Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Niccolò

Aiuto Camera Di Fermentazione

Recommended Posts

Chiedo aiuto a chi ci capisce qualcosa...

 

senza alcun problema tutto l'inverno scorso ho utilizzato come camera di fermentazione a temperatura controllata un freezer a pozzetto della ignis recuperato alla buona (ma funzionante), una serpentinca da terrari da 80w, il tutto governato dal classico stc1000 con sonda pt100

 

in media dentro vengono alloggiati due fermentatori contenenti in media 20/25 litri di birra l'uno... la sonda dell'stc è immersa in acqua in altro bidone, piu piccolo----

 

ai primi caldi però (e visto anche che dovevo lagherizzare una kolsch) mi sono accorto dei limiti del freezer: faceva fatica a portare il mosto ad +1 / +2 °C nonostante dovrebbe tirare i classici -18 / -25 °C 

 

sicchè ho poi contattato l'assistenza e per una modica cifra ho fatto eseguire la riparazione: ricarica + filtro... questo a metà  aprile

 

fino a settimana scorsa, che c'era la birra a 18°C tutto bene... poi oggi, durante un controllo prima di fare la prossima cotta, mi accorgo che fatica a mandare la temperatura dell'aria all'interno del freezer sotto i 20°c ... sicché se ci metto la birra questa mi fermenta a 22/24 °C ! ! no good...

 

ora: il freezer è sempre stato in posizione corretta, all'interno di casa, senza prendere colpi ecc ecc... sicchè escluderei sia la temperatura esterna che la perdita di gas come cause del malfunzionamento...

 

secondo voi, potrebbe essere che il compressore del freezer, nonostante io abbia impostato come tempo di attesa tra un accensione e l'altra il massimo impostabile dall' stc1000 (funzione F3 impostata a 10 minuti), prenda delle "salacche" a riaccendersi quando ancora è caldo bollente !?!? 

 

aiutatemi a capire.. prima di commettere insani gesti

 

grazie anticipatamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me il circuito non è più a tenuta, funziona per un po' dopo la ricarica e poi al calare della pressione comincia a non farcela più. Ci sono sistemi per cercare le perdite ma credo che ti costerebbe più del valore residuo di un vecchio frigo. Io farei un giro nei centri commerciali a vedere chi ha l'offerta più stracciata per un congelatore di dimensioni adeguate alle tue necessità .

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

io col tuo stesso problema, ho risolto,spero per ora,con tre ventole da pc sistemate una di fianco all'altra in un telaietto di legno e collegate in parallelo tra loro e al stc100 ed entrano in funzione all'accendersi del compressore buttando aria sul compressore e sulla griglia di raffreddamento del frigorifero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto Vale. Il compressore è fatto per accendersi e spegnersi, ovviamente meno lo fa e più si allunga la vita, ma non è quello che crea problemi del genere. Chi ti ha fatto la ricarica sapeva che sarebbe finita così, ma non ti ha detto nulla per ovvii motivi, il gas non si consuma, puoi solo perderlo da una microperdita, ripararlo e ricaricarlo per avere in mano sempre un frigo vecchio con un compressore vissuto, non vale assolutamente la pena. Quel frigo non rende un tubo, e per darti quel poco che riesce consuma un casino di corrente. Prima lo cambi e meglio è.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...