Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
fastready

Quale sistema per il raffreddamento?

Recommended Posts

Salve a tutti,

per raffreddare la birra oggi uso una serpentina di rame da immergere nel mosto.
Volendo fare un passo avanti ed ottimizzare i tempi per raffredare la birra cosa mi consigliate:

a) Scambiatore di calore a piastre in controflusso
b) serpentina in rame e tubo da giardino 10 mt (da autocostruire) in controflusso

Quali dei due sistemi è più efficiente?

Si consideri che devo produrre 45/50 lt di birra con metodo All-Grain.

Attendo vostri commenti.

Ciao a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Messaggio di fastready

Salve a tutti,

per raffreddare la birra oggi uso una serpentina di rame da immergere nel mosto.
Volendo fare un passo avanti ed ottimizzare i tempi per raffredare la birra cosa mi consigliate:

a) Scambiatore di calore a piastre in controflusso
b) serpentina in rame e tubo da giardino 10 mt (da autocostruire) in controflusso

Quali dei due sistemi è più efficiente?

Si consideri che devo produrre 45/50 lt di birra con metodo All-Grain.

Attendo vostri commenti.

Ciao a tutti.
[/quote]

Entrambi i sistemi sono ugualmente efficienti, perchè si basano sullo stesso principio. Il risultato dipende solo dalle dimensioni dello scambiatore, con il microscopico scambiatore a 12 piastre venduto dai soliti siti per homebrewing e 50 litri di mosto vai proprio lungo. [B)] Meglio comprare su Ebay uno scambiatore a 40 piastre o anche più grande. Per il dimensionamento del controflusso a doppio tubo non so aiutarti perchè non ho esperienza diretta.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che ne dite di questo:

[url]http://www.ebay.it/itm/SCAMBIATORE-DI-CALORE-SALDOBRASATO-A-40-PIASTRE-4X3-4-M-/260496370869?pt=Stufe_e_caminetti&hash=item3ca6cb2cb5[/url]

Attendo vostre info.

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
E' proprio come quello che uso io e finisco in circa 10 minuti (per circa 30 litri di mosto).

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ok grazie mille.

Comprerò lo scambiatore a 40 Pistre.

Qualcuno di voi a mai provato ad immergerlo in acqua fredda, in modo da avere un doppia efficacia?

Secodo vuoi è cosa fattibile?

Share this post


Link to post
Share on other sites
quello è lo scambiatore che ho io, però visto che quà  molti lo usano e sostengono sapete anche come pulirlo per bene?
io lo faccio bollire nell'acqua e poi uso senza sanitizzare....voi? come fate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che tubi usate per lo scambiatore? Normale tubo in gomma per alimenti?
Non si rischia il sentore di gomma?

Share this post


Link to post
Share on other sites
usa tubi in silicone, sono garantiti fino a 220 o 250 gradi, li puoi reperire in qualsiasi negozio specializzato nel silicone...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve a tutti,vorrei chiedervi un paio di cose,1° la funzione precisa dello scambiatore, 2° vorrei comprare un rifrattometro da usare al posto del densimetro faccio bene? faccio metodo E+G.Grazie a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Precisamente lo scambiatore funziona così:
Il mosto caldo introdotto da una parte del dispositivo si raffredda cedendo calore al liquido freddo introdotto dall'altra parte, i due liquidi non vengono a contatto direttamente poiché le camere dove circolano sono divise dalle piastre.
Più piastre ci sono e più superficie di scambio c'è.
Io uso sempre il densimetro e mi trovo benissimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]fastready ha scritto:

Che tubi usate per lo scambiatore? Normale tubo in gomma per alimenti?
Non si rischia il sentore di gomma?
[/quote]

Silicone alimentare, non lascia assolutamente alcun sapore. Per la pulizia collego il rubinetto al lato dove ho appena fatto passare il mosto e spurgo con l'acqua calda per un paio di minuti, in entrambe le direzioni. Ogni tanto tratto con un disincrostante professionale (il Removil) seguito da risciacquo forzato con acqua calda, sempre in entrambe le direzioni.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dove lo trovo il tubo in silicone alimentare?

Che ne dite se compro 2 scambiatori a piastre da 40?
Vorrei raffredare il piu velocemente possibile, in modo da evitare infezioni e risparmiare tempo.

In questo caso il mosto passerebbe per i due Scambiatori, uno dopo l'altro, mentre l'acqua entrerebbe negli scabiatori da due rubinetti diversi, quindi sempre fredda e non riciclata.

Che ne dite aumento l'efficienza?

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tu intendi qualcosa del genere?

[img]http://media-cache-ec3.pinterest.com/upload/216032113346602500_DJlSYCPh_c.jpg[/img]

A mio parere per 50 litri è un po esagerato, però sicuramente aumenti l'efficienza del raffreddamento ed in 10 minuti hai raffreddato tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche secondo me è eccessivo, al massimo prendine uno da 50 piastre se proprio vuoi esagerare. Tubi in silicone alimentare li trovi su Ebay.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
WOW. Ma quello che vedo a che impianto è collegato? Qunati litri max?

Considerate che io potrei portare il mio impiantino, in fase di progettazione, fino ad un max di 100 litri.
Effettivamente potrei comprarlo in un secondo momento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]fastready ha scritto:

Effettivamente potrei comprarlo in un secondo momento.

[/quote]

Ovviamente mi riferivo alla seconda piastra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]olly ha scritto:

Precisamente lo scambiatore funziona così:
Il mosto caldo introdotto da una parte del dispositivo si raffredda cedendo calore al liquido freddo introdotto dall'altra parte, i due liquidi non vengono a contatto direttamente poiché le camere dove circolano sono divise dalle piastre.
Più piastre ci sono e più superficie di scambio c'è.
Io uso sempre il densimetro e mi trovo benissimo!
[/quote]
Grazie Olly, xquanto riguarda il rifratt. penso sarebbe comodo per fare anche varie misure senza consumare birra tanto i valori sono comunque sicuri no? Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

[/quote]
Grazie Olly, xquanto riguarda il rifratt. penso sarebbe comodo per fare anche varie misure senza consumare birra tanto i valori sono comunque sicuri no? Ciao.
[/quote]

Io li ho entrambi e li uso entrambi, ma solo perchè il rifratt. mi è arrivato da poco.
CMQ si con il rifrattometro risparmi birra [:p], basta tararlo a dovere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti!
Vendo a 45 euro il mio wort chiller.
Contattatemi all'indirizzo [email]giallorenzo@hotmail.it[/email].
Grazie ciao!

P.s. ho una foto ma non riesco a caricarla, se mi scrivete una mail ve la mando!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]fastready ha scritto:

Una curiosità , ma lo scambiatore nn rischia di intasarsi?
[/quote]

Io uso luppoli in coni e li metto nella hop bag e faccio un whirlpool che mi separa bene l'hot break, mai avuto problemi di intasamento. Se metti luppolo in coni senza filtrarlo o rimuoverlo allora probabilmente ti intaserà  tutto.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bhe anche io uso l' HOP BAG, ma non il Whirlpool, anche se potrei provare a girare da me il mosto. CMQ i residui sono molti sottili, tipo farina (bagnata), secondo voi corro il rischio di intasare tutto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...