Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
insubreman

T-58, chi ti capisce è bravo

Recommended Posts

20gg fa, faccio fermentare una saison (og 1056) con il T-58 inoculato con uno starter...la fermentazione è perfetta, senza odori strani ed in pochi gg si completa arrivando a 1012.
dopo 10gg faccio una birra di natale (solo 19lt con og 1066) ed inoculo una bustina di t-58 (senza reidratazione); la ferm. parte bella vigorosa ma poi rallenta in maniera significativa e , dopo aver puzzato un po' di zolfo (sparito dopo travaso) ora procede lentamente con una gorgogliata ogni tanto e con una densità  di 1020.
La differenza principale che ho notato nei due mosti fermentati con il t-58
è che il secondo è frizzantissimo...attenzione: il "frizzante" sta fermentando nel classico bidone di plastica con chiusura ermetica e gorgogliatore, mentre quello "normale" ha subito una fermentazione in una pentola d'acciaio con sopra, solo appoggiato, il rispettivo coperchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites


probabilmente la differenza di Co2 prodotta nel mosto dipende da fattori come OG più alta e diverse temperature
in ogni caso durante la prima maturazione in bidone a ferm finita l'anidride in surplus viene espulsa in base alla T ma cmq con differenze piuttosto minime attestandosi su 0,7-0,8 vol

Share this post


Link to post
Share on other sites
infatti, come gia detto, l'unico fattore che può incidere sulla solubilita della CO2 è la temperatura, ma in ogni caso non dovrebbe essere cosi percepibile. appunto se ha fermentato a 16° è 0,99Vol e se ha fermentato a 22° è 0,83Vol come vedi la differenza non è cosi tanta e poi non credo tu abbia fermentato a 16 gradi :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
la differenza di temperature credo si possa considerare irrilevante, tra i 22-23° la ferm. "aperta" e tra i 20-22° nel ferme chiuso.
Incredibile però come questo lievito si sia comportato in maniera così differente.....la cosa del fermentatore chiuso o aperto mi lascia ancora un po' perplesso...il gorgogliatore "GRIDAVA" così tanto che pensavo di avere raggiunto una AA del 100%[8D], invece, a quanto sono ora, boh, fate voi i conti.... 60%?...sembra proprio che, per colpa del fatto che non potesse sfiatare tutta la co2, il mosto si sia ....come dire ...."ingolfato"....mah!...però se voi mi dite che è una cavolata, ci credo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Magari invece si tratta solo di una diversa ossigenzazione..

Io ho visto che è una componente fondamentale perchè il lievito non si affatichi subito....

Io penso che questa potrebbe essere la spiegazione...


Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites


ipotesi da ignorante in fisica
nel fermentatore chiuso la pressione permette una maggiore presenza della co2 nel mosto
poi dopo il travaso tutto torna normale e la saturazione torna ad essere la solita

nell'altro caso sfiatava e quindi si sgasava prima
no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Enferdore ha scritto:



ipotesi da ignorante in fisica
nel fermentatore chiuso la pressione permette una maggiore presenza della co2 nel mosto
poi dopo il travaso tutto torna normale e la saturazione torna ad essere la solita

nell'altro caso sfiatava e quindi si sgasava prima
no?


[/quote]

A meno che abbia un tank di fermentazione di qulli fatti per la fermentazione sotto pressione non ci possono essere differenze. Se c'è il gorgogliatore la pressione interna può solo essere uguale a quella esterna, la pentola col coperchio appoggiato sopra poi non è certo a tenuta stagna e ancora meno sotto pressione. Se il mosto fosse sovrasaturo nel travaso poi farebbe così tanta schiuma da non riuscire a travasarlo, proprio come la birra versata nel bicchiere.
Secondo me è solo un'impressione soggettiva legata magari al tipo diverso di birra, per sentire veramente una gasatura maggiore bisogna arrivare a temperature da bassa fermentazione tipo 10 ° o meno, pochi gradi di differenza non li percepisce nessuno. Oppure una birra ha raggiunto anche solo per poco tempo una temperatura molto più alta e si è sgasata.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]insubreman ha scritto:

la differenza di temperature credo si possa considerare irrilevante, tra i 22-23° la ferm. "aperta" e tra i 20-22° nel ferme chiuso.
Incredibile però come questo lievito si sia comportato in maniera così differente.....la cosa del fermentatore chiuso o aperto mi lascia ancora un po' perplesso...il gorgogliatore "GRIDAVA" così tanto che pensavo di avere raggiunto una AA del 100%[8D], invece, a quanto sono ora, boh, fate voi i conti.... 60%?...sembra proprio che, per colpa del fatto che non potesse sfiatare tutta la co2, il mosto si sia ....come dire ...."ingolfato"....mah!...però se voi mi dite che è una cavolata, ci credo.
[/quote]

La CO2 effettivamente è nociva per il lievito e agisce da inibitore, motivo per cui uno starter mantenuto "sgasato" con un agitatore magnetico è più efficiente in termini di riproduzione della fermentazione primaria che invece non può essere disturbata con agitatori (a livello industriale comunque qualcuno ci ha provato davvero).
Detto questo un gorgogliatore non è un sigillo e non crea una pressione più alta di quella atmosferica, o meglio la sovrappressione è proporzionale all'altezza della colonnina d'acqua (e quindi al suo peso) che il gas deve spingere per sfogarsi. Se si pensa che per arrivare a una pressione di 1 bar ci vuole una colonna d'acqua alta 10 metri (!!) ci si rende conto di quanto risibile è la differenza creata dai pochi centimetri di acqua nei nostri gorgogliatori.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'odore di zolfo per la mia esperienza e dato da lievito stressato, in genere per temperature basse e pitching rate basso.
Ora non so la saison quanti litri fosse e con che modalità  tu abbia fatto lo starter (che come ho già  detto più e più volte e deleterio a mio avviso sui secchi, a meno di fare starter esagerati).
Quello che e sicuro (sempre a mio avviso;)) e che nella cotta della birra di natale tu con una busta di lievito in 19 lt og 1066 sei sotto.
L'odore potrebbe dipendere da quello.
A me quell'odore quel lievito me lo caccia fuori se fatto lavorare basso (16-17°), poi a fermentazione quasi ultimata io rialzo temperatura e si riassorbe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@conco la saison era circa 60lt, fermentata con uno starter in 2 step, di 2 bustine, di 2 lt; l'odore di zolfo è sparito dopo il travaso; 19lt, og1066, 1bustina pensavo fosse anche troppa [:I](che pivello!).

@vale, il mio pensiero non è sulla pressione che si può creare con il gorgogliatore, ma sul fatto che si è creato un ambiente all'interno del fermentatore non adatto a quel lievito....ripeto, è solo un'impressione (sbagliata), dettata dalla mia ignoranza in materia di lieviti.....e di birrificazione in generale[:o)].

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]insubreman ha scritto:


@conco la saison era circa 60lt, fermentata con uno starter in 2 step, di 2 bustine, di 2 lt; l'odore di zolfo è sparito dopo il travaso; 19lt, og1066, 1bustina pensavo fosse anche troppa [:I](che pivello!).
[/quote]

Argh...Insubre...Insubre...ma a che pro immettere 2...DUE [:0][V]...bustine di lievito in un litro di mosto a cui poi hai aggiunto un'altro litro di mosto...no no non ci siamo.[}:)]:D:D
Lo scopo dello starter e propagare il più possibile la colonia...tu hai immesso una quantità  altissima di cellule in poco mosto, e non e il massimo.
Piuttosto usavi senza starter alcuno semplicemente 3 buste per prima cotta e per la seconda sfruttavi lo slurry.;)
Così a mio avviso hai lavorato sotto in entrambe le cotte.;)
Ma devo sgridare il mentore????[:o)]:D:D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
slurry...volevo farlo ma per imprevisti ho buttato tutto. Poi dopo alcuni giorni ho trovato in frigo una bustina di T58 ed ho improvvisato una cottina....i litri li ho fatti in base al lievito che avevo.
PS. lo starter con le due bustine ha lavorato in maniera perfetta[:250]....o almeno credo visto che i tempi, gli odori, ecc.ecc. sono stati nella norma...e lascia stare il mentore che ormai si sta evolvendo in ORACOLO!!![:57]

Share this post


Link to post
Share on other sites
E no...di oracolo c'e ne uno tutti gli altri son nessuno.[}:)]
Al mentore gli ho pure rimboccato le coperte, però non ha voluto il bacino della buonanotte.
Comunque ti ripeto che il tuo modus operandi di quello starter e deleterio, un discorso e se lavori chessò con 1 g di lievito, ma immettere 23 g di lievito in un litro di mosto non serve a nulla...poi fai come ta pias eh.:D
Per quella di natale invece con quella og e una busta ti conveniva scendere almeno di un 3 lt. sempre a mio parere, poi fa ma ta pias;)
Va beh hai sofferto di cotta precoce...succede a tutti.:D:D
L'importante e che fai ma ta pias...anche se per me e .....NOOOOOOOOOOOOOO :D:D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma la domanda che mi è sorta leggendo la discussione...è perchè una saison col T58????????????????????????????''

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]TNT650R ha scritto:

ma la domanda che mi è sorta leggendo la discussione...è perchè una saison col T58????????????????????????????''
[/quote]

Ma come ti salta in mente, ma come ti permetti di fare ad Insubre una domanda del genere ????:D:D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]TNT650R ha scritto:

ma la domanda che mi è sorta leggendo la discussione...è perchè una saison col T58????????????????????????????''
[/quote]
EH NO !!!!!!!!! ALLORA VOGLIO I NOMI DI CHI HA COMPILATO LA TABELLA DEGLI STILI E DELLE MATERIE PRIME DI AREABIRRA[:89][:89][:89][:89]
cos'è un tranello per i poco esperti come me?????

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]insubreman ha scritto:

[quote]TNT650R ha scritto:

ma la domanda che mi è sorta leggendo la discussione...è perchè una saison col T58????????????????????????????''
[/quote]
EH NO !!!!!!!!! ALLORA VOGLIO I NOMI DI CHI HA COMPILATO LA TABELLA DEGLI STILI E DELLE MATERIE PRIME DI AREABIRRA[:89][:89][:89][:89]
cos'è un tranello per i poco esperti come me?????
[/quote]
@conco, ce l'ho con te....non far finta di niente!!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ahahah...io c'ero tra i compilatori...ebbenesi....[8D]
Però (c'e sempre un però) io ho compilato altri stili, gli stili Belgian and French Ale... no.
Il lievito specifico e vitale Insubre carissimo...poi probabile che fosse segnalato come eventuale sostituto anche il t-58, ma la cosa a me personalmente non mi trova d'accordo.[:I]
Ora vado a dare un'occhiata comunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites
per quanto riguarda lo starter adesso ti spiego il mio punto di vista scientifico:
tu immagina il conco a 18 anni insieme a 20 amici in una discoteca con solo 3 ragazze disponibili......3 amici si appartano con loro....vabbè, il giovane conco però inizia ad infoiarsi, passa qualche ora e in disco entrano altre 3 ragazze un po' più svestite delle altre, il conchetto ci prova, ma è troopo tardi; altri suoi amici sono stati più veloci di lui.
A questo punto gli ormoni del conco in erba sono a mille, quando ad un certo punto si spalancano le porte ed un centinaio di giovani fotomodelle disinibite, seminude, arrapate entrano nel locale[:X]....IUHUUUUUUUUUUU.....VAI CONCO...FACCI SOGNA'!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Boh ho dato un'occhiata e hai ragione e segnalato.
Io ora non vorrei sbagliarmi, ma mi pare che tra noi compilatori si era parlato proprio di questo abbinamento e non so perchè sia poi rimasto, io da un'occhiata veloce dei miei sacri testi non mi risulta, non so da che fonte abbia attinto chi ha compilato lo stile, ma se c'e sarà  segnalato da qualche parte credo, io comunque non lo userei.
Effettivamente la tabella andrebbe aggiornata con le segnalazioni...ma si rimanda sempre.
Poi puoi sempre non chiamarla saison....:D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]insubreman ha scritto:

per quanto riguarda lo starter adesso ti spiego il mio punto di vista scientifico:
tu immagina il conco a 18 anni insieme a 20 amici in una discoteca con solo 3 ragazze disponibili......3 amici si appartano con loro....vabbè, il giovane conco però inizia ad infoiarsi, passa qualche ora e in disco entrano altre 3 ragazze un po' più svestite delle altre, il conchetto ci prova, ma è troopo tardi; altri suoi amici sono stati più veloci di lui.
A questo punto gli ormoni del conco in erba sono a mille, quando ad un certo punto si spalancano le porte ed un centinaio di giovani fotomodelle disinibite, seminude, arrapate entrano nel locale[:X]....IUHUUUUUUUUUUU.....VAI CONCO...FACCI SOGNA'!!!!!!!
[/quote]

Il tuo concetto ha un'errore di base...sai qual'è?
E che il conchetto sfinito dall'inutile ricerca di patata...si ammazza di pippe perchè non ha altro...e muore.;)
E tu in questa piccola discoteca con tantissimi amici e pochissime patate pensi che avresti più amici che si accoppiano o più amici che crepano per le pippe???;)
Quanti ne sopraviveranno per le modelle...se sono meno di quelli che sono entrati la tua unica speranza e che siano tutti dei rocco siffredi con tanto viagra in tasca.;):D

Share this post


Link to post
Share on other sites
ahahaha...usciamo da sto paragone che si và  a finire in un rovo di spine......ehehe
allora come la chiamiamo sta birra? saiswrong....va bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma no trasudava cultura da tutti i pori sto paragone, peccato solo che morivo...ma con il sorriso sulle labbra però.:D
A parte gli scherzi, bisognerebbe vedere se a fronte di un così elevato numero di cellule in pochissimo mosto la conta effettivamente aumenta oppure (come temo) addirittura diminuisce, poi penso sia importanteanche la tempistica....magari può aiutarci Vale che mi sembra ferrato.;)
Poi se sei rocco...che te frega...[8D]
Per lo stile...fammi pensà .:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...