Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
MastroFra

Cella Frigo Autocostruita

Recommended Posts

Ciao a Tutti

Ieri sera non riuscendo a dormire mi sono imbattuto in questo oggettino
black.jpg

 

da questo sito http://www.kryotherm.ru/?tid=69

 

Cosa ne pensate?

pensavo di incastrarlo sopra un armadio coibentato e crashare la birra o fare anche basse fermentazioni....

sulla scheda tecnica dice che è per "general purposes"

sul sito del rivenditore italiano invece specifica per la raffreddare componenti elettriche...

Da quanto ho capito è fatto con celle di peltier

quello che non capisco se possa anche scaldare...

 

:help: non so nn sono pratico di queste cose! :fool:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se intendi commutare a piacimento fra scaldare e raffreddare dalle specifiche direi che non è previsto. Se riesci a fare in modo di poterlo invertire fisicamente a seconda della stagione allora puoi usarlo sia per raffreddare in estate che per riscaldare in inverno. :good:

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi rincuora quello che dici Vale! grazie! :cray:

 

allora basta "girarlo" per scaldare...

 

E basta anche solo collegarlo alla corrente con il giusto voltaggio e il gioco è fatto?

 

per intenderci poi ci sono la costruzione dell'armadio coibentazione e termostato digitale con sonda...

 

ma basta "attaccarlo alla corrente"?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se per "corrente" intendi un trasformatore adeguatamente dimensionato allora si. Avrai sicuramente notato che l'alimentazione è a 12V o 24V. :good:
Credo che per avere un funzionamento veramente efficiente non si possa fare a meno di dotare il tutto di ventole per la circolazione forzata dell'aria, come consigliato nella pagina da te linkata. Se vai solo per convezione mi sa che perdi un bel po' di efficienza.

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao...penso che le ventole siano già  incluse...quanti litri di birra devi termoregolare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

se non ricordo male per ogni litro di mosto (con og di circa 1.060) sono necessari 0,8 watt/h netti per smaltire il calore generato dalla fermentazione...questo se la fermentazione è costante...quindi se tu hai 170 litri ti serviranno 136 watt/h...se consideriamo che all'inizio la fermentazione è tumultuosa e quindi genera più calore "spannometricamente" moltiplichiamo per 1,5 e otteniamo 204 watt/h...questo solo per smaltire il calore generato dal mosto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mmmm bene allora in un'oretta smaltisce il calore....
ho chiamato la ditta domani mi fanno sapere se me lo possono vendere....

speriamo...


Inviato dal mio GT-S7500

Share this post


Link to post
Share on other sites

fai attenzione alla resa delle celle in base alla differenza di temperatura tra camera ed ambiente...soprattutto in estate...io consiglio frigorifero e cavo riscaldante!...quanto ti costano le celle?...se valuti bene magari ti conviene prendere un climatizzatore con pompa di calore senza inverter ma ON-OFF che costa meno...così termoregoli sia fresco che caldo ed hai una buona resa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma secondo voi... riesce a portarmi la birra a 4 gradi?

dovrei a sua volta raffreddare un casino la parte calda...

per dire in inverno riuscirei a raffreddare un sacco se nel garage riesco ad avere una temperatura molto bassa 12°/15°C

ma d'estate se salisse oltre non ci riuscirei al massimo potrei tenerla a 15 gradi esagerando...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Considerando l'acqua... Se ho ad esempio 100litri a Temperatura iniziale uguale a 30 gradi e la voglio portare a Temperatura finale uguale 5 gradi ho un Delta T uguale a 25 gradi.
Da questo per sapere i watt che occorrono per abbassare o innalzare (in questo caso abbassare) la temperatura devo fare:
Potenza Termica:

Watt= 100* (30-5) = 2500watt ossia 2,5Kw

Questa e' l'energia che serve per abbassare il calore. Per il tempo necessario devo conoscere la potenza del mezzo impiegato x abbassarla.
Supponiamo che ho un gruppo frigorifero che ha una resa di 2000watt
Semplificando tutto passo alla formula necessaria

Tempo= potenza necessaria/ 0,86* potenza impiegata

In questo caso :

Tempo= 2500/0,86* 2000= 1,45 cioè 1 ora e 45 minuti circa.

Da considerare che normalmente i gruppi frigo hanno un COP di circa 2 se non anche 2.5 o 3
Questo comporta che nel nostro caso su una potenza necessaria di 2000 watt di resa abbiamo un consumo di 1000 watt elettrici.
L'esempio è' stato fatto prendendo in esame l'acqua.
Queste formule possono esser utili a chi vuol sapere quanto tempo impiega una resistenza elettrica per portare in ebollizione tot litri di acqua/mosto.
Spero di esser stato abbastanza chiaro

Share this post


Link to post
Share on other sites

si grazie sei stato chiarissimo!

non ho solo capito il coefficiente di 0,86

e

cosa è il COP?

 

Cmq ho capito anche che questa cella più si avvicina alla temperatura desiderata minore è la sua resa percui raffredda velocemente fino ad una certa temperatura e dopo la resa diminuisce drasticamente

percui anche i tempi si allungano con il rischio di vedermi alzare solo la bolletta e non diminuire la temperatura dentro il fermentatore :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il COP e' il coefficiente di prestazione. Per esempio una pompa di calore per riscaldamento di ultima generazione ha un COP di 4. Dunque per riscaldare una casa con 1kw elettrico rende 4kw termici. Dunque si può capire la convenienza nellusarla perché con 4 kw/h hai circa 16kw/h di potenza termica (calore). Pensa che una caldaia di ultima generazione ha un rendimento di 0,95 e le pompe di calore addirittura "prendono uno e di danno 4" :)
Per quanto riguarda il valore 0,86 so che è un valore fisso e salta fuori da qualche dato che ora a memoria ho dimenticato. Prometto che in settimana recupero la formula completa :)

Se vuoi un consiglio.. Per quello che hai da fare recupera un vecchio frigo o altrimenti fatti fare un preventivo da un frigorista per l'installazione di un gruppo frigo completo di evaporatore in un'arma dio fatto da te. Puoi usare panelli di multi strato e coibentarli e così ti costruisci una camera di fermentazione della forma e misura idonea

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Managin Director mi ha contattato via mail...
stanno esaminando la mia richiesta...
ora vorrei contattare un tecnico di frighi per sapere quanto potrevb costare un motore frigo

Inviato dal mio GT-S7500

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'è qui su areabirra uno, vedi quella discussione dove si parla di fermentatori di plastica o inox

grazie!

Inviato dal mio GT-S7500

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vuoi sapere il semplice motore di un frigorifero o il gruppo completo? Quale potenza deve avere e che temperatura deve raggiungere in "espansione". Se ti vuoi fare un gruppo frigo ti serve motore più ventilatore e condensatore...più un barilotto recupero gas.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il consiglio che posso darvi e rivolgervi ad un frigorista se ha materiale di recupero e spiegargli cosa volete fare. Purtroppo siamo distanti e assemblare un gruppo frigo se non si ha un minimo di attrezzatura (pompa del vuoto, manometri e gas) e' un po' complicato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vuoi sapere il semplice motore di un frigorifero o il gruppo completo? Quale potenza deve avere e che temperatura deve raggiungere in "espansione". Se ti vuoi fare un gruppo frigo ti serve motore più ventilatore e condensatore...più un barilotto recupero gas.

 

Guarda a se mi portasse la temperatura fino ai 4 gradi sarei felice

 

mi serve il gruppo completo.... e a parte il funzionamento nn sarei assolutamente in grado di costruirlo da solo se non con una guida sicura di un esperto in materia.

infatti pensavo di parare su un modulo peltier.

 

Poi ci sono state novità  un amico ha un frigo vecchio che vuole buttare: il problema sta nel fatto che non si spegne mai il motore... e poi ho paura a toglierlo e installarlo altrove per il rischio di far esplonere qualcosa!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il consiglio che posso darvi e rivolgervi ad un frigorista se ha materiale di recupero e spiegargli cosa volete fare. Purtroppo siamo distanti e assemblare un gruppo frigo se non si ha un minimo di attrezzatura (pompa del vuoto, manometri e gas) e' un po' complicato

appunto!

ma quello che volevo sapere anche è il prezzo... mas o meno

per una cella per al massimo 180 litri di prodotto...

che wattaggio consigli?

Share this post


Link to post
Share on other sites
http://www.nuovaires.com/refrigerazione-industriale/unita-condensatrici/unita-condensatrice-ne2121z-r134-aspera.html


http://www.nuovaires.com/refrigerazione-industriale/unita-condensatrici/unita-condensatrice-1-5hp-r404-hbp-nb6152gk-aspera.html

Poi devi applicarci una piastra di evaporazione, come quella ce vedi nel frigo. Sul sito vendono anche quella.

Mi è stato detto che il gruppo frigo va acquistato in base alla potenza della piastra ed al gas utilizzato da quest'ultima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se guardi nell'altra discussione ho scritto i calcoli che bisogna fare in base al delta T (differenza di temperatura tra quella iniziale e a quella finale) e i litri. Regolati come fosse acqua. Poi c'è da capire se vuoi raffredare il mosto all'interno del fermentatore e come hai intenzione di raffredare. Tramite piastra interna o serpentina esterna? O vuoi fare una cella frigo tipo camera di fermentazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...