Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
fastready

Coibentazione Pentola

Recommended Posts

ragazzi vorrei coibentare le mie pentole, iniziando da quella per il mash.

Considerate che io uso i fornelloni a gas, pertanto sono alla ricerca di qualcosa di ignifugo.

Stavo pensando alla lana di roccia o lana vetro, ma a questi dovrei fare una camicia/cappotto perche sarebbero brutte da vedere. Quindi cerco qualcosa di funzionale ed esteticamente bello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
su due piedi mi vengono in mente le fibre aramidiche (kevlar, nomex e simili), ma il prezzo penso sia altino... Altrimenti le fibre che usano per rivestire le marmitte delle moto (non conosco imateriali...) O usi l'impasto per refrattario, ma poi ti pesa troppo!
Last but not least soluzione vecchio stile, copri la lana vetro/roccia con delle tavole di legno tipo botte

Share this post


Link to post
Share on other sites
Noi abbiamo usato lana di roccia, coperta da perline di legno....tutto trovato da Leroy Merlin

Sotto poi ho chiuso il tutto (nello spessore tra pentola e perline) con scotch resistente alle alte temperature (preso in ferramenta)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io mi sto trovando bene con il sughero rivestito di nastro alluminio... occupa molto meno della lana di roccia e si maneggia con più facilità ... diciamo che è più "pulito"

Share this post


Link to post
Share on other sites
Solitamente pero il sughero è piu un isolante acustico che termico

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco perchè fa molto meno rumore la pentola :)

scherzi a parte, gli step me li tiene abbastanza bene, leggermente meglio della coibentazione che avevo prima di lana di roccia, con la differenza che questa rimane quasi a filo pentola come spessore e quando c'è da pulire mi da meno fastidio tutto qui

Share this post


Link to post
Share on other sites

io mi sto trovando bene con il sughero rivestito di nastro alluminio... occupa molto meno della lana di roccia e si maneggia con più facilità ... diciamo che è più "pulito"

ma il sughero lo vedo troppo frollo, mi si romperebbe in mille pezzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi abbiamo usato lana di roccia, coperta da perline di legno....tutto trovato da Leroy Merlin

Sotto poi ho chiuso il tutto (nello spessore tra pentola e perline) con scotch resistente alle alte temperature (preso in ferramenta)

Che significa perline di legno?

 

Avevo pensato alla stessa soluzione, ma il legno non credo sia ignifugo.... io riscaldo con fornellone a gas.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si la pentola va sul classico fornello...il legno abbiamo preso il perlinato da leroy merlin e poi tagliato noi a mano

 

sotto per chiudere lo spessore che si è creato da legno e pentola (con la lana di roccia) ho dato un giro tutto attorno con scotch resistente ad alte temperature

 

per ora tutto ok

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora...

Ho trovato sulla baia dei tessuti in eco pelle ignifuga con il quale fare una fodera per la lana vetro.

Praticamente pensavo di fare una coperta da avvolgere alla pentola durante il mash, per poi passarla alla pentola del boil.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io per la coibentazione futura della mia pentola di mash ho preso un rotolo di sughero da 4 mm, poi lo ricopro con l isolante termico da mettere dietro i termosifoni il tutto sigillato con nastro d alluminio....dovrebbe essere super funzionale e non aumenta di troppo la larghezza della pentola

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma il sughero lo vedo troppo frollo, mi si romperebbe in mille pezzi.

 

come scritto nel primo messaggio ovviamente il sughero è poi ricoperto con nastro d'alluminio per alte temperature

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi intrometto per fare una domanda anche io.

Premesso che per qualità  di isolamento ritengo che la lana di roccia sia superiore, ma i vostri sistemi sono pensati sfilabili ?come procedete quando dovete lavare la pentola ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Difatti il mio è pensato proprio per quello. Inoltre in questo modo fino il mash e sparge, la coibentazione la passo sulla pentola della bollitura. Edited by fastready

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sto facendo fare da una signora con spiccate doti cucitrici, un cappotto sbottonabile con lana di roccia.
In pratica: lana di roccia chiusa dal nastro argentato tipo quello delle caldaie (ho paura altrimenti che polveri della lana di roccia fuoriescano dal tessuto) dentro una federa di cotone spesso, con un sistema a strappo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io vorrei fare un cappotto sfilabile , unico difetto il buco per rubinetto e termometro , volevo usare un foglio di  lana di roccia con alluminio esterno tipo

 http://www.sarifer.it/?wpsc-product=lana-di-roccia-calluminio-in-rotoli

Di contro sò che la parte libera da alluminio sarà  addossata alla pentola e fila e sfila potrebbe rovinarsi sfarinando.

Il mio problema è che con la fiamma sotto fare una fodera per contenere la stessa , necesiterebbe di un  materiale ignifugo.

Grazie per i consigli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...