Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
ricky1966

Filtraggio Trebbie

Recommended Posts

Ciao ragazzi, domanda tecnica, avevo letto ma non ricordo dove, cheper ottenere un filtraggio migliore delle trebbie, occorrerebbe avere un letto delle stesse, ottimale. Questo si ottiene avendo letto con una buona superficie ed una altezza adeguata che permetta da un lato un buon impacchettamento ma che dall'altro non sia di ostacolo ad un deflusso ottimale al loro lavaggio. Voi avete informazioni in merito?

Share this post


Link to post
Share on other sites

in pratica il letto di trebbie si deposita sul filtro ( bazooka o doppio fondo che sia ) e funge a sua volta da filtro bloccando cioè le particelle più fini; questo è il motivo principale per il quale non si deve sfarinare e perchè con molti cereali "nudi" si richiede l'uso di pula di riso! senza contare che una vota ricircolato il primo mosto torbido che è quello con le farinette si ottiene mosto limpido. Credo tu l'abbia letto su più fonti perchè è proprio il principio su cui si basa la filtrazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma aspetta: chiedevi informazione sul rapporto volume trebbie/ superficie filtrante? perchè su quello ho solo dati tecnici poco applicabili a livello home

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho visitato un microbirrificio ed ho notato che il tino filtro era più largo e più basso della "pentola". Poi mi ricordo di aver letto che il letto era meglio se fosse stato non troppo alto e con una grande superficie! Vorrei sapere da Voi se ne siete a conoscenza e se sapete se c'è un rapporto ottimale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora ho trovato che l'altezza del letto di trebbie dopo la fitrazione varia da 32 a 55 cm per diametri da 3 a 14 metri  :wacko: non ho tempo di trovare dettagli migiori!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 mt. diametro per 32 cm altezza fa un rapporto 10/1, per il 14 mt x 55 cm da un rapporto 25/1 più o meno. Non zoh! Facciamo in media stat virtus?

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo dipenda anche dal tipo di filtro e dalle pale taglia trebbie.. per quello all'inizio dicevo che sono dati poco applicabili a livello home..

Share this post


Link to post
Share on other sites

in pratica fanno dai 3 ai 14 giri al minuto ( non sto scherzano hahah sono e stesse cifre della metratura del diamtro! ) e hanno da 2 a 8 bracci e funzionano un pò come un aratro sulle trebbie umide facendo si che il flusso dell'acqua di sparge sia il più uniforme possibile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora potrei recuperare il motore che uso per la fase di mash, magari faccio un riduttore di potenza. Poi faccio delle pale piatte, faccio fly sparge e provo. Potrei fare un recipiente rotondo con diametro 40 cm e posizionarli ad incastro sulla pentola. In realtà  la parte circolare ce l'ho già  è la prolunga della pentola che ho fatto fare per evitare che durante la bollitura mi esca la schiuma su fornello. Ma che ne pensi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quanti litri fai? Perché secondo me fino a volumi di 50 - 70 litri risulta superfluo, oltre inizia ad avere senso anche a livello home per la pressione esercitata sull'ultimo strato di trebbie a contatto col filtro che renderebbe l'estrazione poco efficiente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanti litri fai? Perché secondo me fino a volumi di 50 - 70 litri risulta superfluo, oltre inizia ad avere senso anche a livello home per la pressione esercitata sull'ultimo strato di trebbie a contatto col filtro che renderebbe l'estrazione poco efficiente

 

se per caso dovessi fare un volume dai 120/170 litri conviene fare delle pale taglia trebbie?

Share this post


Link to post
Share on other sites

io intendevo volume di mash, cioè acqua più grani! basta provare l'efficienza senza pale e valutare se serve una spinta in più per aumentarl!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ti riporto la mia esperienza.

Facendo cotte da 160 litri e avendo un tino filtrazione alto 80 cm e largo appena 55 con una pizza forata sono riuscito ad avere efficienze dell'80 - 82 %. E' vero che per aumentare l'estrazione e la capacità  filtrante molto spesso aggiungo un pò di lolla di riso, ma ne vale la pena. Poi se hai delle resistenze che coibentano il tino e mantengono a 77°C costantemente è solo una questione di pazienza. Tipo io ci metto anche 4h.  

Per quanto riguarda il rischio di estrazione tannini se il ph è sotto 6,4 e la temp corretta non li estrai. 

 

Quindi secondo me puoi utilizzare benissimo un tino che non abbia quei rapporti assurdi xD.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

4h di sparge? cazzo bello impegnativo, ma confermi che non serve motorizzare anche a quei volumi! molto bene! probabilmente delle pale aiuterebbero a ridurre i tempi ma a quei volumi io farei come te aspettando di più

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si na bella rottura. Però lo metti in conto quando programmi la cotta. Nel frattempo leggo qualcosa, porto il pc, etc. Comunque basta che ti armi di pazienza e il risultato è garantito. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie per le Vs. risposte, prima di tutto cercherò di rallentare i tempi e sistemare un paio di cosucce, eventualmente farò fly sarge

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...