Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Secondalinea

consiglio sonda

Recommended Posts

Ciao a tutti,

sono alla ricerca della sonda adatta da immergere direttamente nell'impasto durante il mash,quindi sia la parte terminale che il cavo.
Ho cercato dunque qualcosa con protezione IP 68 che se non sbaglio è la più alta.Su Rs ho trovato questa,che ne dite?

[url]http://it.rs-online.com/web/p/termistori/0465331/[/url]

Quello che mi lascia dubbioso è che costa poco,circa la metà  di una trovata su store ebay tedesco.Che la differenza sia a scapito della qualità ?

Consigli?

P.S.
la sonda verrebbe collegata al nostro amico Pid della Sestos,quindi Pt100

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guarda qui (link a solo scopo illustrativo):
[url]http://www.sensorshop24.de/en/Temperature-Sensors/Cable-Temperature-Sensors/Cable-Sensor-Solar-Sensor-up-to-200-C-oxid.html[/url]
[url]http://www.sensorshop24.de/en/Temperature-Sensors/Accessories/G1-2-Stainless-Steel-Compression-Type-Fitting.html[/url]
Ti serve una PT100, presumibilmente a due fili (vedi sul Sesto).
Se non ti interessa immergerla direttamente, allora termoresistenza NON IP68+pozzetto portasonda.
Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]rico kaboom ha scritto:

Quella da te postata è identica a quella dell'STC-1000 in tutto e per tutto, infatti è una sonda NTC.




[/quote]

ma nella descrizione ci sono vari modelli tra cui scegliere,tra cui anche la PT100 ecc. o hpo sbagliato a capire?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Nico ha scritto:

Guarda qui (link a solo scopo illustrativo):
[url]http://www.sensorshop24.de/en/Temperature-Sensors/Cable-Temperature-Sensors/Cable-Sensor-Solar-Sensor-up-to-200-C-oxid.html[/url]
[url]http://www.sensorshop24.de/en/Temperature-Sensors/Accessories/G1-2-Stainless-Steel-Compression-Type-Fitting.html[/url]
Ti serve una PT100, presumibilmente a due fili (vedi sul Sesto).
Se non ti interessa immergerla direttamente, allora termoresistenza NON IP68+pozzetto portasonda.
Saluti
[/quote]

Grazie Nico
nel link mi chiede di scegliere il tipo di sonda.QUal'è tra PT100 e PT100 1/3 DIN?Poi mi chiede anche circuit type 2,3 o 4 leiter.Cosa significa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Effettivamente hai ragione, mi ero fermato alla pagina linkata leggendo nella descrizione "Tipo termistore NTC" invece andando nei dettagli indica vari tipi di termistori.

Sinceramente per qualche euro in più mi sembrano più belle e solide quelle linkate da Nico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]rico kaboom ha scritto:

Effettivamente hai ragione, mi ero fermato alla pagina linkata leggendo nella descrizione "Tipo termistore NTC" invece andando nei dettagli indica vari tipi di termistori.

Sinceramente per qualche euro in più mi sembrano più belle e solide quelle linkate da Nico.
[/quote]

concordo,è che non ne avevo trovate di ip68 da solo.Ora mi resto solo da capire quelle due cose,poi penso procederò con l'acquisto li

Share this post


Link to post
Share on other sites
questa è un po cara ma potrebbe essere un' idea

[url]https://it.rs-online.com/web/p/termoresistenza-al-platino/6217327/[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]tex1 ha scritto:

questa è un po cara ma potrebbe essere un' idea

[url]https://it.rs-online.com/web/p/termoresistenza-al-platino/6217327/[/url]
[/quote]

però è solo ip67

Share this post


Link to post
Share on other sites
Termosonda PT100 diametro 6 mm, lunghezza cavo quella che ti pare (un paio di metri), 2-leiter vuol dire 2 fili ecc...ecc..; verifica sulla morsettiera del termoregolatore: mi pare che il Sestos abbia tre morsetti per la termosonda, quindi PT100 3-leiter (che è più precisa della 2 fili).
Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Nico ha scritto:

Termosonda PT100 diametro 6 mm, lunghezza cavo quella che ti pare (un paio di metri), 2-leiter vuol dire 2 fili ecc...ecc..; verifica sulla morsettiera del termoregolatore: mi pare che il Sestos abbia tre morsetti per la termosonda, quindi PT100 3-leiter (che è più precisa della 2 fili).
Saluti
[/quote]

confermo,ha tre morsetti.Ti ringrazio per la spiegazione
E per quanto riguarda la PT100 1/3 DIN?Che significa?

Poi un altro dubbio..quando scrivono ip68 intendono anche il cavo vero?Oppure solo la parte finale,cioè la sonda?

Share this post


Link to post
Share on other sites
E' la tolleranza di riferimento: per 1/3 DIN, +-0.10 °C a 0°C
[url]http://www.geass.com/html/TOLL_PT100.htm[/url]
Riguardo l'IP68, sicuramente la custodia, cioè l'elemento sensibile. Non sò se si possa immergere completamente...... Io non rischierei........;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Nico ha scritto:

E' la tolleranza di riferimento: per 1/3 DIN, +-0.10 °C a 0°C
http://www.geass.com/html/TOLL_PT100.htm[/quote]
Quindi in sostanza,la 1/3 DIN è più precisa giusto?

[quote]Nico ha scritto:
Riguardo l'IP68, sicuramente la custodia, cioè l'elemento sensibile. Non sò se si possa immergere completamente...... Io non rischierei........;)
[/quote]

Cavolo questo è quello che mi blocca..a me serve un cavo che si possa immergere.Le protezioni si riferiscono sempre alle sonde ma dei cavi nessuno parla :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Secondalinea ha scritto:

[quote]Nico ha scritto:

E' la tolleranza di riferimento: per 1/3 DIN, +-0.10 °C a 0°C
http://www.geass.com/html/TOLL_PT100.htm[/quote]
Quindi in sostanza,la 1/3 DIN è più precisa giusto?

[quote]Nico ha scritto:
Riguardo l'IP68, sicuramente la custodia, cioè l'elemento sensibile. Non sò se si possa immergere completamente...... Io non rischierei........;)
[/quote]

Cavolo questo è quello che mi blocca..a me serve un cavo che si possa immergere.Le protezioni si riferiscono sempre alle sonde ma dei cavi nessuno parla :(


[/quote]

Vai tranquillo, si può immergere anche il cavo, ha una guaina monolitica in silicone da cui non passa nulla.

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Vale ha scritto:

[quote]Secondalinea ha scritto:

[quote]Nico ha scritto:

E' la tolleranza di riferimento: per 1/3 DIN, +-0.10 °C a 0°C
http://www.geass.com/html/TOLL_PT100.htm[/quote]
Quindi in sostanza,la 1/3 DIN è più precisa giusto?

[quote]Nico ha scritto:
Riguardo l'IP68, sicuramente la custodia, cioè l'elemento sensibile. Non sò se si possa immergere completamente...... Io non rischierei........;)
[/quote]

Cavolo questo è quello che mi blocca..a me serve un cavo che si possa immergere.Le protezioni si riferiscono sempre alle sonde ma dei cavi nessuno parla :(


[/quote]

Vai tranquillo, si può immergere anche il cavo, ha una guaina monolitica in silicone da cui non passa nulla.

Vale
[/quote]

grazie per la bella notizia! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora ho scritto chiedendo se è foodgrade e in effetti quella linkata da Nico non lo è.Però hanno anche la versione food,che è questa: [url]http://www.sensorshop24.de/en/Temperature-Sensors/Cable-Temperature-Sensors/Cable-Sensor-Food-Temperature-Sensor-up-to-260-C.html[/url]

L'ho appena acquistata,vi saprò dire come mi trovo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]dueerre ha scritto:

Okkio che non è IP68, quindi non può andare in immersione. L'IP65 prevede solo spruzzi di acqua [V]

[/quote]

azz hai ragione!grrrr:(

Share this post


Link to post
Share on other sites
bene,ho contattato i crucchi e mi mandano la sonda foodgrade IP68 (senza costi aggiuntivi peraltro)
Bene,ora aspetto che arrivi e vi dirò le mie impressioni..

Grazie dueerre per il commento,facendo l'ordine in fretta mi ero proprio distratto! [:I]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Molto bene, son contento, attendo le tue impressioni così ne tengo conto quando mi chiedono per evitare il pozzetto :D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma scusate perché evitare il pozzetto ? Inoltre non capisco come fate con le pale, mi spiego, se mettete il pozzetto credo che la temperatura misurata alla fine sia quella giusta, con il pozzetto se sistemato per bene dovrebbe restare in mezzo tra le pale, perciò non darebbe fastidio. Se non ho letto male le sonde costano una 15na di euri e il pozzetto una decina, le s.s. penso non cambino, a sto punto per dieci euri in più prendo il pozzetto e non ci penso più, oltretutto la sonda la usi solo per il mash, giusto ? perciò sta lì, bella bella, non devi lavarla pulirla e sterilizzarla (anche se poi nel mash conta meno la sterilizzazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]ricky1966 ha scritto:

Ma scusate perché evitare il pozzetto ? Inoltre non capisco come fate con le pale, mi spiego, se mettete il pozzetto credo che la temperatura misurata alla fine sia quella giusta, con il pozzetto se sistemato per bene dovrebbe restare in mezzo tra le pale, perciò non darebbe fastidio. Se non ho letto male le sonde costano una 15na di euri e il pozzetto una decina, le s.s. penso non cambino, a sto punto per dieci euri in più prendo il pozzetto e non ci penso più, oltretutto la sonda la usi solo per il mash, giusto ? perciò sta lì, bella bella, non devi lavarla pulirla e sterilizzarla (anche se poi nel mash conta meno la sterilizzazione.
[/quote]

Nel mio caso specifico ho la sacca per il Biab + le pale (si mi sono intestardito in questa cosa :) quindi non posso mettere pozzetto.
Per quanto riguarda la posizione della sonda,una semplice "L" fatta da sbarre di acciaio all'altezza giusta (per non incontrare le pale) sarà  sufficiente.
Una volta terminato aggiornerò topic sul mio impianto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se ho capito bene, useresti la L per appoggiarci la sonda giusto? Perche' se cosi' fosse a sto punto rispetto al pozzetto non cambia nulla, ammenoche' tu non faccia una cosa tipo una lunga L con un gancio all'estremita' piu' lunga, una sorta di mensola, sulla quale agganci la sonda e la immergi, e il braccio piu' lungo corre lungo la parete della pentola in maniera da tenere il sacco tra la pentola e la sonda. Ho capito bene o non ho capito un tubo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]ricky1966 ha scritto:

Se ho capito bene, useresti la L per appoggiarci la sonda giusto? Perche' se cosi' fosse a sto punto rispetto al pozzetto non cambia nulla, ammenoche' tu non faccia una cosa tipo una lunga L con un gancio all'estremita' piu' lunga, una sorta di mensola, sulla quale agganci la sonda e la immergi, e il braccio piu' lungo corre lungo la parete della pentola in maniera da tenere il sacco tra la pentola e la sonda. Ho capito bene o non ho capito un tubo?
[/quote]

rispetto al pozzetto cambia che ho la bag all'interno della pentola quindi poggerebbe sul pozzetto.Inoltre non mi va di bucare la pentola ancora.

farei un'asta lunga che corre lungo la parete interna,e un piccolo spezzone ad L che va verso il centro.Poi lego la sonda+cavo con vari stringitubo in inox

non so se mi sono spiegato bene,è sempre più facile a foto che a parole :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...