Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
svante

corsi degustatori birra

Recommended Posts

l'idea di iscrivermi ad un corso di degustazione (in particolare a quelli organizzati dall'ADB) mi stuzzica da un po' ma, un po' per mancanza di tempo e un po' per il costo non trascurabile, non mi sono mai deciso a partecipare
non ho alcuna ambizione "professionistica" e lo farei solo per cultura personale ma lo stesso volevo chiedere nel forum se c'è qualcuno lo ha fatto e in caso che impressione ne ha ricavato. secondo voi ne vale la pena?
grazie.
ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti
Ho partecipato al “Corso di degustazione di Birre Artigianali” primo livello di UNIONBIRRAI
Costo 270 euri
Durata 11 lezioni
Degustazione 3-5 birre a serata

Eccovi i temi principali del programma:
storia della birra
degustazione: esame visivo ; esame olfattivo; esame gustativo
difetti della birra
materie prime
produzione
confezionamento e conservazione
evoluzione del gusto – invecchiamento
stili per macro aree geografiche; GERMANIA- REP. CECA – USA – GB – BELGIO
abbinamenti
esame finale

dal mio punto di vista il corso è stato molto interessante, e divertente,
oltre alla teoria si fa un sacco di pratica e tanta analitica sulle degustazioni.

Il bello per un homebrewer è che non devi girare tutta Italia con le tue “pozioni” ma le puoi far assaggiare e valutare da degustatori ed esperti durante tutto il periodo del corso.

Certo il costo non è indifferente,
l’alternativa economica sono letture interessanti quasi tutte pero’ in inglese: Mosher – Papazian - Jackson – Eckardt
come base sono pietre migliari x degustazioni e Homebrewing ma dopo aver letto tutto sto popo’ di roba devi pur sempre confrontarti con qualcuno, e trovare qualcuno che ti corregga dove sbagli.

se qualcuno ha partecipato ad altri corsi fateci sapere

saluti
Browarek

Share this post


Link to post
Share on other sites
grazie Browarek per la tua condivisione!
Per quanto riguarda la degustazione però,imho è una cosa che devi per forza fare "in pratica".
Nel senso posso anche leggere e capire alcuni termini come corposità ,astringenza,fenolico (sparati a caso) ma per capirli davvero devo saperli riconoscere al palato o al naso no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Secondalinea ha scritto:

per capirli davvero devo saperli riconoscere al palato o al naso no?
[/quote]

esatto! ho fatto anche io il corso di primo livello con i Beer tasters di UB e sono soddisfattissimo, il programma è più o meno simile a quello descritto sopra e ovviamente ti fanno partire a degustare birre "semplici" dove al naso domina il malto e ripropongono la stessa tipologia di birra in più serate,variandone però il produttore così da capirne le differenze.
Non è facile riconoscere alcuni profumi, ci vuole molta esperienza e anche un pò di coltura personale! ogni tanto Gianasso salta fuori con roba ti po leeches che se non conosci non potrai mai andare a trovarlo in una birra, ti avvicinerai forse con un frutta esotica; Che è poi quello che ti insegna il corso :) il costo di 270€ può sembrare altino ma contanto che 30 vanno per l'associazione a Unionbirrai per un anno con realtiva tessera e quindi sconti vari su Mr. Malt, Birramia ecc ci sono poi almeno 4 birre a serate ( e non birrette del cazzo! ) e 4 calici tulipano serigrafati che personalmente mi fanno comodo [8D] non conosco però quelli di ADB ma credo siano altrettanto validi

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Secondalinea ha scritto:

grazie Browarek per la tua condivisione!
Per quanto riguarda la degustazione però,imho è una cosa che devi per forza fare "in pratica".
Nel senso posso anche leggere e capire alcuni termini come corposità ,astringenza,fenolico (sparati a caso) ma per capirli davvero devo saperli riconoscere al palato o al naso no?
[/quote]

il modo migliore per imparare è approcciare tutte le birre in modo analitico e cercare di prendere in coniderazione ogni elemento della birrra; prendersi 2-3 minuti per degustarla, analizzarla e memorizzare per poi concedersi il meritato boccale. solo in questo modo acquissci sicurezza e praticità , ma è anche importante che quando sbagli ci sia qualcuno che ti possa correggere, almeno a fare i primi passi non credi.
d'altra parte un approccio senza basi non sarà  mai una degustazione.
se chiedi ad una persona che non ha basi di degustazione come è questa birra ? ti risponderà  che è buona e basta.

all for brew, brew for all
Browarek

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Browarek ha scritto:

[quote]Secondalinea ha scritto:

grazie Browarek per la tua condivisione!
Per quanto riguarda la degustazione però,imho è una cosa che devi per forza fare "in pratica".
Nel senso posso anche leggere e capire alcuni termini come corposità ,astringenza,fenolico (sparati a caso) ma per capirli davvero devo saperli riconoscere al palato o al naso no?
[/quote]

il modo migliore per imparare è approcciare tutte le birre in modo analitico e cercare di prendere in coniderazione ogni elemento della birrra; prendersi 2-3 minuti per degustarla, analizzarla e memorizzare per poi concedersi il meritato boccale. solo in questo modo acquissci sicurezza e praticità , ma è anche importante che quando sbagli ci sia qualcuno che ti possa correggere, almeno a fare i primi passi non credi.
d'altra parte un approccio senza basi non sarà  mai una degustazione.
se chiedi ad una persona che non ha basi di degustazione come è questa birra ? ti risponderà  che è buona e basta.

all for brew, brew for all
Browarek
[/quote]

esatto è quello che intendevo io.
Quello che vorrei capire è se il corso è per un livello zero (cioè uno che non riconosce nulla di nulla anche le cose più elementari) oppure per un livello un pò più avanzato

Share this post


Link to post
Share on other sites
il corso fa capire tanto a chi sa poco, e chiarisce molte cose a chi ha già  affrontato il meraviglioso tema della "degustatione cervisiae"

all for brew, brew for all
Browarek

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Browarek ha scritto:

il corso fa capire tanto a chi sa poco, e chiarisce molte cose a chi ha già  affrontato il meraviglioso tema della "degustatione cervisiae"

all for brew, brew for all
Browarek
[/quote]

:) interessante

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]insubreman ha scritto:
divento astemio piuttosto!
[/quote]

Nooooooooo.........Insubre...uè non dirlo nemmeno per scherzo eh !!! :D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]insubreman ha scritto:

270€ ......divento astemio piuttosto!

[/quote]

ahahahah bè dai io l'ho pensata così : se vado 11 volte al pub e mi prendo 4 birre a volta spendo 150 € se costano 3,5 € l'una senza contare un 40€ di cena con UBT, i bicchieri e che l'associazione sono 30€[^] ho fatto l'investimento e ho potuto provare birre molto particolari, per me è se si è interessati è molto valido come corso, anche per chi non ha basi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Personalmente consiglio quello di Unionbirrai.
Più curato e organizzato. Poi alcuni di ADB non sono male, ma dipende molto dalla rosa dei docenti visto che l'organizzazione spesso è approssimativa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao io ho fatto quello adb a roma circa 3 anni fa e la cosa è stata molto interessante e anche preparata in maniera decente
le lezioni erano preparate bene con picchi in alcune lezioni quali i difetti nelle birre con Boero QA manager della Carlsberg (con provette delle varie componenti chimiche-aromatiche che creavano difetto,e prova naso prima e dopo dell'aggiunta),teoria della birrificazione con meneghin (che è stato massacrato di domande!!!),lezione sui vari stili (con giaguarino)e circa una trentina di assaggi (3 a serata)spesso alla cieca ,che sarebbe una buona pratica per allenare il palato e non essere influenzato dal sapere già  cosa aspettarsi.
alla fine abbiamo anche visitato turan a montalto di castro e sono rimste delle dispense infinite su gli argomenti trattati.
non conosco il corso UB ma quello adb(non so adesso)è assolutamente un corso valido che ti da dei punti di riferimento essenziali se non sai come bere una birra in maniera analitica
se non te ne frega una c***o di diventare professionista o stronzate simili e lo fai per puro arricchimento personale,per passione ,hai fatto la mia stessa scelta e quindi mi sento di consigliartelo magari informati tramite qualcuno che ti può confermare che il livello sia ancora così o se sono scesi

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao io ho fatto quello adb a roma circa 3 anni fa e la cosa è stata molto interessante e anche preparata in maniera decente
le lezioni erano preparate bene con picchi in alcune lezioni quali i difetti nelle birre con Boero QA manager della Carlsberg (con provette delle varie componenti chimiche-aromatiche che creavano difetto,e prova naso prima e dopo dell'aggiunta),teoria della birrificazione con meneghin (che è stato massacrato di domande!!!),lezione sui vari stili (con giaguarino)e circa una trentina di assaggi (3 a serata)spesso alla cieca ,che sarebbe una buona pratica per allenare il palato e non essere influenzato dal sapere già  cosa aspettarsi.
alla fine abbiamo anche visitato turan a montalto di castro e sono rimste delle dispense infinite su gli argomenti trattati.
non conosco il corso UB ma quello adb(non so adesso)è assolutamente un corso valido che ti da dei punti di riferimento essenziali se non sai come bere una birra in maniera analitica
se non te ne frega una c***o di diventare professionista o stronzate simili e lo fai per puro arricchimento personale,per passione ,hai fatto la mia stessa scelta e quindi mi sento di consigliartelo magari informati tramite qualcuno che ti può confermare che il livello sia ancora così o se sono scesi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io parteciperò al prossimo corso che ADB farà  a Roma, spero sia ancora come twinmother
:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io parteciperò al prossimo corso che ADB farà  a Roma, spero sia ancora come twinmother
:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
anche per UB le degustazioni erano alla cieca e la visita è stata al birrificio Menaresta, la sentenza? sono entrambi corsi validi, cambia solo il nome dell'associazione[8D]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho fatto il corso UB di primolivello l'anno scorso e farò il secondo quest'anno.

il primo livello è stato decisamente bello; è un ottimo corso di avvicinamento e forse vista la quantità  di birre bevute in maniera cosciente negli ultimi 15 anni e complice gli innumerevoli viaggi birrai, l'avere abitato nel regno unito e in belgio (E NON PER ULTIMA AREABIRRA) l'ho trovato abbastanza "semplice e basilare" del resto era un primo livello.

il costo è proporzionato o sproporzionato in base alla passione che ti unisce alla birra e alla qualità  di quello che puoi bere al corso.

se sei abituato a sperimentare e a bere cose strane allora il corso forse per te è caro (come per me)
se non hai mai la possiblità  di avvicinarti a birre "rare" (vedi gose salate di lipsia, piuttosto che red flemish ale) allora il corso sarà  stupefacente.

ciao

Ale.

ps in ogni caso il miglior corso che tu possa fare è girare il mondo a scoprire le birre e i birrai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Phate ha scritto:

Io ho fatto il corso UB di primolivello l'anno scorso e farò il secondo quest'anno.

il primo livello è stato decisamente bello; è un ottimo corso di avvicinamento e forse vista la quantità  di birre bevute in maniera cosciente negli ultimi 15 anni e complice gli innumerevoli viaggi birrai, l'avere abitato nel regno unito e in belgio (E NON PER ULTIMA AREABIRRA) l'ho trovato abbastanza "semplice e basilare" del resto era un primo livello.

il costo è proporzionato o sproporzionato in base alla passione che ti unisce alla birra e alla qualità  di quello che puoi bere al corso.

se sei abituato a sperimentare e a bere cose strane allora il corso forse per te è caro (come per me)
se non hai mai la possiblità  di avvicinarti a birre "rare" (vedi gose salate di lipsia, piuttosto che red flemish ale) allora il corso sarà  stupefacente.

ciao

Ale.

ps in ogni caso il miglior corso che tu possa fare è girare il mondo a scoprire le birre e i birrai.

[/quote]

L'ultima tua frase è da incidere sulle tavolette della legge.
Personalmente preferisco comunque quello di Unionbirrai (cmq adb è cmq discreto, anche perchè molti docenti sono comuni ad entrambi i corsi, tipo l'ottimo Boero) perchè ha un secondo livello e quindi ti permette di approfondire ulteriormente il discorso.
Il primo livello di entrambi è introduttivo e di avvicinamento al momento della birra artigianale, il secondo UB è quello scatto ulteriore verso una sorta di specializzazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sì certo :-D poi magari mi viene in mente che faccia hai! :-D non mi ricordo chi sei :-(

Share this post


Link to post
Share on other sites
per chi fosse interessato sta per partire un corso breve al Birrificio Italiano: Beerology.
5 serate divulgative con degustazioni.

posto il link dal sito di Unionbirrai

[url]http://www.unionbirrai.it/index.php?view=details&id=235%3Abeerology-2012&option=com_eventlist&Itemid=68[/url]

NB: mi sembra di aver capito che i posti siano quasi finiti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×