Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
satifal

Malteria Saplo

Recommended Posts

Salve a tutti, qualcuno ha acquistato presso la malteria Saplo di Pomezia ed è in grado di darmi qualche info. Ho chiamato e sembra che non vendano al dettaglio, ma so di persone, che hanno acquistato presso di loro e neanche quantità  eccessive da quanto ho capito.
Grazie mille.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quello che so io (voci riportate, non ho mai comprato da loro) la qualità  soddisfa lo standard peroni (che se non sbaglio servono), cioè na ciofega.

Ovviamente è solo una voce riportata, magari qualcuno anche in questo forum ha usato i loro malti, saprà  essere più attendibile!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quello che so io (voci riportate, non ho mai comprato da loro) la qualità  soddisfa lo standard peroni (che se non sbaglio servono), cioè na ciofega.
Ovviamente è solo una voce riportata, magari qualcuno anche in questo forum ha usato i loro malti, saprà  essere più attendibile!


Io per un "sentito dire" nn mi sbilancerei nel dare giudizi. Poi che servano la Peroni x me nn è un cattivo segno (anzi), poi se Peroni nn ti piace è un altro discorso, ma questo può dipendere dal loro modo di fare la birra e nn dalla qualità  del malto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il malto saplo l'ho visto dentro uno dei piຠgrandi e blasonati birrifici italiani.
Mi piacerebbe provarlo, ma credo che vendano solo a bancali... magari se hai qualche gancio.

Uno dei problemi di peroni e non solo, è dato da tutto quel granturco usano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la malteria saplo non rifornisce la peroni..é di proprietà  della peroni! ottimo malto. 50 kg è il minimo fornibile in sacchi da 25 kg. io per 50 kg di pilsner ho pagato sui 36 euro. chiami e ti fai dare la mail su cui inviare i tuoi dati per la fattura poi quando tutto è pronto ti avvertono loro e vai a ritirarlo. dovrebbero avere anche monaco e vienna e basta. quando sono stato da birra del borgo ho visto che lo usano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sai per caso dirmi se occorre la partita iva oppure se vendono anche a privati? Io ho chiamato venerdì e mi ha risposto una signora sgarbata e maleducata che mi ha detto che non vendono al dettaglio.

Grazie mille.

Share this post


Link to post
Share on other sites
@eastside
tutto esatto. quando dicevo birrifico blasonato mi riferivo proprio a birra del borgo :-) Edited by velleitario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Online trovo numeri telefonici differenti potresti gentilmente mandarmi per mp o mail il numero che hai utilizzato per contattarli?

Grazie mille.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@eastside
tutto esatto. quando dicevo birrifico blasonato mi riferivo proprio a birra del borgo :-)

 

io avevo pensato ad un altro nel nord italia.. ;)

 

A quante pare è molto usato da diversi birrifici artigianali

:P

 

Personalmente non ho mai avuto occasione di usarlo o acquistarlo...

A questo punto, fateci sapere !

 

Bye

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusate, ma non ho capito il vantaggio di usare malto saplo... costo più basso o voglia di usare malto, presumibilmente, italiano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il malto saplo l'ho visto dentro uno dei piຠgrandi e blasonati birrifici italiani.
Mi piacerebbe provarlo, ma credo che vendano solo a bancali... magari se hai qualche gancio.
Uno dei problemi di peroni e non solo, è dato da tutto quel granturco usano.


Io credo che come al solito è questione di gusti...il granturco non lo usa solo la peroni, ma di fatto anche grandi altri marchi italiani... qualcuno ha detto che proprio la birra al granturco è forse da riconoscere come il primo stile birrario davvero italiano... se abbia ragione non so, ma so di per certo che se non ci fosse peroni, che intercetta labquasi totalità  del granturco prodotto in italia, forse avremmo un altro settore in crisi... detto questo, ormai la peroni famigliare ghiacciata, frittatona di cipolle e rutto libero, é un' icona del paese...no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più volte ho scritto in questo forum che non ho nulla contro la peroni e le aziende che danno lavoro ed esportano.

Tuttavia se vogliamo parlare di qualità  della birra c'è da dire che il granturco è un succedaneo che usano le multinazionali della birra (come usano le essenze di luppolo). Lì si innesca una spirale perversa tra i vari colossi per minimizzare i costi e migliorare i profitti, il prodotto passa in secondo piano, quello che conta sono le quotazioni delle loro azioni.

Il malto saplo lo vorrei usare perchè costa poco e vorrei testare la sua qualità  (se qualcuno lo usa credo sia buono).

E' ovvio che anche io mi bevo una peroni se c'è da fare baldoria tra amici e parenti, come mi mangio la nutella (che ha il 25% di olio di palma e il 55% di saccarosio), Sono prodotti di largo consumo ma non sono tutta quella favola che ci vogliono far credere... tra un po' non saranno nemmeno più birra e cioccolata (cit: wuster di pollo, senza pollo, di carcarlo pravettoni).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il malto saplo l'ho visto dentro uno dei piຠgrandi e blasonati birrifici italiani.
Mi piacerebbe provarlo, ma credo che vendano solo a bancali... magari se hai qualche gancio.

Uno dei problemi di peroni e non solo, è dato da tutto quel granturco usano.

 

Comunque li ho contattati telefonicamente facendomi lasciare la mail alla quale ho inviato i miei dati effettuando un ordine. Il giorno dopo sono andato a ritirarlo. Non ho avuto bisogno della partita iva ma solo del mio codice fiscale. L'ordine minimo sono 2 sacchi da 25Kg.

Non ho ancora provato il malto (lo farò questo fine settimana) ma devo dire che portarlo a casa è stato estasiante visto il profumo che sprigionava in auto :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che come al solito è questione di gusti...il granturco non lo usa solo la peroni, ma di fatto anche grandi altri marchi italiani..

non è per niente questione di gusti ma di qualità 

in mezzo ci passa un treno

 

 qualcuno ha detto che proprio la birra al granturco è forse da riconoscere come il primo stile birrario davvero italiano..

oh andiamo su per favore che fesserie

 

 detto questo, ormai la peroni famigliare ghiacciata, frittatona di cipolle e rutto libero, é un' icona del paese...no?

essi e perchè no, un buon bicchiere di tavernello!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più volte ho scritto in questo forum che non ho nulla contro la peroni e le aziende che danno lavoro ed esportano.
Tuttavia se vogliamo parlare di qualità  della birra c'è da dire che il granturco è un succedaneo che usano le multinazionali della birra (come usano le essenze di luppolo). Lì si innesca una spirale perversa tra i vari colossi per minimizzare i costi e migliorare i profitti, il prodotto passa in secondo piano, quello che conta sono le quotazioni delle loro azioni.
Il malto saplo lo vorrei usare perchè costa poco e vorrei testare la sua qualità  (se qualcuno lo usa credo sia buono).
E' ovvio che anche io mi bevo una peroni se c'è da fare baldoria tra amici e parenti, come mi mangio la nutella (che ha il 25% di olio di palma e il 55% di saccarosio), Sono prodotti di largo consumo ma non sono tutta quella favola che ci vogliono far credere... tra un po' non saranno nemmeno più birra e cioccolata (cit: wuster di pollo, senza pollo, di carcarlo pravettoni).



🍺BBB🍺

Share this post


Link to post
Share on other sites

non è per niente questione di gusti ma di qualità 
in mezzo ci passa un treno
 

oh andiamo su per favore che fesserie
 

essi e perchè no, un buon bicchiere di tavernello!


Mah, io non sarei così netto... perché dici che peroni non fa qualità ? Per i suoi ingredienti? Usa malto saplo e qui alcuni utenti lo vorrebbero per le proprie produzioni...! Perché ci mette il granturco? E chi tra noi fa la birra al farro? E chi la fa alle castagne? E chi al riso? Poi se mi dici che confrontandola con altri prodotti della stessa fascia, il gusto, il corpo, gli aromi, non sono eccelsi, allora ti do ragione...
Del resto, parlando di qualità , bisognerebbe guardare in casa anche dei micro birrifici, perché io una peroni che fa spunding non l'ho mai trovata, ma artigianali eccome. una peroni infetta non l' ho evidentemente mai trovata, ma artigianali eccome... e non mi dieai mica che fa parte del gioco, o che il consumatore deve sapere che artigianale vuol dire non pastorizzata, non filtrata ecc. Ecc..

Circa la birra al granturco come stile italiano, il discorso è complesso... peroni è attiva fin da prima dell'unità  d'Italia...è stata da sempre una birra fatta per gli italiani, cioè che doveva essere venduta agli italiani che come è noto amano il vino...doveva costare poco enon essere troppo particolare, doveva togliere la sete e lasciar la voglia di berne ancora...immagino che il granturco fosse usato per tutto questo... ora, non considerando il fattore gusto, è indubbio che da più di un secolo la birra per gli italiani è quella... ora, se uno stile si basa su un disciplinare che è il risultato di usi comuni consolidati nel tempo...beh, non solo peroni ha inteso la pils al granturco come la birra amata dagli italiani...
Tra l'altro è quanto meno curioso il fatto che, proprio la aggiunta tra i fermentabili di altro materiale, vedi castagne, farro ecc. Contaddistingua, secondo kuaska, la ricerca di un proprio stile da parte del movimento birrario italiano... singolare, perché sembra riprendere la strada già  tracciata da peroni ed altri...sostituire il malto d'orzo con altro fermentabile...

Circa il tavernello... per cucinare va bene. La peroni per una serata a pizza, va bene uguale...e dal momento che gli italiani bevono birra principalmente quando mangiano pizza, ecco spiegato perché la peroni fa parte di una multinazionale mentre diversi birrifici artigianali fanno fatica a far quadrare i conti...

Personalmente insomma, riconoscendo la birra peroni come un prodotto distante da ciò che mi diletto a fare e a bere, non credo debba essere intesa come il nemico... non è peroni che tiene lontani gli italiani dal bere birra buona...il fatto è che storicamente in italia si beve pochissima birra e quindi la cultura birraria non è diffusa...non credo sarà  semplice e veloce cambiare le cose...specie coi prezzi delle birre artigianali, che non tutti si possono permettere e con gli esperimenti fatti dai birrifici, che tirano fuori birre che non sempre si riescono a vendere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho sentito Kuaska parlare di piscio o di cadaveri in bottiglia, ma forse era ubriaco oppure ero ubriaco io.

Credo che Oscar abbia ragione, la peroni è buona ...non starei a tirarla per le lunghe ;)

In televisione quando vedo la nazionale con la peroni mi si scioglie il cuore, in televisione ci sono sempre ottimi messaggi promozionali.

Dopo i consigli di Oscar credo che cambierò anche pizzeria, perchè quella dove vado di solito non ha la peroni.

Ora vi lascio perchè ho una gara di rutti.

Edited by velleitario
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho sentito Kuaska parlare di piscio o di cadaveri in bottiglia, ma forse era ubriaco oppure ero ubriaco io.
Credo che Oscar abbia ragione, la peroni è buona ...non starei a tirarla per le lunghe ;)
In televisione quando vedo la nazionale con la peroni mi si scioglie il cuore, in televisione ci sono sempre ottimi messaggi promozionali.
Dopo i consigli di Oscar credo che cambierò anche pizzeria, perchè quella dove vado di solito non ha la peroni.
Ora vi lascio perchè ho una gara di rutti.


Il post più esilarante che abbia mai letto su questo forum

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho sentito Kuaska parlare di piscio o di cadaveri in bottiglia, ma forse era ubriaco oppure ero ubriaco io.
Credo che Oscar abbia ragione, la peroni è buona ...non starei a tirarla per le lunghe ;)
In televisione quando vedo la nazionale con la peroni mi si scioglie il cuore, in televisione ci sono sempre ottimi messaggi promozionali.
Dopo i consigli di Oscar credo che cambierò anche pizzeria, perchè quella dove vado di solito non ha la peroni.
Ora vi lascio perchè ho una gara di rutti.


Eddai, ma non fraintendetemi, io non parlavo di bontà , ma facevo un discorso diverso...per la cronaca,
Kuaska ha sicuramente scritto sullo stile italiano delle artigianali, non sono invece sicuro che le considerazioni sulla birra al granturco fossero sue... le ho sicuramente lette, ma non ricordo dove.

Per il resto condivido i post di velleitario circa la scarsa genuinità  del prodotto ecc. Ecc..

Share this post


Link to post
Share on other sites
@oscar
scusami :-)
io sono contrario a tutti i succedanei (compreso farro e castagne) e non credo nelle birre legate al territorio.
Molto piຠinteressante la strada intrapresa sulle birre-storiche (preistoriche) e le fermentazioni spontanee.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@oscar
scusami :-)
io sono contrario a tutti i succedanei (compreso farro e castagne) e non credo nelle birre legate al territorio.
Molto piຠinteressante la strada intrapresa sulle birre-storiche (preistoriche) e le fermentazioni spontanee.


Sei sicuramente molto più esperto di me, eppoi io ho il vizio di essere palloccoloso e contorto, perciò non ti scusare, tra l'altro l'ultimo post era davvero esilarante, come ha scritto qualcuno...

Circa le birre legate al territorio, credo sia un modo per crearsi un mercato fedele, magari entrare in qualche circuito, chissà . Anche io ho le mie idee in proposito e, forse per la scarsa esperienza, sono flashato dalle linee guida bjcp, perciò il mio obiettivo è di centrare pienamente gli stili... l'idea di fondo è di imparare a suonare più che bene gli strumenti eppoi, inizare a far jazz...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque li ho contattati telefonicamente facendomi lasciare la mail alla quale ho inviato i miei dati effettuando un ordine. Il giorno dopo sono andato a ritirarlo. Non ho avuto bisogno della partita iva ma solo del mio codice fiscale. L'ordine minimo sono 2 sacchi da 25Kg.

Non ho ancora provato il malto (lo farò questo fine settimana) ma devo dire che portarlo a casa è stato estasiante visto il profumo che sprigionava in auto :)

 

Facci sapere !!!!

Comunque se è usato da diversi micro (o forse macro ^_^ ;)  ) non credo che ti deluderà .

 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho sentito Kuaska parlare di piscio o di cadaveri in bottiglia, ma forse era ubriaco oppure ero ubriaco io.

Credo che Oscar abbia ragione, la peroni è buona ...non starei a tirarla per le lunghe ;)

In televisione quando vedo la nazionale con la peroni mi si scioglie il cuore, in televisione ci sono sempre ottimi messaggi promozionali.

Dopo i consigli di Oscar credo che cambierò anche pizzeria, perchè quella dove vado di solito non ha la peroni.

Ora vi lascio perchè ho una gara di rutti.

 

@Velle : sei il mio mito !!!!!!

 

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora vi lascio perchè ho una gara di rutti.

 

ma dove sei andato a fare la gara a mezzanotte passata!!!!!! :rofl:

 

la prossima birra che faccio nell'etichetta ci metto tutto il post........

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...