regards

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

vriende, se cerchi bene ha fatto un test con singola resistenza e 35 litri di acqua :D bolle :D

Ok, visto.

 

Io non ho esperienza personale ma da quello che ho letto mi sembrava di capire che le caramellizzazioni con il ricircolo sono scongiurate, confermate? oppure non vale sempre questo discorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tieni conto che la mia da 2500 W lunga 550 mm (in realtà  la mia è ripiegata ed è lunga 350 mm, mentre quella dritta sarebbe 550 mm) ha il diametro del tubo 8 mm, perciò tenendo conto dei 1100 mm di lunghezza lineare del tubo ed impostando tutti i valori in questo calcolatore mi escono 9 W/Cm² (ora mi sfugge a quanti watt per cm² devono essere le ultra low density)

http://www.tre-c.it/strumenti/calcolo-resistenze-elettriche/

 

A occhio la tua mi sembra molto più corta della mia, è per quello che nutrivo qualche dubbio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me in un RIMS tube ci sono meno rischi visto che il ricircolo è forzato direttamente sulla resistenza, mentre se la rsesitenza è nella pentola a mio parere si potrebbero creare dei flussi preferenziali durante il ricircolo che rischierebbero la caramellizzazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me in un RIMS tube ci sono meno rischi visto che il ricircolo è forzato direttamente sulla resistenza, mentre se la rsesitenza è nella pentola a mio parere si potrebbero creare dei flussi preferenziali durante il ricircolo che rischierebbero la caramellizzazione.

   

secondo me è un rischio che si può trascurare se si mescola di tanto in tanto e che si annulla se hai una pala motorizzata.
Un'altra soluzione potrebbe essere quella di mettere il rubinetto del ricircolo vicino la resistenza

Share this post


Link to post
Share on other sites

TUtto scritto nel thread di sopra, se ricordo correttamente ULWD sono 50Watt per pollice quadrato e  LWD sono 75watt per pollice quadrato. Per ottenere i W/Cm2 bisogna dividere per 6,45 (2,54x2,54), che ci porta a LWD 11,6W/cm2 e ULWD 7,75w/cm2.

 

 

 

Rifaccio le misurazioni e vi confermo lunghezza e diametro, e di conseguenza il watt/cm2.

Edited by blitz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io per quanto riguarda i vari tipi di densità  mi baso su questo calcolando con quel calcolatore che ho postato sotto:

http://www.emp.it/emp_editor/FILES/C03-04%20Riscaldatori%20a%20cartuccia.pdf

http://www.smsresistencias.com.br/en/cartucho_baixacarga.asp

 

Calcolatore w/cm²:

http://www.tre-c.it/strumenti/calcolo-resistenze-elettriche/

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ Darth secondo me la resistenza all'interno della pentola può coesistere solo con un ricircolo mescolando ci sarebbero troppi grani e farine in circolo che rischierebbero di andare a bruciarsi sula superficie della resistenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ Darth secondo me la resistenza all'interno della pentola può coesistere solo con un ricircolo mescolando ci sarebbero troppi grani e farine in circolo che rischierebbero di andare a bruciarsi sula superficie della resistenza.

io mi riferivo alla bollitura, per la mia pentola mesh ho un sistema rims

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto che parlavi di ricircolo perciò ho pensato che parlassi di ammostamento.

Comunque anche in bollitura se i W/Cm² sono troppo alti si rischiano caramellizzazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×