Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Andry4

Weizen che non banana

Recommended Posts

Dopo due settimane dall imbottigliamento ho assaggiato la mia weizen...lo so forse è un po' prestino ma che ci posso fare, avevo la gola secca!!!
Ora la schiuma è abbastanza ok, il colore pure, l unica cosa che non mi torna è l odore della birra, sembra lo stesso di quando avevo fatto la real Ale della coopers.
Stessa cosa il sapore, prevale il lievito ma non ha nulla di bananoso, sarà  il wb06 che è scarso?bah....

Share this post


Link to post
Share on other sites
come già  detto...dimentica il wb06! Sono un estimetore dei lieviti secchi ma per weizen e wit è necessario usare gli specifici lieviti liquidi. Io col wb ho fatto 3 birre e in tutte e tre non ho ottenuto nè aromi di weiss ne di witbier!

Share this post


Link to post
Share on other sites
restando sui secchi con il munuch a 21-22 gradi ti esce una bella banana, sui 20 riesci a bilanciarlo anche discretamente con un po' di asprino. WB-06 ce l'ho in frigorifero ma non l'ho ancora usato

Share this post


Link to post
Share on other sites
anche io come voi ho praticamente bandito il wb06 !!!
Per me è inutilizzabilile! [xx(]

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cavolo usato nella prima cotta!!!!per quanto riguarda T58 e S04 invece posso fidarmi?
Devo usarlo nella scout e imperial stout e anche per la triple, le mie cotte di settembre quando calerà  la temperatura, posso fidarmi di questi altri lieviti?
Ps: ho bevuto una weizen premium presa al supermercato e non mi sembrava malaccio,la mia la volevo così!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho fatto una weiss e+g (che in teoria, a leggere vari topic, doveva venire na ciofeca...), utilizzando il weinestephan (o come diavolo si scrive) della wyeast. E' venuta buonissima, banana e chiodi di garofano a bizzeffe.

Share this post


Link to post
Share on other sites
T58 mai usato, S04 usato e mi son trovato bene

Share this post


Link to post
Share on other sites
confermo anche io di aver trovato migliore il munich che il wb06...

il primo fermentato la prima volta a 22 , la seconda (purtroppo ) a 24° ma la birra era bevivbile, anzi di banana ce n era troppa...

col wb06 niente di tutto questo

Share this post


Link to post
Share on other sites
il wb06 l'ho bandito dal mio frigorifero....orrendo.... e s-04 per quanto mi riguarda farà  una fine simile, non mi riesce farmelo piacere..

Share this post


Link to post
Share on other sites
lato s-04 se guardo la parte aromatica mi piace di più il windsor... però l's-04 almeno un po' attenua...

Share this post


Link to post
Share on other sites
il munich lo si trova solo su birramia , mister maltazzo non ce l'ha?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho usato il Wyeast 3068 per la mia weizen, ottimo, bananoso ma non eccessivo se fermentato a 20° a t° più alte dovrebbe essere ancora più bananoso ma non ho provato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Provato io il Wyeast 3068 a più di 20°.
Un bananoso forse un pò troppo eccessivo per chi non apprezza il genere.
La prossima volta proverò la stessa ricetta (in E+G) abbassando solamente le temperature di fermentazione (18°-19°).

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Andry4 ha scritto:

bananoso eccessivo???vuoi fare a cambio????

[/quote]

Ho scritto "Un bananoso forse un pò troppo eccessivo per chi non apprezza il genere".

A me personalmente piace, però nelle nostre produzioni siamo in 6, quindi c'è anche chi preferisce un profilo di esteri (bananoso) meno accentuato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
In genera la temperatura che si consiglia per una weizen è di 19/20° se si sale si rischia di accentuare il bananoso, se si scende si rischia di accentuare i chiodi di garofano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao gente
quindi sconsigliati il lievito secco W6?

Io prossimamente devo fare una weiss e + g e uso quello secco....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche io sconsiglio il wb-06, non mi da proprio niente.
Il t58 invece l'ho apprezzato molto, anche se l'ho usato solo per un produzione

Share this post


Link to post
Share on other sites
wb bad!!!!pessimo per le weizen così così per le blanche però lavora male, non porta mai a termine la fermentazione sembra che si sia conclusa e poi procede...nno una merda!
S04 se non succedono cazzate con le T va bene, appena si stressa un attimo regala off flavour
T58 attenua poco su birre tipo tripel e da sempre lo stesso odore..interessante su altri stili..

cmq per weizen e belghe i lieviti secchi non vanno bene secondo me.obbligatorio usare i liquidi!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
wb bad!!!!pessimo per le weizen così così per le blanche però lavora male, non porta mai a termine la fermentazione sembra che si sia conclusa e poi procede...nno una merda!
S04 se non succedono cazzate con le T va bene, appena si stressa un attimo regala off flavour
T58 attenua poco su birre tipo tripel e da sempre lo stesso odore..interessante su altri stili..

cmq per weizen e belghe i lieviti secchi non vanno bene secondo me.obbligatorio usare i liquidi!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto TNT...mi ritrovo in frigo T-58 e S-33 che non so come utilizzare senza fare danni! Non parliamo del WB-06 che dopo una blanche e una weiss imbevibili per colpa del lievito (errori di gioventù...è da 4 anni che non lo compro) non mi sogno neanche di usarlo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
col t-58 ho fermentato l'anno scorso una ambiorix brewferm ed è stata la birra più buona che ho mai fatto! fermentazione veloce (meno di una settimana a 18°) e odoraccio in fermentazione, ma deliziosa in bottiglia :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
io il wb06 una volta lo usai per una weiss con fiocchi di grano e castagne, birrificata nella mia cantina interrata a luglio alla temperatura di niente popò di meno che 23-24°C e vi dirò che non era nemmeno male, anzi se ci avessi messo meno luppolo (perlè) nelle fasi finali di bollitura si sarebbe sentita abbastanza anche la bananozza... poi ammetto che era uno tra i primi esperimenti e mancava di corpo completamente, (mashing con il GOLDMALT durato 5-6ore) ma parlandone con un amico che poi ad oggi è andato a fare uno stage dalla Brewdog lui pure mi disse che in ignoranza ero caduto bene e che era venuta discretamente caratterizzata solo per la temperatura alta senno quel lievito non avrebbe tirato fuori nulla se la avessi fatta ai miei soliti 18gradi di casina mia.. c u l o del principiante

Share this post


Link to post
Share on other sites
ah e dimenticavo al momento col t58 ho in ballo una pseudorauch che se vi interessa a lavori finiti posto la ricetta....tra l'altro son in dubbio se caricarla di speck e salmone aggiungendo nel fermentatore secondario una manciata di Lapsang Souchong..... saaalmonoso.....mmmmm [:p]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×