Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
ip4all

Trasformatore guida din

Recommended Posts

Ho recuperato un paio di trasformatori adatti alla guida din, per alimentare uno dei marchingegni a 12V che dovrebbero automatizzare il processo birrario.

Un ritratto di uno dei pischelli blu
[img]https://dl.dropbox.com/u/7969190/Homebrewing/Control%20panel/Photo%2028-11-12%2018%2015%2009.jpg[/img]

Suppongo che l'ingresso a 220/230 sia da collegare nei 2 punti contrassegnati con "230" e "0" sulla sinistra.

Dubbio per le uscite: quali sono le due uscite 12V+ e 12V- tra le 3 che trovo sulla destra (12-0-12)?

Suggerimenti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
collega la 220, poi o prendi un tester ,o 3 spezzoni di filo e provi su un qualcosa a 12v;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Messaggio di ip4all

Dubbio per le uscite: quali sono le due uscite 12V+ e 12V- tra le 3 che trovo sulla destra (12-0-12)?

Suggerimenti?
[/quote]

Sicuramente non quella marcata con "0". [:p]
L'unico modo per scoprirlo è provare con un tester, nero sullo "0" e rosso su uno dei due marcati "12", un tester a display digitale oltre al voltaggio ti indica anche la polarità .

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
è in alternata, non c'è polarità !
quindi se vuoi utilizzarli per alimentare qualcosa in corrente continua devi rettificare e filtrare la tensione, e poi pure stabilizzarla caso mai!

Share this post


Link to post
Share on other sites
In effetti, collegando in ingresso a 0 e 230 i due cavi della 220 domestica rilevo in uscita con il puntale rosso del tester (puntale nero sullo 0) valori prossimi a 12 solo spostandomi sulle misurazioni in alternata, su entrambe le uscite segnate come 12.

C'è un modo economico per convertire l'alternata a 12V in continua - sempre a 12V - o lascio perdere questo trasformatore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
prendi uno di qei alimentatori per telefonino,che non usi più,gli dissaldi la piastrina attaccata al secondario e la saldi a questo e hai 12 volt in continua

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ok, perfetto!

Ora mi rimane solo da capire:

1) cosa dissaldare
2) a cosa saldare ciò che ho dissaldato al punto 1)

La cosa positiva è che alimentatori di quel tipo ne ho un bel numero chiusi nei cassetti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
sul secondario del trasformatore quadrato,dall'altra parte ci sono i due fili dalla 220 che sono saldati alla spina,c'è una piastrina sulla quale c'è il raddrizzatore di corrente e a volte altri componeni,la dissaldi dai due fili del trasformatore e la collegi allo 0 e al 12 del tuo trafosmatore,all'uscita della piastrina c'è il filo con il connetoreper il telefonino che utilizzerai come meglio credi,sostiyuendolo o lasciano i fili liberi contrassegnando il + e il -

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]ip4all ha scritto:
C'è un modo economico per convertire l'alternata a 12V in continua - sempre a 12V - o lascio perdere questo trasformatore?
[/quote]

Bastano dei diodi e un condensatore, [url="http://digilander.libero.it/nick47/lmnt.htm"]qui[/url] trovi spiegato come fare.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]demetrio ha scritto:

prendi uno di qei alimentatori per telefonino,che non usi più,gli dissaldi la piastrina attaccata al secondario e la saldi a questo e hai 12 volt in continua
[/quote]

gli alimentatori dei telefonini ormai sono tutti switching. quindi non hanno raddrizzatore interno

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho trovato una guida abbastanza semplice da seguire, necessari solo 4 diodi

[url]http://www.ehow.co.uk/how_6887316_do-12v-ac-12v-dc_.html[/url]

Se sopravvivo all'esperimento vi racconterò come è andata! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sopravvissuto alla conversione del trasformatore da 12V AC in 12V DC.
Spesa totale circa € 0,50 per 4 diodi. Ho seguito la guida, di cui al mio post precedente, con Opentroller ora alimentato dal trasformatore a guida DIN.

Un piccolo passo per l'elettronica, un grande passo per il mio nuovo pannello di controllo.

Grazie dei suggerimenti, tutti molto utili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...