Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
fight_gravity

Cosa serve per fare un Kegerator

Recommended Posts

Sto pensando seriamente di costruire un kegerator (usando i fusti jolly) dato il consumo di birra che sta salendo alle stelle e lo sbattito di imbottigliare che è sempre più pesante! Mi sto perdendo però sui materiali necessari da dover recuperare/acquistare, riusciamo a fare una lista dettagliata del necessario?

fusto jolly da 9 o 18 litri
bombola di co2 (dimensioni a scelta)
rubinetto per spinatura (tipo [url="http://www.ebay.it/itm/ROBINET-DE-TIREUSE-7-int-DORE-POMPE-A-BIERE-NEUF-/400353997051?pt=FR_JG_Collections_Bistrot_Bistrot&hash=item5d36f530fb"]questo[/url] )
tubi di connessione per birra (da 7mm?)
tubi di connessione co2 (mm?)
regolatore pressione co2
sgocciolatoio
frigorifero
colonna (però me la autocostruisco)

è tutto? costo totale dell'operazione (tolti la spesa di fusti e frigorigero)?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Messaggio di fight_gravity

Sto pensando seriamente di costruire un kegerator (usando i fusti jolly) dato il consumo di birra che sta salendo alle stelle e lo sbattito di imbottigliare che è sempre più pesante! Mi sto perdendo però sui materiali necessari da dover recuperare/acquistare, riusciamo a fare una lista dettagliata del necessario?

fusto jolly da 9 o 18 litri
bombola di co2 (dimensioni a scelta)
rubinetto per spinatura (tipo [url="http://www.ebay.it/itm/ROBINET-DE-TIREUSE-7-int-DORE-POMPE-A-BIERE-NEUF-/400353997051?pt=FR_JG_Collections_Bistrot_Bistrot&hash=item5d36f530fb"]questo[/url] )
tubi di connessione per birra (da 7mm?)
tubi di connessione co2 (mm?)
regolatore pressione co2
sgocciolatoio
frigorifero
colonna (però me la autocostruisco)

è tutto? costo totale dell'operazione (tolti la spesa di fusti e frigorigero)?
[/quote]

Per la CO2 va benissimo il tubo da 7mm, il gas è sempre meno viscoso del liquido. :)
Il costo dipende molto se compri tutto nuovo o usato e ricondizionato. Per la bombola di CO2 non prendere meno di 4kg che non conviene poi per il costo delle ricariche. Se la monti in maniera permanente non è nemmeno indispensabile che sia in lega leggera, io ne ho una in acciaio e la muovo comunque da box a cantina senza grossa fatica. Costo 90 contro 150 della lega leggera. [8D]

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ok per la bombola da 4 Kg in acciaio (se pesa mi farò i muscoli :D ). Andrebbe bene anche comprare usato e ricondizionato il problema è dove! Anzi consigli su negozi dai quali acquistare sono ben accetti....

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao curioso anch'io di riuscire a fare la stessa cosa chiedo , quel rubinetto per spina che filetto ha? e che raccordo va applicato per poter collegarci il tubo per passaggio birra?

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh sul sito postato da te lo specialst de la pomp c'è tutto quello che serve. io uniche cose che ho preso da altra parte sono bombola e rubinetto che volevo con compensatore e solita sfiga era appena finito quando dovevo ordinare. poi colonna io l'ho costruita.
vado a memoria di altri componeti presi:
- [url]http://www.ebay.it/itm/DETENDEUR-1-SORTIE-3-BAR-BOUTEILLE-CO2-POMPE-A-BIERE-/400345778324?pt=FR_JG_Collections_Bistrot_Bistrot&hash=item5d3677c894[/url]
poi io ho doppia via e quindi ci sono attaccati due rubinettini

- tubo sia per liquido che per gas, vedi tu quanti metri : [url]http://www.ebay.it/itm/TUYAU-BIERE-CO2-7-x-12-MM-TIREUSE-POMPE-A-BIERE-/170955282122?pt=FR_JG_Collections_Bistrot_Bistrot&hash=item27cdba96ca[/url]

- attacco per gas : [url]http://www.ebay.it/itm/ADAPTATEUR-SODA-KEG-7-16-UNF-3-4-CONTAINER-TIREUSE-/170956636232?pt=FR_JG_Collections_Bistrot_Bistrot&hash=item27cdcf4048[/url]
con adattatore perchè portagomma per gas sono da 3/4
- attacco per liquido: [url]http://www.ebay.it/itm/ADAPTATEUR-SODA-KEG-7-16-UNF-5-8-CONTAINER-TIREUSE-/170947844344?pt=FR_JG_Collections_Bistrot_Bistrot&hash=item27cd4918f8[/url]
io avevo trovato quelli con portagomma più comodi però adesso nn li trovo
- attacchi portagomma: [url]http://www.ebay.it/itm/RACCORD-TUYAU-CO2-7-mm-TIREUSE-POMPE-A-BIERE-/400360996836?pt=FR_JG_Collections_Bistrot_Bistrot&hash=item5d375fffe4[/url]
devi prendere quelli da 3/4 per gas e quelli da 5/8 per rubinetti.

adesso spero di aver messo tutto quello che è necessario, poi guarda bene tu quanto ordini che i filetti corrispondano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
io ti consiglierei di usare attacchi rapidi John Guest che sono stracomodi per attaccare staccare le varie tubazioni senza dover ricorrere a fascette varie

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]fight_gravity ha scritto:

Ok per la bombola da 4 Kg in acciaio (se pesa mi farò i muscoli :D ).
[/quote]
Per farti i muscoli ci vuole quella da 10kg! :D Io l'ho scartata più che per la trasportabilità  per motivi di sicurezza. 10kg di CO2 sono proprio tanti e non c'è da scherzarci. La 4kg la tengo comunque sempre in box quando non è in uso, non si sa mai.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
io ho preso quella da 2kg in alluminio più piccola come misura e comoda. poi ho una vinicola vicino casa che me la ricarica. tra l'altro pirla io potevo chiedere dei keg se me li potevano dare o meno. adesso sarei a posto però prox volta chiedo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
anch'io sto costruendo un kegerator....
tra un po' sara' finito e ti posso dire che gli attacchi tubi,innesti presi da
sig malt tutto john guest(comodissimi) una trentina di euro
rubinetto con compensatore preso sulla baia usato 22 € con sped.
colonna autocostruita, non e' un gran che ma per adesso va bene
fusti keg presi qua sul forum 35 l'uno +sped
frigo trovato usato a 40 euro(non e' l'ultimo modello ma va bene)
ho speso 35 euro per pannellarlo a dovere visto che era ad incasso
ed era nudo e crudo...adesso e' bellissimo
regolatore di pressione 30 euro annunci baia
per la bombola sto guardando in giro....al max prendo questa
[url]http://www.ebay.it/itm/150968561661?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649#ht_503wt_1031[/url]
e qua vai a 72 euro , sto aspettando che ho un amico che ogni tanto va in usa per lavoro e li con 60$ prendi una bombola
che qua ti fanno pagare piu' di 100€
per lo sgocciolatoio c'e' tempo, ho tante spugnette della birra
ah devo ancora prendere il piano di legno che usero come top del frigo anche li 30-40 euro
prenderlo bello

dopo penso di essere a posto
spero di esserti stato utile e appena lo finisco...... se riesco metto le foto nel forum

Share this post


Link to post
Share on other sites
a me interessa il kegeretor ma la birra quanto dura???
nel senso in fusto chiuso matura come in bottiglia e la posso tenere per un annetto?
e iuna volta attaccata al kegerator????dura un mesetto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
dicono ...(devo provare anch'io) che con il freddo e la co2 la birra si mantiene bene anzi matura ulteriormente
considera che il kegerator e' ampiamente utilizzato negli states
e nel regno unito a quanto ne so.. e hanno tutti fusti da 18/30 litri
con impianti con 3 0 4 vie addirittura
consulta il tubo se vuoi vederli..

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]spontex ha scritto:

dicono ...(devo provare anch'io) che con il freddo e la co2 la birra si mantiene bene anzi matura ulteriormente
considera che il kegerator e' ampiamente utilizzato negli states
e nel regno unito a quanto ne so.. e hanno tutti fusti da 18/30 litri
con impianti con 3 0 4 vie addirittura
consulta il tubo se vuoi vederli..

[/quote]
appunto perchè lo usano in molti credo sia molto comodo(solo l'imbottigliare e pulire le bottiglie mi porta via più tempo che della cotta)
però se infusto 18 litri e devo berli in una sett non so quanto convenga....
se si potesse riuscire a farli durare di più....
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rieccomi con ulteriori dubbi...
sto valutando di utilizzare i fustini da 5 litri tipo questo:
[img]http://www.mr-malt.it/media/catalog/product/cache/1/image/600x600/17f82f742ffe127f42dca9de82fb58b1/F/F/FF1000.jpg[/img]
usando una testa per il fusto tipo questa:
[img]http://img836.imageshack.us/img836/6171/testa5.jpg[/img]
Questa soluzione permettere di usare fusti più piccoli (5litri) e più economici (costano 5-6€ al posto di 70-80 euro per un fusto jolly da 9 o 18l) mantenendo comunque i vantaggi della spinatura (spinta con co2, conservazione nel tempo della birra). Cosa ne pensate? Meglio fare uno sforzo economico e puntare sui soda keg?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]usando una testa per il fusto tipo questa:
[/quote]
questa "cosa" non l'ho mai vista....da dove arriva??
anche io mi sono sempre chiesto se si potesse realizare un kegerator usando questi fusti ma credevo di no...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io lo uso ma per riempire le bottiglie in contropressione dopo la lagerizzazione nei fustini. Da commenti letti in giro sembra che per spillare non sia la fine del mondo perchè tende a fare molta schiuma, problema che in contropressione ovviamente non si presenta. La colpa pare sia dell'uscita a 90° che crea turbolenza e quindi schiuma. Probabilmente una Weizen non riesci a spillarla, birre meno frizzanti tipo le bitter sicuramente con un po' di pratica si lasciano spillare.

Il solito tedesco vende [url="http://www.hobbybrauerversand.de/products/Rund-ums-Partyfass/Flexi-Tap-Sonderausfuehrung-in-3-4.html"]questo modello[/url] che invece ha l'uscita della birra in verticale e dovrebbe funzionare meglio, però non l'ho mai avuto in mano di persona quindi non mi pronuncio.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
...ho aiutato un mio amico barista a piazzare i famosi keykeg......secondo me quelli da 20lt potrebbero essere utilizzati da noi HB.......non serve CO2.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Andry4 ha scritto:

a me interessa il kegeretor ma la birra quanto dura???
nel senso in fusto chiuso matura come in bottiglia e la posso tenere per un annetto?
e iuna volta attaccata al kegerator????dura un mesetto?
[/quote]

Quanto dura dipende anche dal tipo di birra, esattamente come nelle bottiglie. Una Weizen un annetto non la tieni, una trippel sicuramente va meglio.
Se il kegerator è fatto bene e non ha perdite il fustino puoi tenerlo attaccato quanto vuoi, con i keg con gli attacchi rapidi addirittura puoi staccarlo e rimetterlo in frigo anche se non è finito per sostituirlo al volo con un altro tipo di birra, per poi tornare successivamente al primo fustino.
L'importante solo le guarnizioni di tenuta, al minimo dubbio di perdite sostituire!

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]insubreman ha scritto:

...ho aiutato un mio amico barista a piazzare i famosi keykeg......secondo me quelli da 20lt potrebbero essere utilizzati da noi HB.......non serve CO2.
[/quote]

Li ho visti usare al BQ a Milano. In effetti per i piccoli birrifici sono un gran bel risparmio, per noi secondo me sono sprecati perchè non costano comunque poco e sono veramente "usa e getta", riutilizzarli è proprio impossibile.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Andry4 ha scritto:
appunto perchè lo usano in molti credo sia molto comodo(solo l'imbottigliare e pulire le bottiglie mi porta via più tempo che della cotta)
.
[/quote]

A chi lo dici! [B)] Dovresti provare a riempire in contropressione, se vai di fretta e apri troppo il flusso della birra fontana di schiuma assicurata, una vera tortura cinese! :D

Comunque anche le bottiglie hanno il loro perchè, per esempio per portarla in giro dagli amici o in vacanza non c'è niente di più pratico e comodo delle bottiglie.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Vale ha scritto:

[quote]insubreman ha scritto:

...ho aiutato un mio amico barista a piazzare i famosi keykeg......secondo me quelli da 20lt potrebbero essere utilizzati da noi HB.......non serve CO2.
[/quote]

Li ho visti usare al BQ a Milano. In effetti per i piccoli birrifici sono un gran bel risparmio, per noi secondo me sono sprecati perchè non costano comunque poco e sono veramente "usa e getta", riutilizzarli è proprio impossibile.

Ciao,

Vale
[/quote]
per il prezzo non so se è vero che non ne vale la pena...dovrebbero costare sui 10€ l'uno; vedi tu quanti ne compri risparmiando il costo dei fusti e della bombola di co2 (e delle ricariche di co2).... poi non c'è il problema della pulizia e la birra si conserva sicuramente di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]insubreman ha scritto:
per il prezzo non so se è vero che non ne vale la pena...dovrebbero costare sui 10€ l'uno; vedi tu quanti ne compri risparmiando il costo dei fusti e della bombola di co2 (e delle ricariche di co2).... poi non c'è il problema della pulizia e la birra si conserva sicuramente di più.
[/quote]

Ammesso di trovarli a quel prezzo senza comprarne un pallet intero, con 45 Euro mi compro un keg usato e ricondizionato in Germania, che è tutto INOX e quindi durerà  più di me :D, guarnizioni a parte ovviamente. E' vero che non serve la bombola e il riduttore, ma una pompa per spillatura si e da quello che ho sentito non è che te le regalino proprio. [B)]
Per igiene e conservabilità  mi trovi d'accordo al 1000%. :)

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Altre 2 cose da non sottovalutare sono che il formato dei Keykeg minimo è di 20 litri e sicuramente servirà  un attrezzo apposito per riempirli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Penso che se rifermenti in fusto puoi semplicemente riempire con un tubo di silicone,se vuoi riempire in pressione ovviamente serve un attrezzo apposito con bombola e riduttore e quindi sei a punto e a capo.

Un altro dubbio che avrei è che se rifermenti nel fusto come facciamo noi avrai poi un sedimento sul fondo, ma mentre nel fusto classico il sedimento si può evitare di spillarlo (si accorcia il tubo pescante) in questo tipo di fusto quando lo spilli la vescica che contiene la birra si schiaccia progressivamente. L'eventuale fondo secondo me non può fare a meno di smuoversi e poi te lo ritrovi nella birra spillata, se è molto compatto magari a pezzetti visibili [xx(]

I birrifici ovviamente riempiono in contropressione e quindi non hanno il problema del sedimento ma solo il vantaggio di non dover avere la lavafusti automatica, che costa un botto di soldi.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]clau ha scritto:

[quote]usando una testa per il fusto tipo questa:
[/quote]
questa "cosa" non l'ho mai vista....da dove arriva??
anche io mi sono sempre chiesto se si potesse realizare un kegerator usando questi fusti ma credevo di no...
[/quote]

arriva dal negozio dello "specialista delle pompe" [url="http://www.ebay.it/itm/TETE-DE-FUT-5L-INOX-WUNDERBAR-TIREUSE-POMPE-A-BIERE?item=400370207216&cmd=ViewItem&_trksid=p5197.m7&_trkparms=algo%3DLVI%26itu%3DUCI%26otn%3D5%26po%3DLVI%26ps%3D63%26clkid%3D4915699445527583987"]qui il link[/url]

@Vale: mi piaceva l'idea di poter spendere poco per prendere i fusti ma forse meglio orientarsi sui più solidi fusti inox tipo jolly/sodakeg...

Altra domanda: ma che differenza c'è tra rubinetti per spinatura con compensatore e senza?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...