Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
ricky1966

sonda dell'stc-1000 e resistenza

Recommended Posts

Finalmente ho tutto o quasi per la camera di fermentazione. Ho un congelatore armadio da 180 che andrebbe a -25' ma non sembra andare oltre i -13', ma chi se ne frega?!?!, poi e' arrivato dalla Cina con furore il termostato STC-1000 E resta solo da comprare la parte riscaldante. Ora mi domandavo se altri hanno fatto come DkPaolo, se non ricordo male, che ha messo la sonda dentro al fermentatore, oppure la tenete esterna. E poi chiedo se e' meglio la cintura riscaldante o la resistenza per terrari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
anche io sono nel pieno dei lavori di tuning per adattare un frigorifero.
la sonda penso di affogarla in un blocchetto di polistirene lasciandone esposto un lato che andrà  in contatto con la superficie del fermentatore (inox). l'idea è quella di isolarla dalla temperatura dell'ambiente per farle sentire solo quella del fermentatore.

PS: io utilizzo un frigorifero di quelli con scomparto freezer separato in alto; ho messo in comunicazione i due vani aprendo i fondo del congelatore e approntando un sistema di ventilazione forzata che spinge l'aria fredda nel comparto frigo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il mio cu.. ops fortuna e' che mi hanno regalato sto catafalco, bellissimo potro' metterci anche fermentatore piu' grande. Mi risulta che la sonda sia impermeabile ti risulta? Per la resitenza cosa userai? Io pensavo alla resistenza per terrario, magari con ventola.

Share this post


Link to post
Share on other sites
la sonda è impermeabile vai tranquillo. decidi tu se metterla nel fermentatore o se tenerla fuori considerando che la fermentazione sviluppa un paio di gradi di calore in più. Io la sonda l'ho fissata a metà  altezza nel frigo e quindi la tengo furoi dal fermentatore. Usa la resistenza per terrari da 75/100 W mettendola sotto una base di legno (tipo un pallet) forata su cui andrai a posizionare il fermentatore in modo che il calore salendo renda la temperatura del freezer uniforme. La ventola è un qualcosa in più ma non credo sia indispensabile..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie eastside, secondo te, se non trovo la resistenza da 100, vanno bene due da 50 ? Altra domandina, hai usato dei releis supplementari per evitare di bruciare quelli dell'stc, e se si quali?

Share this post


Link to post
Share on other sites
il cavo prendilo su ebay che con le ss lo paghi meno di 30 euro (quello da 75 o da 100). i relè non li ho messi perchè costano più del frigo usato che utilizzo io (pagato 50 €.) ho messo 5 minuti come tempo di ripartenza e da quello che ho letto dovrebbe bastare..

Share this post


Link to post
Share on other sites
il mio frigo agghindato a festa...

[URL=http://img204.imageshack.us/i/20120731155918.jpg/][IMG]http://img204.imageshack.us/img204/8777/20120731155918.jpg[/IMG][/URL]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bello il grigo con le "mostrine militari", faro come dici tu il frigo lo faccio attaccare dopo 5 minuti. Oggi comprero' sulla baia la resistenza e ho gia' iniziato i lavori per la scatola termostatica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lavoro ultimato. Oggi o domani dorebbe arrivare la resistenza, speriamo oggi così domani che ho più tempo lo provo. Grazie a tutti per le info.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Funziona bene, ho messo 18' e mi varia da 17,5' a 18/19', l'unica cosa credo che dovro' bypassare il termostato del frigo perche' ogni volta che va via la corrente perche' il circuito si apre, il termostato del frigo deve essere reimpostato. Aspetto le verifiche, eventualmente secondo voi come posso fare a bypassarlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
eccomi di ritorno.

frigorifero con upgrade ultimato!
ho fatto come avevo detto: la sonda è esterna ma adesa alla superficie del fermentatore (inox) e isolata dall'ambiente frigo con un blocchetto di polistirene.
pare che legga bene la temperatura della mia blanche in fermentazione perchè corrisponde a quella segnata sul termometro adesivo.

il tutto funziona a meraviglia, compreso il sistema di ventilazione forzata che spinge l'aria fredda del freezer in basso (unico inconveniente è la presenza di condensa nel freezer). per mantenere la temperatura a 19° parte 2/3 volte al giorno per 10 minuti con il termostato impostato al minimo.

@ricky1966: perchè devi reimpostare il termostato del frigo? è digitale e non di quelli a 'rotella'?

@eastside: che figo il tuo frigo !:D

PS:per ora penso solo a raffreddare... in futuro penserò ad implementare anche il riscaldamento

Share this post


Link to post
Share on other sites
@ Prosit

Si è un congelatore del tipo con allerta sonoro se la temperatura esce dal range impostato. Me lo hanno regalato perchè dovendo contenere surgelati e non scendendo bene sotto una data temperatura non funzionava più allo scopo per cui era stato dato. A me và  più che bene, penso persino che la resistenza da terrario da 100 W sia fin troppo grande, ma quando l'ho acquistata ho pensato che fosse "...sempre meglio esagerare...." come diceva Jannacci in una vecchia canzone. Ora se riesco dopo le vacanze, altrui io continuo a lavorare e visto i tempi che corrono ringrazio solo el Todopoderoso, mi faccio dare il modello, la marca la conosco e telefono o mando una mail alla ditta costruttrice per sapere come fare o per farmi mandare lo schema elettrico, eventualmente bypasserò l'intero termostato. Sarebbe stato perfetto se il termostato si fosse potuto impostare a 18° per esempio, ma non si può, parte da +5 se non ricordo male. Comunque se imposto a 18.3° il frigo lavora in un range da 18° a 19.3° dovrei provare con il fermentatore pieno e vedere, ma resto sempre nel dubbio se col fermentatore di plastica la temperatura riesca ad arrivare all'equilibrio considerando che la fermentazione dovrebbe sviluppare calore penso intorno al paio di gradi in più rispetto all'ambiente circostante. Perciò se io imposto il termostato a 18 con il paio di gradi sviluppati dalla fermentazione dovrei arrivare a 20/21.3°. Mahhhh vedremo meglio, se qualcuno di voi mi chiarisce il dubbio ve ne sarei grato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
scusate ragazzi una domanda....ma la sonda originale del termostato è resistente all'acqua? perchè nonostante sia un termostato per acquari, molti dicono di no... io vorrei metterla in un bicchierino d'acqua per evitare sbalzi termici :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]pumbito ha scritto:

scusate ragazzi una domanda....ma la sonda originale del termostato è resistente all'acqua? perchè nonostante sia un termostato per acquari, molti dicono di no... io vorrei metterla in un bicchierino d'acqua per evitare sbalzi termici :D
[/quote]

La sonda originale non è immergibile. Magari non si frigge subito, ma se la lasci immersa prima o poi l'acqua entra e comincia a dare i numeri. Sonde veramente immergibili (a grado di protezione IP65) le trovi per esempio qui:

[url]https://it.rs-online.com/web/p/cavi-per-controllo-temperatura/4388477/?searchTerm=438-8477&relevancy-data=636F3D3126696E3D4931384E525353746F636B4E756D6265724D504E266C753D656E266D6D3D6D61746368616C6C26706D3D5E5C647B337D5B5C732D2F255C2E5D5C647B332C347D2426706F3D313426736E3D592673743D52535F53544F434B5F4E554D424552267573743D3433382D383437372677633D4E4F4E4526[/url]

La mia è immersa da quasi un anno e funziona ancora perfettamente.

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
la mia è immersa nel contenitore dell'acqua di sparging per tutto il giorno e non mi ha dato problemi

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]demetrio ha scritto:

la mia è immersa nel contenitore dell'acqua di sparging per tutto il giorno e non mi ha dato problemi
[/quote]

E continuerà  così fino al giorno in cui te li darà , dopodichè dovrai buttarla perchè non la recuperi più nemmeno asciugandola col phon. [B)] :D Una vera sonda IP65 la puoi lasciare immersa ininterrottamente per 100 anni e funzionerà  invece sempre (dopo i 100 comincia ad ossidarsi anche l'INOX!).

Ciao,

Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites
va bè,per l'acqua di sparging mi basta,per il controllore pid avevo preso una pt100 e così farò quando la ntc mi lascerà 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...