Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
don

Tergicristallo + Alimentatore Pc (Agitatore Mash)

Recommended Posts

ciao a tutti! l'elettrauto mi ha detto che per far partire il motorino del tergicristalli c'è bisogno assolutamente della batteria di una macchina (collegata ad un caricabatterie). sul forum, però, ho letto che potrebbe andare bene anche un alimentatore da pc.

 

spero di non chiedere troppo: qualcuno potrebbe aiutarmi a collegare questi due marchingegni infernali...? vava.gif parto da due presupposti:

- non conosco l'amperaggio del motorino del tergicristalli;

- ho due alimentatori da pc: uno con l'interruttore ed uno senza.

 

innanzitutto, vi posto le foto degli alimentatori in modo che qualcuno possa indicarmi quale devo scegliere... :crazy:

 

- alimentatore con interruttore

 

[attachment=189:alimentatore con interruttore]

 

-  alimentatore senza interruttore

 

[attachment=190:alimentatore senza interruttore]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se il motore del tergicristallo funziona con la batteria della macchina allora è a 12 v! Quindi basta che lo attacchi all'alimentatore del pc! Prendi un tester e verifica quali sono i fili che ti danno 12v

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Alessio70
Usa il secondo FRONTIER mi sembra, in quanto sull'uscita dei 12volt ha 8 Ampere più potenza minor sforzo Inviato dal mio Nexus 7 usando Tapatalk 4 Edited by Alessio70

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se avete sostituito il vecchio Ali perchè magari ne avete acquistato uno + potente o comunque siete in possesso di un Ali ATX, ecco come potete fare per renderlo utilizzabile da laboratorio:
Gli ali ATX venono attivati mediante il filo verde (contatto 4 del connettore) grazie ad una logica sulla motherboard, la quale tramite un comando software determina lo spegnimento del sistema. Per accendere un ATX è sufficiente collegare uno dei fili di massa (neri) con quello di Power On (verde-contatto 4), che vanno staccati per spegnerlo. Va poi osservato che c'è un altro cotatto determinante affinchè il dispositivo eroghi la corrente nominale: il filo di Power-Good (contatto 18) va unito con la massa; altrimenti collegando un carico al + 12V l'ali si spegne. Di seguito il connettore visto lato inserzione nella motherboard, e la freccia indica il pin 1 (contando da sx a dx per entrambe le file di contatti si hanno 20 pin). Ora la piedinatura

1,11,12 = 3,3 V
2 = -12 V
3,5,6,7,13,15,17 = massa
4 = accensione (PWR ON)
8 = - 5 V
9,10,14,16 = + 5 V
18 = Power-Good
19 = + 5 V standby
20 = + 12 V

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Attenzione che è meglio non collegare fisso il verde col nero. Io ho messo un interruttore! Prima accendo l'alimentatore e poi chiudo il circuito verde-nero. In caso contrario potrebbe non andare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il motorino lo colleghi al cavo giallo (positivo) e cavo nero che trovi sull'alimentatore. Ne dovresti trovare 3 o 4 coppie.

Poi come detto sopra, filo verde e filo nero del'alimentatore vanno collegati tra loro. Se usi l'alimentatore co interruttore nn avrai bisogno di altro interruttore...

Il motorino dovrebbe richiedere 4/5 A Edited by fastready

Share this post


Link to post
Share on other sites

raga', siete gentilissimi! allora, facciamo il punto della situazione:

- non trovo la freccia sul connettore, ma i conti mi tornano tutti contando da DX verso SX (e non da SX verso DX), a partire dalla fila in cui si trova il filo verde;

- per collegare il filo verde e quello nero devo usare un interruttore 0-1 oppure un interruttore normale?

- stando ai miei calcoli, sulla base di ciò che ha detto demetrio, il filo power good è di colore grigio. sbaglio?

 

grazie infinitamente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il motorino lo colleghi al cavo giallo (positivo) e cavo nero che trovi sull'alimentatore. Ne dovresti trovare 3 o 4 coppie.

Poi come detto sopra, filo verde e filo nero del'alimentatore vanno collegati tra loro. Se usi l'alimentatore co interruttore nn avrai bisogno di altro interruttore...

Il motorino dovrebbe richiedere 4/5 A

 

forse abbiamo postato insieme, perchè non ho visto la tua risposta. il fatto che il motorino funziona a 4-5A e che l'alimentatore ha 8A in uscita, non è un problema?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Alessio70
No, è meglio! :lol:

Inviato dal mio Nexus 7 con Tapatalk 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, è meglio! :lol:

Inviato dal mio Nexus 7 con Tapatalk 4

 

non mi prendere per il c*lo, io mi sono laureato in psicologia del lavoro! :crazy:  comunque, ho assemblato tutto e funziona alla grande! grazie a tutti! :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Alessio70

non mi prendere per il c*lo, io mi sono laureato in psicologia del lavoro! :crazy: comunque, ho assemblato tutto e funziona alla grande! grazie a tutti! :good:

Non stavo assolutamente prendendoti per il culo! 8A è la potenza max sostenibile dell'alimentatore quindi se gli chiedi 6A sei ampiamente coperto.
.... àˆ comunque modera i termini :thumbup:

Inviato dal mio Nexus 7 con Tapatalk 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non stavo assolutamente prendendoti per il culo! 8A è la potenza max sostenibile dell'alimentatore quindi se gli chiedi 6A sei ampiamente coperto.
.... àˆ comunque modera i termini :thumbup:

Inviato dal mio Nexus 7 con Tapatalk 4

 

guarda che stavo scherzando, non ero serio... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Alessio70
Tranquillo tutto ok :D:D:D

Inviato dal mio Nexus 4 con Tapatalk 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto molte discussioni sui motorini dei tergicristalli, ma sembra che io sia l'unico sfigato che ha il problema più ovvio (secondo me) con sti motori: il movimento oscillatorio. come posso trasformarlo in un movimento rotatorio? speravo che sta cosa non mi desse problemi, invece il motorino è diventato praticamente inutile...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Qualcuno ha calcolato il picco di ampere all'accensione?

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perché devo comprare un regolatore di tensione per poi poter regolare la velocità  delle pale.
Per comprare il regolatore di tensione mi serve sapere l amperaggio di picco così posso sapere che potenza assorbe e posso comprare un regolatore dimensionato giusto :-)

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me non è necessario perchè dovrebbe andare bene la velocità  minima. per regolarlo su questa mi sono fatto aiutare dall'elettrauto che ha selezionato il filo della velocità  più bassa ed ha tagliato quelli delle velocità  intermedia e massima. resta solo da capire come far funzionare il movimento rotatorio...

Edited by don

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione, probabilmente va bene così però mi piace l idea si poterlo regolare!
Non riesci ad attaccare l'albero delle palette direttamente sull'uscita del riduttore?

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk
 

Edited by nico93

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...