Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
rico kaboom

La MiniGuida per i BIABisti

Recommended Posts

Ciao a tutti, complimenti per il duro lavoro! penso sia fonte di ispirazione per molti

(almeno per me lo è stato).

Qualcuno poi ha provato a fare la ricetta della guida? com'è venuta la birra?

 

Daniele

Share this post


Link to post
Share on other sites
àˆ nel fermentatore adesso. I risultati ottenuti corrispondono ai dati forniti da brewmate. Vi farò sapere come è venuta.
Buon anno a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora mi fate venire pure i dubbi!!!!! maledetti voi!!!  :rofl:  :rofl:  :rofl:

 

cito l'esempio:

 

Total Grain (kg): 5.100
Grain Temp (°C): 20.0
Strike Water (L): 31.22
Grain Absorbtion (L/Kg): 0.25
Water / Grain Ratio (L/Kg): 6.12
Desired Mash Temp (°C): 66.0
Strike Water Temp (°C): 69.0
Total Mash Volume (L): 36.32

 

Questo dovrebbe significare che i litri d'acqua da mettere in pentola per il mash sono 31.22 e che il volume totale che il contenitore (pentola) deve contenere una volta inseriti nell'acqua di mash i grani è 36,32.... corretto??

 

Insomma, il total mash volume mi da un'idicazione del totale, e quindi un'idea della capacità  della pentola da usare, mentre Strike water mi dice quanta acqua mi serve mettere in pentola per cominciare....corretto?  :help:

Edited by zell23

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto, devi mettere in pentola 31,22 litri a 69°C e dopo aver aggiunto i grani si ipotizza che il tutto occupi un volume di 36,32 litri raggiungendo i 66°C prefissati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

a che temperatura esegui il mash-in?

mi rivolgo a Rico per quanto riguarda la sua APA

Edited by Miky91

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mash-in lo faccio direttamente alla temperatura del single step di saccarificazione cioè 66°C.

Ovviamente scaldando l'acqua quel poco in più che basta poichè i grani sono a temperatura ambiente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao rico scusa la domanda, magari lo hai gia detto nel post ma non ho letto tutto, la bag dove la prendi? Mi sembra ottima

bevi che ti passa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao rico ho letto tutto di un fiato tutta la discussione e l'ho trovata interessantissima,tra qualke giorno comincero gli acquisti per un impianto con tecnica biab,posso contare sulla tua esperienza???

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissima guida... Un dubbio... a che punto del Mash devo effettuare il test del Ph? al'inizio mi sembra... Se è a posto o eventualmente una volta corretto e sistemato lo devo ripetere durante il corso del Mash?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissima guida... Un dubbio... a che punto del Mash devo effettuare il test del Ph? al'inizio mi sembra... Se è a posto o eventualmente una volta corretto e sistemato lo devo ripetere durante il corso del Mash?

dopo una quindicina di minuti dall'inserimento dei grani. Una volta sistemato non devi più guardarlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo una quindicina di minuti dall'inserimento dei grani. Una volta sistemato non devi più guardarlo

 

Grazie Ciarly....Un'altro dubbio.... :sorry:. Per quanto riguarda il Mash, ho letto che si parla spesso di un unico lungo (90 min) step intorno ai 68 gradi, se volessi riprodurre una ricetta All grain tradizionale che prevede diversi step, come mi dovrei comportare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Ciarly....Un'altro dubbio.... :sorry:. Per quanto riguarda il Mash, ho letto che si parla spesso di un unico lungo (90 min) step intorno ai 68 gradi, se volessi riprodurre una ricetta All grain tradizionale che prevede diversi step, come mi dovrei comportare?

Fai gli step

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

per motivi di spazio (distanza fra le piastre e la cappa) io e i miei conquilini non possiamo utilizzare pentole superiori ai 10 o massimo 15 litri.

Per questo motivo abbiamo pensato di portare a fermentazione circa 5 litri o qualcosa in più.

Dopo aver chiesto su una mia discussione quanta acqua utilizzare per il mash in previsione dell'evaporazione ed aver ottenuto risposte soddisfacenti voglio chiedervi in questa sezione:

 

Avendo un fermentatore classico da 23 lt, si rischia qualcosa a far fermentare solo 5 o massimo 10 litri di mosto?

 

Grazie Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

per motivi di spazio (distanza fra le piastre e la cappa) io e i miei conquilini non possiamo utilizzare pentole superiori ai 10 o massimo 15 litri.

Per questo motivo abbiamo pensato di portare a fermentazione circa 5 litri o qualcosa in più.

Dopo aver chiesto su una mia discussione quanta acqua utilizzare per il mash in previsione dell'evaporazione ed aver ottenuto risposte soddisfacenti voglio chiedervi in questa sezione:

 

Avendo un fermentatore classico da 23 lt, si rischia qualcosa a far fermentare solo 5 o massimo 10 litri di mosto?

 

Grazie Matteo

Si in effetti si Matteo...io ti consiglio di farlo fermentare in una damigiana se ne hai la possibilità ...oppure in un fermentatore piu piccolo (10lt mosto max 20lt il fermentatore)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si in effetti si Matteo...io ti consiglio di farlo fermentare in una damigiana se ne hai la possibilità ...oppure in un fermentatore piu piccolo (10lt mosto max 20lt il fermentatore)

 

Perfetto, correrò hai ripari!

 

Nel caso in cui mi sia impossibile trovare qualcosa di meglio, è alto il rischio di infezioni o simili? Oppure con un ottima sanitizzazione e tanta attenzione la probabilità  scende?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A sto punto fermati ad E+G, fai bollitura concentrata e via in fermentatore..
5 litri di birra li fai andare in una sera con un amico! Non ti passap iù 5 litri per volta!!

 

Oppure potresti pensare di fare più cotte una dietro l'altra...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A sto punto fermati ad E+G, fai bollitura concentrata e via in fermentatore..

5 litri di birra li fai andare in una sera con un amico! Non ti passap iù 5 litri per volta!!

 

Oppure potresti pensare di fare più cotte una dietro l'altra...

 

Lo Tyrion, 5 litri finiscono in una sera ma attualmente non possiamo fare di più.

Siamo studenti e con una cucina piccolina..

 

Noi iniziamo così, se sarà  un fallimento vedremo oppure torneremo a degustare e basta!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo Tyrion, 5 litri finiscono in una sera ma attualmente non possiamo fare di più.

Siamo studenti e con una cucina piccolina..

 

Noi iniziamo così, se sarà  un fallimento vedremo oppure torneremo a degustare e basta!

Matteo fai cosi: cercate damigiane...fate piu cotte possibili nel minor tempo possibile (anche 2 al giorno) magari alternandovi ai fornelli...

Cosi fate che so in un weekend 4/5 cotte e avete 20/25 lt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

per motivi di spazio (distanza fra le piastre e la cappa) io e i miei conquilini non possiamo utilizzare pentole superiori ai 10 o massimo 15 litri.

Per questo motivo abbiamo pensato di portare a fermentazione circa 5 litri o qualcosa in più.

Dopo aver chiesto su una mia discussione quanta acqua utilizzare per il mash in previsione dell'evaporazione ed aver ottenuto risposte soddisfacenti voglio chiedervi in questa sezione:

 

Avendo un fermentatore classico da 23 lt, si rischia qualcosa a far fermentare solo 5 o massimo 10 litri di mosto?

 

Grazie Matteo

 

Secondo me la soluzione al vostro problema è una bollitura concentrata di una birra da 8-9 litri ad OG doppia (luppolo tarato al doppio) con pentola da 15 litri e poi diluizione fino a 16-18 litri con acqua bollita il giorno prima e lasciata raffreddare in contenitore sanitizzato.

In questo modo otterrete il numero giusto di litri per il vostro fermentatore.

 

Potrebbe andare? questa possibilità  te l'avevo scritta anche nell'altro tuo post, ma forse non ci hai fatto caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo Tyrion, 5 litri finiscono in una sera ma attualmente non possiamo fare di più.

Siamo studenti e con una cucina piccolina..

 

Noi iniziamo così, se sarà  un fallimento vedremo oppure torneremo a degustare e basta!

 

Sono studente anche io, vi capisco..

Per quello dicevo di fermarsi ad E+G.. Fai due cotte di fila e in 4ore(stando mooolto larghi) hai finito tutto.. Le fai un po concentrate(tipo ognuna da 6-7litri) e poi diluisci i 14 litri che ti ritrovi con acqua fredda(se comperi acqua in bottiglia, ti risparmi pure la fatica di doverla bollire e raffreddare)..

Riesci così ad ottenere 23 litri classici, con più o meno la stessa fatica e risparmiando sull'attrezzatura(niente mulino, niente serpentina per raffreddare, niente pentola grande).. :)

 

P.s. Io la birra non la degusto.. Io me la bevo proprio!!! Quella roba la lascio a quelli bravi! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi, questa guida è fantastica, unico problema che mi da punti interrogativi al posto delle immagini, un vero peccato 

Edited by Lordcampari

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottimo e grazie per il pdf (grande idea, così sono rimaste le immagini)

 

io sto già  puntando a questo metodo, anche se sono ancora solo all'inizio (primissimi kit...)

pure io ancora non ho l'attrezzatura, però già  ora con i kit brewferm (che sono da pochi litri, dai 7 a 12) capisco che tanto vale farsi tutto il mazzo della sanitizzazione per almeno minimo una ventina di litri

oppure, magari all'inizio senza comprare attrezzatura costosa e soprattutto ingombrate, seguirò il consiglio di Tyrion

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottima guida, letta tutta d'un fiato, mi rendo conto che è del 2013 ma sarebbe possibile ricaricare le foto delle varie fasi ?? Chi ha letto il mio thread di presentazione sa che vorrei iniziare con l'ag e se prima era convinto al 1000% di fare il metodo tradizionale mash + sparge non vi nascondo che l'idea di fare tutto con una pentola, un fornello, una sacca ed un fermentatore mi alletta e non poco !! tutta colpa vostra !! Da quando mi sono iscritto passo ore a spolpare thread su thread 

 

ps torno a leggermi il bertinotti ;)

 

edit: perfetto ho letto solo ora la fine del thread dove si consigliava di scaricare il pdf che contiene anche le immagini !

Edited by sant0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×