Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
cri091

1 Bustina Di Lievito Per 40L Di Birra

Recommended Posts

ciao a tutti ho 1 bustina di safale-us5 e ho dimenticato di comprarne una seconda (ormai ho già  fatto l'ordine) se il giorno della cotta facessi uno starter col mosto qualche ora prima e inoculassi il lievito nei 2 fermentatori da 20l?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti ho 1 bustina di safale-us5 e ho dimenticato di comprarne una seconda (ormai ho già  fatto l'ordine) se il giorno della cotta facessi uno starter col mosto qualche ora prima e inoculassi il lievito nei 2 fermentatori da 20l?

 

servono starter da svariati litri per 40L partendo da una bustina

e "qualche" ora prima non ci fai una mazza

Share this post


Link to post
Share on other sites
in molti sostengono che fare il classico starter ( di 1 o 2 lt) con le bustine, visto l'altissimo n° di cellule, sia inutile. troppi pochi zuccheri per così tanti lieviti e perciò non avviene alcuna "propagazione"....quindi rimane il rischio di underP.

Share this post


Link to post
Share on other sites
E se usassi del saf lager per un fermentatore e il safale_us5 per l'altro?
La birra è una APA

Share this post


Link to post
Share on other sites
E se usassi del saf lager per un fermentatore e il safale_us5 per l'altro?
La birra è una APA

Share this post


Link to post
Share on other sites

E se usassi del saf lager per un fermentatore e il safale_us5 per l'altro?
La birra è una APA

 

Ehm... Saflager per un'alta fermentazione? Intendevi proprio quello o hai solo sbagliato a scrivere?

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

se hai la possibiità  di fare 40 litri vai di starter!! 4 litri 24 ore prima 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per fare lo starter userei il mosto stesso della cotta quindi non riesco a farlo 24 ore prima. Una soluzione acqua e zucchero 24 ore prima?

Share this post


Link to post
Share on other sites

assolutamente no!! hai bisogno di maltosio per attivare la sintesi delle permeasi, l'ideale sarebbe o tenere in freezer l'ultimo mosto estratto dalla cotta precendente o usare l'estratto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
àˆ solo una domanda spero di non essere linciato.....ma si potrebbe provare a fare lo starter mischiando il lievito a mezzo litro di acqua e mezzo litro di birra artigianale.

inviato via tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

àˆ solo una domanda spero di non essere linciato.....ma si potrebbe provare a fare lo starter mischiando il lievito a mezzo litro di acqua e mezzo litro di birra artigianale.

inviato via tapatalk

 

Provo a prevenire il linciaggio allora ;)

No, non si può fare, lo starter è finalizzato a far moltiplicare il lievito affinchè il numero totale di cellule si avvicini a quello richiesto.

Per potersi moltiplicare, il lievito ha bisogno quanto meno di "cibo" a sufficienza, e nel tuo esempio non ce n'è: l'acqua non ha zuccheri e la birra artigianale non ne ha più, in quanto quelli fermentabili sono già  stati fermentati.

Serve del mosto non fermentato, non ci sono alternative

Share this post


Link to post
Share on other sites
se proprio vuoi provare a fare lo starter con il mosto della cotta, potresti fare una cosa: fai la cotta alla sera e ti fermi al filtraggio del mosto; prelevi qualche litro di mosto, lo fai bollire, raffrreddi e fai il tuo starter. La sera dopo, riprendi la cotta dalla bollitura del mosto e poi inoculi uno starter che così ha almeno 24 ore....sentiamo cosa dicono gli esperti della mia soluzione....

Share this post


Link to post
Share on other sites

...a questo punto io piuttosto farei una mini cotta (solo mash) da 5 litri finali, 2 giorni prima, starter e dopo due giorni la cotta vera e propria...

Share this post


Link to post
Share on other sites

àˆ solo una domanda spero di non essere linciato.....ma si potrebbe provare a fare lo starter mischiando il lievito a mezzo litro di acqua e mezzo litro di birra artigianale.

inviato via tapatalk

Dipende... Se lo scopo è far ubriacare la birra allora va bene, per la moltiplicazione del lievito no. :rofl:

In Germania vendono una specie di birra pochissimo fermentata (Malztrunk) dolcissima e caramellosa, in pratica è uno starter già  pronto e ci sono HB che la usano per fare lo starter! Da noi non è disponibile, il metodo più semplice secondo me è farselo con l'estratto secco. Oppure tenere in congelatore del mosto di una cotta precedente, ma non deve essere una birra troppo diversa da quella che si va a produrre. Uno starter fatto con una stout in una pils non ce lo verserei.

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottima soluzione direi opterò per questa allora

 

già  che ci sei, se di malto ne hai,fanne un pò di più e mettilo in congelatore come dice vale, in bottiglie sanitizzate (io generalmente ne metto via 10-12 litri alla volta, di mosto fatto con solo pils)

ah, è sottinteso: inutile metterci del luppolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie ragazzi per le risposte, effettivamente la risposta sembrava ovvia e solo che credevo che comunque essendo un prodotto "commerciale" un pò di zuccheri al suo interno erano presenti.

Comunque capito il concetto  :D

 

A questo punto mi chiedo se si possa fare(sempre parlando di lieviti secchi) uno starter con semplice acqua a temperature tra i 20/25° e zucchero di canna......azzardo, credo che la risposta sia si  :ph34r:  

Share this post


Link to post
Share on other sites

perché dite di congelare il mosto per starter futuri? io ho provato a tenere un mesetto il mosto imbottigliato a temperatura di mashout, e tappato con tappo a corona, non sono partiti infezioni... dite che è stata fortuna?

Share this post


Link to post
Share on other sites

perché dite di congelare il mosto per starter futuri? io ho provato a tenere un mesetto il mosto imbottigliato a temperatura di mashout, e tappato con tappo a corona, non sono partiti infezioni... dite che è stata fortuna?

 

io ho provato a tenerne una bottiglia dopo bollitura un paio di settimane a 4°C ed è partita una fermentazione spontanea.

ne ho fatto una specie di lambic che sta in cantina ad invecchiare finchè non avrò il coraggio di stapparlo. e da allora congelo il mosto che voglio riutilizzare come starter!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...