Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
mauri1983

attrezzatura per cominciare...problema temperatura

Recommended Posts

Salve a tutti, sto per lanciarmi felicemente nell' homebrewing e desidero ricevere consigli per cominciare con il piede giusto senza bruciare le tappe e avere da subito qualche piccola soddisfazione.

sono intenzionato ad acquistare un kit tipo il seguente
[url]http://www.birramia.it/kit-per-birra-over-the-top-28-litri-con-1-malto.html#.ULNsx4crXng[/url]
con acquisto di un fermentatore supplementare per il travaso e favorire il processo di filtraggio della "aspirante birra". Suggeritemi già  qualcosa a riguardo di questa scelta, se è giusta o se avete altri kit o siti dove reperirne di migliori senza spender troppo.

Il vero problema riguarda l'ambiente in cui terrei il mosto a fermentare, fuori, sul mio balcone, non disponendo di altri luoghi. Ho pensato di reperire qualche vecchio frigo funzionante e dotarlo di termostato e fascia riscaldante (di quelle che si mettono sul recipiente) per poterlo utilizzare sia d'inverno e sia d'estate, magari rivestendolo ulteriormente con qualcosa per isolarlo dalla temperatura esterna che nel prossimo inverno può arrivare anche vicino allo zero, d'estate anche oltre i 35.

E' una valida soluzione questa scelta? avete qualche esempio costruttivo da consigliarmi e relativa guida su come realizzarlo? Vorrei avere un buon compromesso tra il tenere i costi più bassi possibili e una buona resa del sistema/prodotto finale.

si accettano più consigli e suggerimenti possibili!! grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao mauri
innanzitutto ti consiglio di presentarti nell'apposita sezione :)
Nella sezione articoli troverai delle interessanti guide su come realizzare una camera di fermentazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per la tecnica di birrificazione, se vuoi stare su testi in italiano, il classico Bertinotti/Faraggi (La tua birra fatta in casa) e vai sul sicuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
In bocca al lupo e comincia a leggere leggere leggere, se vuoi un consiglio massimo 1 o 2 kit tanto per prendere la mano con la sanificazione ,travasi, gestione delle temperature ecc. ecc. e poi passa immediatamente ad E+G, è tutta un altra cosa, sarò crudo ma specie col senno di poi i risultati dei kit erano un po deludenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto @nino22....

Io ho iniziato con un kit di birram.. ma giusto per procurami un po di attrezzatura base e fare una prova.

Poi sono passato subito a All-Grain... Mi sono anche realizzato un impiantino semiautomatico (quasi ultimato) per la gestione della cotta.

Non appena completo il mio impianto posto alcune foto sul forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il passaggio all'All Grain col senno di poi è fattibile ma secondo me è giusto procedere per passi, ed un passaggio intermedio ad E+G non è male e con quest'ultimo non sono male neanche i risultati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...