Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
velleitario

Coltivazione domestica del Luppolo (2013)

Recommended Posts

Diamo ufficialmente il via al nuovo anno di coltivazione
Auguro buon raccolto a tutti.

riassunto delle puntate precedenti
[b]2012[/b]
[url]http://forum.areabirra.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=10433[/url]

[b]2011[/b]
[url]http://forum.areabirra.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=7178[/url]

[b]2010[/b]
[url]http://forum.areabirra.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=4550[/url]

[b]2009[/b]
[url]http://forum.areabirra.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=2404[/url]

[b]2008[/b]
[url]http://forum.areabirra.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1194[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites
I miei luppoli stanno tutti cacciando i germogli fuori da terra in questi giorni.
A breve pulisco le piante dai rizomi.


Share this post


Link to post
Share on other sites
grazie mille velletario per l'apertura del topic.
mi sono arrivati 3 rizomi dal sito tedesco:
2 hersbrucker
1 saaz

un ringraziamento speciale a mario pedretti oggi mi sono arriavti 4 suoi rizomi:
2 hersbrucker spat
2 tettnager

ho messo questi 7 luppoli intanto nel vaso perchè non mi fidavo di metterli nell'orto con questo tempo.
secondo voi aspetto che spuntino fuori i germogli dalla terra del vaso per piantarli nell'orto oppure quando arriverà  il bel tempo li metto subito nell'orto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
inizio io e ri-posto in questa sezione l'elenco dei fornitori di rizomi USA dall'ultimo numero di BYO

sto cercando qualche rizoma "esotico" per completare la collezione..New Zeland, Japu...avete qualche referenza ?

[img]https://lh3.googleusercontent.com/-0Opqgd9usn0/USC-jOMGo2I/AAAAAAAABUg/GbFDUu37AXM/s800/rivenditori%2520rizomi%2520USA.jpg[/img]

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]basei1983 ha scritto:
secondo voi aspetto che spuntino fuori i germogli dalla terra del vaso per piantarli nell'orto oppure quando arriverà  il bel tempo li metto subito nell'orto?
[/quote]
io aspetto che cresca un pò prima di piantare la mia, l'anno scorso il mio fuggle non è sopravvissuto ad un temporale perchè era ancora troppo piccolo quando l'ho piantato.. :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bene bene, vedo che sono in buona compagnia :)
I miei 5 rizomi li ho presi dall'inghilterra e attualmente sono in cantina ma già  belli "vispi"
I due fuggle hanno già  3/4 germogli lunghi una trentina di cm, il challenger e il target iniziano in questi giorni a germogliare
Spero solo che il tempo migliori per metterli a dimora :(

P.S. dimenticavo di ringraziare il "mitico" Mario Pedretti, sempre gentilissimo e prodigo di consigli ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi unisco anche io al consueto topic annuale per i coltivatori incalliti :D
Le mie piantine, ormai al terzo anno, stanno facendo capolino dal terreno, quindi vi porgo subito la prima domanda...avendo una sola pianta per specie, mi conviene tagliare qualche rizoma (e se si, come procedo?) per avere più di una pianta per tipo???
Premetto che con il raccolto finora sono andato piuttosto bene per le mie esigenze (specie con quell'assatanato del Columbus [:p]), ma alcune più "deboli" come Fuggle e Hallertau noto che stentano molto a produrre quindi magari avere un paio di piante separate potrebbe giovare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho comprato dei semi qualche mese fa ma il venditore mi disse
che quando gli ho presi non era tempo e di aspettare la primavara
Quindi domanda posso piantarlo o devo attendere ancora ?

Se il periodo è adatto mi di mate due dritte ? Sulla semina corretta ?

Invece se qualcuno ha da regalare Rizzomi dato che questo è il periodo
Ovviamente mi interessa partire anche da li cosi magari rispetto hai semi faccio prima :D
In quel caso sempre consigli su come partire da rizzomi farebbero comodo
aiuterebbe la polvere ormonica ? Ho sentita nominare ma io come avete capito di piantaggione non ci capisco nulla dove sto io è in collina sopratutto alberi di Olivo va daccorda con questo terreno il Luppolo ?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dunque, diciamo che i semi non sono la via migliore per il luppolo, innanzitutto perché rispetto ai rizomi hai più problematiche per farli crescere (nelle fasi iniziali ovviamente) ma soprattutto perché non sai a priori quali saranno maschi e quali femmine.
Nell' utilizzo birrario, i coni di luppolo derivano dalle piante femmine per cui ti ritroveresti a dover poi capire quali piante possono essere realmente utili.

Per i rizomi dovresti chiedere a Mario Pedretti (da cui praticamente si rifornisce tutto il forum) :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
columbus in testa con una ventina di getti spuntati, segue saphir, cascade e fuggle. saaz, hersbrucker e magnum ancora non si vedono, ma sono fiducioso. tutte piantine al secondo anno , l'anno prossimo occorrerà  per forza tagliare le radici :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Siamo in attesa di veder spuntare le piante!
Gubbio (sull'appennino in provincia di perugia) è un posto con condizioni climatiche un po' dure.
Ho provveduto a lasciare al caldo le piante finchè ho potuto! :D
Sono quattro piante al secondo anno, ekg, fuggle, zenith e challenger, e sembrano in ottima saluta, molti getti e radici in ottima salute.
Aspettiamo, prossima settimana, all'impianto del secondo gruppo di piante provvederò a scoperchiare quelle più anziane :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]saviothecnic ha scritto:

Io ho comprato dei semi qualche mese fa ma il venditore mi disse
che quando gli ho presi non era tempo e di aspettare la primavara
Quindi domanda posso piantarlo o devo attendere ancora ?

Se il periodo è adatto mi di mate due dritte ? Sulla semina corretta ?

Invece se qualcuno ha da regalare Rizzomi dato che questo è il periodo
Ovviamente mi interessa partire anche da li cosi magari rispetto hai semi faccio prima :D
In quel caso sempre consigli su come partire da rizzomi farebbero comodo
aiuterebbe la polvere ormonica ? Ho sentita nominare ma io come avete capito di piantaggione non ci capisco nulla dove sto io è in collina sopratutto alberi di Olivo va daccorda con questo terreno il Luppolo ?

Grazie
[/quote]

Se il luppolo è spuntato fuori qui da me (600 mt sul livello del mare, temperature che possono andare sotto lo zero fino a fine marzo, neve possibile, piogge etc etc) allora può venir fuori dappertutto.
Io partirei dai rizomi, un po' di letame, o di concime organico, e non ho avuto problemi di sorta

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve, sarei interessato a piantare anche io del luppolo, solo che proprio non saprei da dove iniziare, c'e' qualche post che spiega come fare? che concimi usare ecc?
in piu' anche io a sto punto cerco rizomi di qualsiasi specie se qualcuno li ha sono ben felice di prenderli :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ottimo...
Anche quest'anno abbiamo il topic dedicato...
Ormai siamo al 4 anno di luppolaia, e vorrei fare una domanda a tutti coloro che hanno una piccola coltivazione ( ma anche al grande Mario che ha una piantagione immensa. )
Avete notato anche voi che i luppoli inglesi ricoltivati in italia prendono vie del tutto inaspettate mentre gli americani diciano scemano??
Mi spiego meglio..
Io mi ritrovo un fuggle che mi ricorda moltissimo ( e non è solo un ricordo ) l'uva fragolina ( o americanina ) mentre nel cascade mi ritrovo un citrico pazzesco e basta..
Ovviamente parlo solo delle mie varietà  più vecchie, le altre le valuterò quest'anno..
Credo che questo sia dovuto al fatto che in USA le piante sono già  belle tirate, hanno un sole ed un clima molto caldo, mentre gli inglesi lo son meno perchè il clima inlgese diciamo che non è proprio caldo come il nostro quindi secondo me si possono tirare un'attimo e sviluppano sapori nuovi..
Questa è la mia opinione... chiedo la vostra al riguardo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[img]http://img208.imageshack.us/img208/7550/camerazoom2013031620293.jpg[/img]

ecco i miei rizomi, ritirati sabato dal buon Mario

in attesa che il tempo asciughi il terreno, per ora cresceranno qui...se poi il tempo ancora non avrà  asciugati in breve tempo vedremo di passarli in vasi se qui cresceranno troppo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]mad3 ha scritto:

Ottimo...
..................
Io mi ritrovo un fuggle che mi ricorda moltissimo ( e non è solo un ricordo ) l'uva fragolina ( o americanina ) mentre nel cascade mi ritrovo un citrico pazzesco e basta..
Ovviamente parlo solo delle mie varietà  più vecchie, le altre le valuterò quest'anno..
Credo che questo sia dovuto al fatto che in USA le piante sono già  belle tirate, hanno un sole ed un clima molto caldo, mentre gli inglesi lo son meno perchè il clima inlgese diciamo che non è proprio caldo come il nostro quindi secondo me si possono tirare un'attimo e sviluppano sapori nuovi..
Questa è la mia opinione... chiedo la vostra al riguardo.

[/quote]

condivido il tuo pensiero e noto la stessa cosa... anche se sono a sud... il cascade è citrico ed erbaceo e a sensazione avrà  almeno 6-7 AA... il fuggle è quello (forse l unico ) piu piacevole... e mi trovo pure con il retrogusto fruttato che mi ricorda l uva fragola...

sarebbe interessante sapere chi di voi coltiva solo specie tedesche cosa riscontra......

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]deviljack ha scritto:

Salve, sarei interessato a piantare anche io del luppolo, solo che proprio non saprei da dove iniziare, c'e' qualche post che spiega come fare? che concimi usare ecc?
in piu' anche io a sto punto cerco rizomi di qualsiasi specie se qualcuno li ha sono ben felice di prenderli :D
[/quote]

Se googli "coltivazione luppolo" ti escono fuori alcuni manuali molto esaustivi! e gratis.
Per i rizomi o contatti il grande Mario Pedretti (gentilissimo!), o cerchi su siti tedeschi e inglesi. ma ti conviene muoverti, perchè il periodo per piantare è questo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]mad3 ha scritto:

Ottimo...
Anche quest'anno abbiamo il topic dedicato...
Ormai siamo al 4 anno di luppolaia, e vorrei fare una domanda a tutti coloro che hanno una piccola coltivazione ( ma anche al grande Mario che ha una piantagione immensa. )
Avete notato anche voi che i luppoli inglesi ricoltivati in italia prendono vie del tutto inaspettate mentre gli americani diciano scemano??
Mi spiego meglio..
Io mi ritrovo un fuggle che mi ricorda moltissimo ( e non è solo un ricordo ) l'uva fragolina ( o americanina ) mentre nel cascade mi ritrovo un citrico pazzesco e basta..
Ovviamente parlo solo delle mie varietà  più vecchie, le altre le valuterò quest'anno..
Credo che questo sia dovuto al fatto che in USA le piante sono già  belle tirate, hanno un sole ed un clima molto caldo, mentre gli inglesi lo son meno perchè il clima inlgese diciamo che non è proprio caldo come il nostro quindi secondo me si possono tirare un'attimo e sviluppano sapori nuovi..
Questa è la mia opinione... chiedo la vostra al riguardo.

[/quote]

E se fosse anche una questione di terreni? Voglio dire di mineralizzazioni differenti???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aggiornamento sui getti (visto che dopo 5 mesi ha smesso di tirare giù pioggia e neve in Umbria e ho potuto sbirciare l'andazzo).

Le quattro piante di luppolo messe a dimora lo scorso anno cominciano a mettere getti.
Il Fuggle e il Challenger hanno quasi una decina di getti visibili ciascuna.
L'East Kent Golding è in salute, ma la terra ancora bagnata e compatta, non mi ha permesso di vedere quanti getti ci siano lì sotto.
Più indietro lo Zenith, che però è piantato più in profondità  e ha quindi bisogno di un poco più di tempo.
Nei prossimi giorni arriveranno, grazie al buon Mario (ancora una volta devo tesserne le lodi per disponibilità  e gentilezza) altre quattro piante da interrare, stavolta tutte di provenienza USA: due di Cascade e due di Willalmette.
Entro l'inizio di Aprile dunque tutte le piante saranno al loro posto.
Stiamo a vedere, i presupposti sono ottimi!!!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

[quote]
Se googli "coltivazione luppolo" ti escono fuori alcuni manuali molto esaustivi! e gratis.
Per i rizomi o contatti il grande Mario Pedretti (gentilissimo!), o cerchi su siti tedeschi e inglesi. ma ti conviene muoverti, perchè il periodo per piantare è questo!
[/quote]

grazie mille mi leggero' i manuali allora :D
e provero' a contattare Mario e chiedergli se ne ha anche per me, ma lo contatto qui sul forum? Grazie mille

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]deviljack ha scritto:


[quote]
Se googli "coltivazione luppolo" ti escono fuori alcuni manuali molto esaustivi! e gratis.
Per i rizomi o contatti il grande Mario Pedretti (gentilissimo!), o cerchi su siti tedeschi e inglesi. ma ti conviene muoverti, perchè il periodo per piantare è questo!
[/quote]

grazie mille mi leggero' i manuali allora :D
e provero' a contattare Mario e chiedergli se ne ha anche per me, ma lo contatto qui sul forum? Grazie mille
[/quote]
Si puoi mandargli un messaggio privato qui sul forum, Mario Pedretti.
Se non dovesse averne puoi cercare su willingham nurseries, un fornito sito inglese, che con prezzi non esagerati spedisce anche in italia (ti indico questo perchè mi ci sono rifornito lo scorso anno!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×