Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Commodoro Perry

Fenomeni paranormali

Recommended Posts

Ciao a tutti,

mi sono appena iscritto al forum ma vi leggo già  da un po'.
Dopo 5 o 6 kit, mi sono finalmente deciso a fare la mia prima AG BIAB (grazie a Rico per l'utilissima guida!). Essendo la prima volta, mi sarei aspettato che qualcosa potesse andare storto, ma... mai quello che è successo.
Allora: dopo aver calcolato la ricetta con Brewmate, ho riempito la pentola con 22,2l di acqua, calzato il sacco, e messo sul fornello, buttando nell'acqua la sonda di un termometro digitale per arrosti (comprato all'Ikea). Quando sul termometro sono arrivato a leggere 70°C, ho versato nella pentola i grani (5,1kg), dato una bella mescolata e... la temperatura è schizzata istantaneamente a 84°C!!!
Ovviamente non avevo nessuna possibilità  di riportare velocemente la temperatura nel range corretto (contavo di preparare la serpentina durante le 2 ore abbondanti di mashing e bollitura), per cui alla fine ho buttato tutto. Comunque ho lasciato per un po' il tutto nella pentola a fuoco spento, e la temperatura è sempre rimasta ad 84°C anche mescolando e muovendo il termometro.
A questo punto mi piacerebbe sapere qual è stata la causa del problema. Combustione spontanea dei grani al contatto con l'acqua? :D
Seriamente, ho verificato il termometro ma funziona correttamente. L'unica spiegazione che sono riuscito a darmi è che, riscaldando l'acqua con il sacco già  nella pentola, si vengono a creare due zone - dentro e fuori il sacco - in cui la temperatura dell'acqua è diversa, ma... addirittura tanto che poi, mescolando, aumenta di quasi 20°C (considerando l'ipotetico abbassamento dovuto ai grani)?!?
A qualcuno è mai successa una cosa simile?

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
No, mai successo.
Comunque sicuramente c'è stato un errore di misurazione alla prima lettura, ma per quale motivo non te lo so dire.
Comunque per il futuro dovresti prima scaldare l'acqua e anche rimescolarla bene prima di misurare la temperatura. Solo quando vedi che è ok, inserisci il sacco e i grani.

Share this post


Link to post
Share on other sites
se non sbaglio avevo letto da qualche parte che la sonda del termometro IKEA non è molto affidabile se immersa in un liquido perché non perfettamente isolata

Share this post


Link to post
Share on other sites
con un termometro con sonda acquistato in cina tramite ebay ho avuto sbalzi di temperatura attorno ai 15 gradi, l'ho gettato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anch'io avevo letto in giro che il termometro Ikea non era molto affidabile e si sballava facilmente se immerso in un liquido.
Ti consiglio di tenerne sempre uno di quelli a "mercurio" con la gabbia in plastica per monitorare la temperatura in caso di perplessità .

In più come ti dicono gli altri ti consiglio di inserire la grain bag solo prima di inserire i grani e non quando scaldi l'acqua.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ho usato per un po' di cotte il termometro ikea, è un baraccone che si spacca facilmente e non lo consiglio ma, a meno che non sia rotto, non scaglia di certo di 15 gradi. vedi se a temperatura ambiente ti dà  una misura sensata e se con l'acqua bollente va a 100, io lo "taravo" così e ha sempre fatto il suo... finchè non si rompeva e iniziava a darmi valori a caso.. (ne ho cambiati 3/4). :(

come dice zelig devi mescolare bene l'acqua prima di misurare (senza sistemi di mescolamento sotto è più calda), e poi devi considerare che anche se spegni il fuoco la temperatura ti può salire anche di 3/4 gradi per l'inerzia termica della pentola rovente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho anche il classico termometro a mercurio di Mr Malt, ho usato quell'Ikea perché consente di monitorare costantemente la temperatura senza togliere il coperchio... può essere non precisissimo, ma di sicuro non sbaglia di 20°, poi per 6€ non si può pretendere troppo...
L'avevo già  usato in un "test" della pentola (volevo verificare se il fornello della cucina è in grado di portare ad ebollizione la pentola piena), con l'acqua che bolliva oscillava tra 99° e 100°. Ovviamente anche a temperatura ambiente legge bene.
Sono sicuro che l'errore è stato riscaldare l'acqua con il sacco già  nella pentola, ma davvero non immaginavo un effetto così importante...

Share this post


Link to post
Share on other sites
come test potresti inserire la sonda nell'acqua che bolle, deve segnarti 100/101 gradi se sballa buttalo subito, rischi di fare mashing sbagliati

Share this post


Link to post
Share on other sites

andrò un po' controcorrente ma ... il termometro ikea è una bomba! costa 6€ è discretamente preciso (+/-mezzo grado tolleranza) e se usato correttamente dura una vita!

L'unica cosa a cui si deve fare attenzione è evitare che l'acqua o mosto o altri liquidi entrino nell'interstizio dove il filo metallico flessibile enta nella parte rigida della sonda... anche a me il primo termometro ikea è morto alla prima cotta...poi ne ho acquistato un altro, ho chiuso l'interstizio con della colla, ci ho fatto più di 10 cotte ed è tutt'ora in vita :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...