Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
pumbito

relè per termostato

Recommended Posts

salve ragazzi, so che se ne è già  parlato, ma non riesco a venirne a capo.

ho capito come fare i collegamenti per l'stc-1000 per la camera di fermentazione, e fin qui non è difficile. il problema è dove piazzare il relè, e quale scegliere. ho visto questo, ma non so se potrebbe andare bene [url]http://www.ebay.it/itm/280776557335?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649[/url]

ora dalle mille discussioni precedenti, ho capito che il relè funge da interruttore,, che va messo sulla fase, ma non ho capito come pilotarlo, ossia da dove prendere la corrente per fargli fare il suo lavoro.... qualcuno ha uno schema? naturalmente lo metterei solo per il frigo... ciao :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
essendo un ssr in corrente continua dovrai ,al piedino 3 ,collegare il positivo di una tensione compresa tra 3 e 23 volt,al piedino 4 il negativo di tale tensione,il positivo lo farai comandare dal stc100,ossia manderai il posititvo dall'alimentatore all'stc100 e dall'uscita dell'sct100 andrai al piedino 3
al piedino 1 invierai una fase della 220 e dal piedino 2 prenderai la 220 da collegare alla presa dell'utilizzatore,l'altra fase del 220 sarà  già  collegata alla presa
in pratica quando la tensione di comando,3-23dc,sarà  sui piedini 3 e 4 ,l'ssr collegherà  i piedini 1 e 2 dandoti la 220

Share this post


Link to post
Share on other sites
[url]http://www.areabirra.it/italian/articolo_tecniche_homebrewing.php?idnews=47&start=[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites
ai collegamenti c'ero arrivato, ma non sapevo come andava sto benedetto relè :D di fili, di prese e di spine ne ho montate a vagonate, ma mai ne avevo usato uno :) rigrazie comunque :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un relè a stato solido in realtà  non è l'ideale per un'applicazione dove il relè viene attivato con frequenza bassissima. Relè SSR così economici di solito poi valgono ben poco. Ti consiglio un solido relè meccanico pilotabile direttamente con la 220ac, così eviti l'alimentatore 12v, tipo questo qui:

[url]https://it.rs-online.com/web/p/rele-monostabili/6802647/?searchTerm=680-2647&relevancy-data=636F3D3126696E3D4931384E525353746F636B4E756D6265724D504E266C753D656E266D6D3D6D61746368616C6C26706D3D5E5C647B337D5B5C732D2F255C2E5D5C647B332C347D2426706F3D313426736E3D592673743D52535F53544F434B5F4E554D424552267573743D3638302D323634372677633D4E4F4E4526[/url]

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
li ho pure cercati diretti a 220, ma non capendoci niente ho fatto quello che hanno fatto tutti (soprattutto i colleghi usa che hanno la 110) di sicuro se si frigge passo a questo qui! grazie dell'info :D cmq metterò un bel fusibile alla presa del termostato... da 20A dovrebbe andare bene considerando che lo spunto del congelatore sarà  si e no 15-16A...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un fusibile in più è sempre cosa buona e giusta :D, comunque non ti protegge dall'SSR che si brucia alla commutazione N+1. Fra l'altro mi pare che quando si bruciano si bruciano "chiusi", quindi il frigo non si ferma più. [B)] Va beh, al massimo se gela fai una Eisbock... [8D]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vale abuso ancora un pò della tua cortesia e competenza.... ho visto che vendono anche dissipatori per i ssr... perchè scaldano parecchio?!? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Curiosità  che non mi son mai posto.perche dip solito li consiglio per resistenze nel mash, Ma la corrente dichiarata è per carichi generici o resistività  come di solito viene dichiarata?
Tieni presente che se stacca e riattacca troppo presto, la pressione del compressore non fa a tempo a portassi a zero e potrebbe, e dico potrebbe perchè non sono frigorista, partire il compressore in pressione e quindi con spunto maggiore e soprattutto prolungato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
non ci saranno problemi di stacca-attacca, perchè col termostato posso regolare sia l'intervallo di temperatura sia l'intevallo di accensione.

ad esempio:

imposto la temperatura di base a 20°
imposto lo scarto a +-2°: il frigo si accende solo superati i 22°, il cavo si accende solo sotto i 18°
c'è una funzione che permette di impostare il tempo di accensione. ad esempio, posso impostare che il frigo si accende solo dopo 10 minuti dall'ultima accensione. :D

in teoria, e spero pure in pratica, se il compressore attacca 10 volte al giorno è tanto :D

edit: ho trovato le caratteristiche del relè cinese qui pag 3 [url]http://www.elettronicadue.it/pdf/novita%27/RELE_STAT.pdf[/url]

mi dici vale se va bene per i miei scopi? c'è anche un fusibile tra l'altro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...