Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
gbert64

Non Riesco A Macinare Con Il Mio Monstermill

Recommended Posts

Salve a tutti

Soddisfattissimo del mio acquisto di un monstermill con rulli in Inox da 2", non riesco però ad utilizzarlo e sono costretto ancora ad utilizzare la macchina della pasta modificata.

Il problema è che l'avvitatore proprio non ce la fa mentre trapano con regolazione di velocità  o sforza rimanendo fermo o parte a tutta sfarinando eccessivamente.

La regolazione dei rulli è a 1 mm e 4 e, pensando che la causa fosse la troppa pressione dei grani sui rulli, ho inserito una sorta di limitatore in Inox (che vedete in foto) ma nulla da fare. Come posso fare?

Grazie mille

[attachment=109:image.jpg]

Questo è il mulino visto da sotto.

[attachment=110:image.jpg]

Share this post


Link to post
Share on other sites
secondo me il problema è l'avvitatore, in quanto troppo debole, dovresti trovarne uno più tosto.
anch'io col trapano avevo il tuo problema, forse dipende dal tipo di trapano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diminuisci la luce della tramoggia lasciando che i malti vadano solo su metà  lunghezza dei rulli.

Ma assieme al mulino non vendono anche la maniglia?

Share this post


Link to post
Share on other sites
La luce è già  strettina, ci passa quasi un grano per volta. Purtroppo la maniglia non la ho, l'ho preso negli States tramite un amico. Quello che però mi ha lasciato perplesso è il fatto che, pur essendo professionale, non ha i rulli collegati tra loro tramite ingranaggi. Il secondo quindi si muove solo mediante il passaggio dei grani. Ma sono tutti così?

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso che riuco intenda di diminuire la larghezza non la distanza tra i rulli  ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
io ho un maltmill e funziona a trascinamento come il tuo, tutto sommato mi trovo bene perà³.
io macino a mano 1 kg al minuto, quindi accettabile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Le ho provare tutte! Diminuito e Aumentato la luce della piastrina in Inox, tolta del tutto, fatte delle aperture, ma nulla da fare: il trapano o non gira oppure schiaccia qualche grano e poi gira a vuoto. Sono desolato, ho provato anche a costruirmi una maniglia ma ovviamente il perno non è compatibile con nulla se non stretto in un mandrino. Mi tocca rimandare la cotta perché è andato anche il mulino fai da te. Ora ho 5 kg circa di malti macinati, speriamo non si guastino. Il problema è che non so cosa fare :-( Edited by gbert64

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi sono riletto anche tutte le istruzioni ma c'è poco da fare. L'unico dubbio è che il costruttore consiglia uno spazio di 0,045" tra i rulli, più o meno 1,14 mm. Mi sembra veramente pochino. Comunque ora li ho sistemati a 1,9 mm, forse un po' troppo, il problema è però riuscire a macinare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa che non hai capito cosa intendo  ;)

Le piastrine messe così non cambiano nulla, quello che cercavo di dirti è che se il rullo è lungo 20 cm (per esempio) devi fare in modo (chiudendo l'entrata) che i grani vengano schiacciati da solo 10 cm di rullo (possibilmente quelli centrali) in modo che schiacciando mano grani sforza mano.

Chessò anche due pezzi di carta assorbente piegati vanno bene.

Sono stato spiegato?  :clapping:

 

P.S. avvia sempre il mulino con la tramoggia vuota e non fermarti fino a quando non è di nuovo vuota.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente ho avuto lo stesso problema utilizzando un crakentein, che per la cronaca come il tuo ha il secondo rullo libero, ma una volta allacciato l'avvitatore che uso per macinare e mosso a trapano spento lo stesso a destra e sinistra per movimentare i grani , lo stesso è partito.

Come ti anno già  detto il problema risiede nello sforzo iniziale, per cui voto la proposta di rico di provare a limitare l'afflusso dei grani e sopratutto iniziare a versare i grani con motorino già  attivato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ripeto, avevo capito :-) ho occluso l'accesso e provato in diversi modi ora provo con un solo accesso centrale e con il trapano avviato inserisco i grani successivamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

io uso il motore di un spremipomodori,quello per fare la salsa,ho forato il perno del mulino e ho inserito una coppiglia che tiene insieme il perno dei due aggegi e quindi non potrebbero mai girare a vuoto,poi faccio partire il tutto con la tramoggia vuota,ho provato con la tramoggia carica ma anche se partiva l'impatto iniziale era poderoso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema del Monstermill è che è appunto... mostruoso. :good: Un semplice avvitatore non ce la fa, un trapano a velocità  variabile ha il problema che riducendo i giri diminuisce la coppia e si blocca, ad alta velocità  non macina bene e sfarina troppo. Per fare un lavoro fatto bene dovresti comprare un motoriduttore serio ma ci vanno almeno altri cento euro o più. :cray:

 

Ciao,

 

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Provo con il motore del tergi, anche se non ho ancora studiato bene come fare il collegamento. Ci penserò.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...