Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Followers 0
Scott

"Esplosione" London Ale 1028

6 posts in this topic

Ciao ragazzi, dopo un certo periodo di inattività  ci siamo rimessi all'opera ieri,con una birra in stile inglese a cavallo tra una old ale ed una barley wine.

Il lievito scelto era il Wyeast london ale 1028, mai usato prima, a cui ho fatto uno starter di 2 litri. Inoculo a 18°, lievito bello attivo, termostato della camera di fermentazione a 18,5°

Apparentemente tutto ok, se non fosse che a 24 ore di distanza mi chiama il mio socio che mi dice che la schiuma è uscita addirittura dal gorgogliatore (fermentatore da 50 litri con dentro soli 25 litri di birra!!!)

la causa, in pratica, per un cattivo posizionamento della sonda e del cavetto è che la temperatura (soprattutto sul fondo del ferm.) probabilmente è schizzata molto più in alto, facilmente almeno sui 21-22

se avete già  usato questo lievito, mi sapete dire se in genere avete notato una produzione di schiuma imponente in fermentazione, anche a temperature più corrette?
L'alcol prodotto nella prima fase di fermentazione in genere è molto "ruvido" se le temperature sono eccessive o è abbastanza controllato?
Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
io l'ho usato in un BW concatenato a una porter e anche io ho avuto qualche problemino a contenerlo, 20 litri nel bidone da 30...
sono riuscito però grzie alle temperature favorevoli della cantina a tenerlo tra i 18 e i 20°C, devo imbottigliarlo in settimana ma gli assaggi che ho provato durante travasi e misurazioni sembrano far emergere un alcool bello morbido, per nulla invadente o ruvido...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ti ringrazio, mi incoraggia sapere che non son l'unico ad avere avuto questo tipo di propagazione bestiale :)

d'altra parte, c'è qualche mistero, ieri sera il mio socio ha riposizionato il cavo scaldante e la sonda nel modo classico in cui l'abbiam sempre usato, di solito la temperatura non sale mai più di mezzo grado rispetto a quello che impostiamo, perchè poi il cavetto si stacca e tutto si ferma.

Quì invece sale di 3 gradi !! il fermentatore è caldo, sembra che questo lievito abbia un'attività  talmente vigorosa che sviluppa tanto calore anche all'esterno, di solito all'interno del fermentatore certamente la temperatura sale abbastanza, ma non addirittura da scaldare l'ambiente della camera di fermentazione così tanto... booohhh! [xx(] il bello e il brutto di quest'hobby, è che ad ogni cotta scopri qualcosa di nuovo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
a soli due giorni e mezzo dalla cotta la densità  è scesa da 1.077 a 1.014...

i casi sono due : o viene uno schifo (e questa la quoto a 1.05), oppure questo diventa di diritto il mio lievito preferito! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
a me è piaciuto con la porter fatta prima del bw, purtroppo per il secondo è prematuro esprimere un giudizio...
a me è successa una cosa però, dopo l'inizio abbastanza arrogante alla fine ha rallentato dopo il 70% di attenuazione... ha comunque continuato a lavorare pian pianino, l'ho portato a 20-21° ed ha finito....quindi occhio a farlo finire :) nei prossimi giorni imbottiglio e ti dico qualche altra impressione :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho attualmente nel fermentatore una brown porter brassata con il london ale...

premetto che non ho fatto alcuno starter, ho inoculato la bustina da 125ml in 15 litri di birra.
OG: 1055

dopo 3 giorni la densità  era 1014 (esattamente come te) la temperatura è stata sempre intorno ai 20 gradi mai superiore, con un picco minimo di 17°.

L'alcol mi è parso subito abbastanza invadente.
Ora a 10 giorni dall'inoculo la densità  è circa 1010, con il gorgogliamento molto lento.

Speriamo bene, sinceramente sono abbastanza preoccupato!

Comunque evidentemente è un lievito quantomeno "strano"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0