Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
andry_85

Etichette per bottiglie

Recommended Posts

Come posso realizzare delle etichette autoadesive tipo quelle delle bottiglie in vendita?

Grazie x l'aiuto!!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
per quanto riguarda la carta, o compri carta autoadesiva per stampanti oppure usi carta normale e poi vai di colla stick. Per realizzarle io ho usato photoshop per fare le immagini con tutti gli effetti (tipo pergamena bruciata, ombre, ecc.) poi con publisher te le monti e stampi

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]zimo85 ha scritto:

per quanto riguarda la carta, o compri carta autoadesiva per stampanti oppure usi carta normale e poi vai di colla stick. Per realizzarle io ho usato photoshop per fare le immagini con tutti gli effetti (tipo pergamena bruciata, ombre, ecc.) poi con publisher te le monti e stampi
[/quote]


Sai per caso se esistono tipi di etichette autoadesive che si tolgono facilmente ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
non lo so. penso comunque che se le lasci a mollo in acqua calda per un pò si staccano via facilmente

Share this post


Link to post
Share on other sites
si ma...vedrai che dopo un po t passa :D io usavo publisher per fare le etichette... ma onestamente mi sono anche rotto di passare tempo ad attaccarle/staccarle.

meglio bollini rotondi (già  tagliati) di diverso colore da attaccare sopra al tappo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]HellFireSam ha scritto:
meglio bollini rotondi (già  tagliati) di diverso colore da attaccare sopra al tappo...
[/quote]
Ma il divertimento nel disegnarle, dove lo metti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]HellFireSam ha scritto:
meglio bollini rotondi (già  tagliati) di diverso colore da attaccare sopra al tappo...
[/quote]

Come faccio io già  dall'inizio...oltretutto vendono già  i fogli con i bollini di tutti i colori e di tutte le dimensioni! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]jOkz ha scritto:

fogli con i bollini di tutti i colori e di tutte le dimensioni! ;)
[/quote]
Beh.... io fin'ora ho scritto sul tappo a corona con un pennarello indelebile adatto anche al metallo.

Il fioglio di etichettine adesive puo' essere comodo se vogliamo scriverle con nua stampante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
No no, io intendo dei fogli con dei bollini colorati tondi, di diversi colori già  pronti da attaccare.
Sai che quel colore corrisponde a quella birra e cosi via...

Share this post


Link to post
Share on other sites
bè se proprio uno deve ridurre all'osso, penso che siano comode anche delle semplici etichette di quelle per quaderni, scrivi il nome della produzione e la data d'imbottigliamento e sei a posto.
Personalmente penso che farò così una parte la etichetto tutta per bene per fare scena (magari per regali o bevute con amici e parenti), un'altra parte vado avanti di etichette bianche scritte con pennarello indelebile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]gibba ha scritto:
Sai per caso se esistono tipi di etichette autoadesive che si tolgono facilmente ?
[/quote]

Le solite carte adesive, appunto perchè sono di carta, sono
le classiche etichette che si trovano in tutti i rivenditori di materiale per
ufficio, quelle che si usano nelle normali stampanti a getto d'inchiostro o
al laser. Queste risultano comode per la stampa ma difficili da togliere
dopo l'uso.
Esistono altre tipologie di etichette adesive, le etichette su materiale Pvc.
Il materiale viene stampato con plotter stampa e taglio, la resa grafica è
nettamente superiore alle classiche stampe a inchiostro o laser, il
materiale Pvc ad alta adesività  è anche facile da togliere. In oltre si
possono ottenere delle protezioni in più, tipo la plastificazione opaca o
lucida, protezione UV, antigraffio.

Lavorando nel settore per ora vi posso dire questo[8D]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io invece lavoravo per una ditta che vendeva macchinari per l'applicazione delle etichette, quindi non conosco i materiali con cui sono fabbricate.
Ma ti posso dire che esistevano delle etichette speciali per i prodotti umidi (surgelati...) e avevano la particolarità  (probabilmente un effetto collaterale) di attaccare poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non ho ben capito il livello di qualità  che devi raggiungere. Di etichette di qualità  industriale ce ne sono di tutti i tipi.
Se ti posso dare un consiglio su etichette per homebrewer, facili da stampare, attaccare e soprattutto staccare, ti consiglio la normale carta per stampante (puoi comprare anche quella colorata) da attaccare bagnando leggermante il retro con del latte (meglio se 50:50 con acqua). Quando secca tiene bene, resiste sufficientemente bene all'umidità  del frigo, e opportunamente bagnate (meglio con acqua calda) si staccano con facilità 

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]gabbiano ha scritto:
Ma ti posso dire che esistevano delle etichette speciali per i prodotti umidi (surgelati...) e avevano la particolarità  (probabilmente un effetto collaterale) di attaccare poco.

[/quote]

per un mio cliente, che produce gelati e pasticceria,quindi prodotti
surgelati e umidi, fornisco delle etichette
in pvc, molto adesive, ma allo stesso tempo facili da togliere, anche se
non vi è motivo di rimuoverle. Questo cliente le applica sulle confezioni
di gelato, le classiche scatole da 1/2 kg in su.a disposizione per info:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh, scusate, ma se l'obiettivo è ottenere delle etichette semplici da realizzare e graficamente gradevoli, credo che il metodo migliore sia quello che utilizzo: importo delle immagini in una presentazione Powerpoint e lì inserisco scritte ed effetti. Il risultato è molto gradevole. Infine le stampo su normali fogli A4 (ce ne stanno 4 per foglio) che taglio con un taglierino ed incollo sulla bottiglia con uno stick vinilico. In questo modo basta mettere la bottiglia pochi minuti nell'acqua che l'etichetta viene via e non rimangono sopratutto quei residui di colla così ostici da levare delle etichette adesive!![8D]

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]daffy ha scritto:

beh, scusate, ma se l'obiettivo è ottenere delle etichette semplici da realizzare e graficamente gradevoli, credo che il metodo migliore sia quello che utilizzo: importo delle immagini in una presentazione Powerpoint e lì inserisco scritte ed effetti. Il risultato è molto gradevole. Infine le stampo su normali fogli A4 (ce ne stanno 4 per foglio) che taglio con un taglierino ed incollo sulla bottiglia con uno stick vinilico. In questo modo basta mettere la bottiglia pochi minuti nell'acqua che l'etichetta viene via e non rimangono sopratutto quei residui di colla così ostici da levare delle etichette adesive!![8D]
[/quote]
idem come Daffy, a parte il sw diverso (uso corel draw) e etichette un pò più piccole (8 per foglio)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×