Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
ricky1966

aaa frigorista cercasi per camera fermentazione

Recommended Posts

Ciao a tutti. Ho due scatole di polistirolo che vengono usate dai corrieri per il trasporto dei medicinali. Ho constatato che con i siberini riescono a rimanere belle fredde per lunghiiiisssiiiimo tempo, il giorno dopo pur sotto il sole i siberini erano ancora freddi. Ora vorrei seguendo le indicazioni di questo link :

[url]http://www.metacafe.com/watch/1986696/diy_peltier_portable_refrigerator/[/url]

fare una sorta di frigo, tenendo presente che non penso di fare Lagherizzazione, perciò non penso che mi servano chissà  che potenze. Le temperature esterne, al massimo arriverebbero a 30°, ma diciamo in casi rari, e che lavorando a 20°/22° di fermentazione al massimo avrei una decina di gradi di gap. Ora sicuramente vi servono le dimensioni delle scatole, che al momento non ho perchè sono in altro luogo, ma ciò che interessa a me sarebbero le basi per i calcoli, ovvero come calcolare la Cella di Peltier, e le grandezze dei due dissipatori che vengono usati nel video. Ultima domanda, ad un certo punto del video viene usata una colla, oppure è pasta conduttrice ? Grazie, Ricky

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao
come mai vuoi usare queste scatole e non magari trovare un frigo già  tutto pronto con le misure che ti occorrono?
anche se non hai bisogno di grosse differenze di temperatutre tra l'esterno e l'interno,non è detto che disporre di maggior potenza non sia utile,tieni conto che anche la fermentazione crea calore,che hai l'impianto più efficiente,e quindi il compressore di un frigo passa la maggiorparte del tempo a riposo,ed anche se ora non ti serve potrai maturare e lagerizzare.
chiaramente con maggiori competenze puoi realizzare un frigo ex novo all'interno di qualsiasi contenitore.
io posso realizzare evaporatore condensatore e compressore dove poi intorno (senza quindi metterti a saldare fare il vuoto e caricare il refrigerante) realizzare il contenitore con le forme ed i materiali che più ti aggradano.
con un minimo di recupero materiali lo si potrebbe realizzare con poco.
.................ah dimenticavo sono tecnico frigorista,quindi domanda pure.
saluti Valerio

Share this post


Link to post
Share on other sites
poi ci sarebbe questo [url]http://www.minibar-hotel.it/p/sistema-refrigerante_752.html[/url] che si usa nei frigobar d'albergo,non ha il compressore,al suo posto c'è una resistenza che manda in circolo una miscela di ammoniaca,portano a temperatura di 6\7 gradi un minifrigo di 35 litri di volume,in un tempo non velocissimo...........in sostanza rispetto ad un frigo a compressore,potenza minore consumi più bassi,zero rumore...........e l'impiantino è tutto pronto per essere attaccato ad un qualsiasi mobile e termostato,io ho anche questo
saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie Valerio, molto cortese. Diciamo che stò pensando cosa realizzare e i prezzi, cosa costerebbe per esempio il gruppo che mi hai indicato? Per il frigo, probabilmente ne dovrei aver trovato uno a pozzetto, ma è rotto, però almeno la struttura è già  pronta. Il vantaggio delle celle di Peltrier è che può funzionare in due sensi, freddo/caldo, basta solo invertire le polarità . Comunque mi metto nelle tue mani, per i calcoli, stò aspettando risposta da MySobry per le grandezze che lui ha installato, ovvero i dissipatori le ventole e la potenza delle celle.

P.S.: Salutami Lecce e il Salento, bellissima terra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
il gruppo che ti ho indicato (anche se non è il mio sistema preferito) costa circa 70\80 euro,ma lo ritengo un ripiego,resto dell'avviso frigo tradizionale con compressore potente e versatile,tieni conto che ieri da me c'erano 37 gradi a ora di pranzo [8D].per quanto riguarda l'uso invernale io ho una piccola resistenza ventilata.
a presto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valerio, a seconda dei punti di vista, qua in Granda (provincia di Cuneo) i 37 gradi si vedono raramente, ma moooolto raramente. Forse ho trovato un frigo da incasso, rotto ovviamemte. Se cosi' e' partiremo da li' e vedremo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fammi sapere,magari ti posso aiutare,gli elettrodomestici ad incasso sono il mio pane quotidiano....che mando giù con una buona birra :D:D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sarò lieto alla fine di mandartene un paio [8D]. Ti tengo in standby al momento stanno per montarmi i serramenti nuovi, ma in un paio di settimane vorrei cominciare a studiare per bene la cosa. Grazie ancora per la disponibilità .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...