Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
paolopolli

Salone della birra artigianale e di qualità (Itali

Recommended Posts

Io Vito invece ti porterò un paio di birre dalle nostre produzioni cos' mi dici come sono!!!

ciao ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Phate ha scritto:

Io Vito invece ti porterò un paio di birre dalle nostre produzioni cos' mi dici come sono!!!

ciao ciao


[/quote]

e per gli utenti di area birra niente invece? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao io sono stefano da capriano del colle brescia cercavo qualcuno che domenica andassse in fiera.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao a tutti!
ieri sono stato al salone, ho assaggiato alcune buone birre e reincontrato gente interessante.. a breve pubblicherò le mie impressioni circa le birre che piu mi hanno colpito.

purtroppo questo weekend non ho proprio tempo [purtroppo ho potuto visitare il festival solo 3 ore.]

nel frattempo mi piacerebe leggere qualche vostra impressione!

Simone

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beh, qualche impressione al volo:

- era il primo salone del genere che visitavo e ho trovato che fosse organizzato abbastanza bene
- mi ha fatto piacere conoscere personalmente e scambiare quattro chiacchiere con i pezzi grossi di AreaBirra:D
- Ho assaggiato solo un po' di birre per questioni di tempo (e perchè poi si doveva guidare... ), ma su tutte sono stato piacevolmente impressionato dai prodotti del BABB e del white dog, un pò deluso dal poco che ho assaggiato del birrificio del ducato...Purtroppo non ho fatto in tempo ad assaggiare qualcosa del birrificio svevo di vito...Ma mi rifaro' alla prossima occasione[:278]

Share this post


Link to post
Share on other sites
birre molto buone...;)
ero presente nella giornata di venerdì... ho apprezzato davvero tanto la birra della bi-du non carbonata (anche se credo che ala lunga possa stancare un po) e una barley wine in bottiglia assaggiata allo stand vicino a quello che vendeva i malti in grani..

mentre voto zero allo stand che proponeva weiss e pils che al gusto erano acide quasi una cantillon....[xx(]
e voto meno di zero allo stand della val dieu (o come si scrive) che mi propone una grand cru e mi da una birra molto scura che penso fosse la brune...ma il tipo era convinto si trattasse della gran cru:D

vabbè...i soliti inconvenienti :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
altre cose che mi vengono in mente...
il simpaticone a fianco della bi-du proponeva una birra molto scura a bassa fermentazione...allora io domando "è una schwarz? " e lui "noo noo è una porter " ...e io repplico " a bassa fermentazione!???? " e lui "certo! si fanno così..."

un po schifato mi allontano degustando la cosiddetto porter a bassa fermentazione che poi alla fine nn era manco tanto male .. discuto del fatto con un mio amico di fronte ad un altro stand e... sentito il discorso il titolare di questo stand dice anche lui "bhè si può anche fare una porter a bassa fermentazione..." vabbè... io ho differenti idee su come caratterizzare uno stile.

cmq ci sono state anche noti positive... il birrificio di madesimo nn proponeva birre eccezzionali..ma complimenti epr i salumi :D

e anche lo stand che era da parte a questo proponeva una saison che era davvero da applausi!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
la porter di cui parli è la NUBIA del BIRRIFICIO DELL?ORSO di busto arsizio.
è una loro birra caratteristica, si rifà  alla baltic porter, che viene fatta a bassa fermentazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]HellFireSam ha scritto:

birre molto buone...;)
ZIP....
[/quote]

scusa se te lo dico, ma hai fatto un (due) post veramente indisponente... A parte la topica sulla baltic porter (vabbè, non si può sapere tutto) ma non hai messo un solo nome: una sequela di "quello accanto a" "la birra non carbonata di" (?), il birrificio di madesimo, weiss (?) e pils....
Il forum è uno scambio di informazioni tra appassionati, che utilità  per gli altri può avere il tuo post?

Perdona la franchezza, spero tu capisca lo spirito costruttivo del mio intervento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]bertinotti ha scritto:

[quote]HellFireSam ha scritto:

birre molto buone...;)
ZIP....
[/quote]

scusa se te lo dico, ma hai fatto un (due) post veramente indisponente... A parte la topica sulla baltic porter (vabbè, non si può sapere tutto) ma non hai messo un solo nome: una sequela di "quello accanto a" "la birra non carbonata di" (?), il birrificio di madesimo, weiss (?) e pils....
Il forum è uno scambio di informazioni tra appassionati, che utilità  per gli altri può avere il tuo post?

Perdona la franchezza, spero tu capisca lo spirito costruttivo del mio intervento.
[/quote]

il fatto di non ricordarmi mai i nomi è un mio grosso limite e lo so...
quello che dite sulla porter non metto in dubbio possa essere vero...ma non è che il tizio in questione me l'ha spiegata così :D
anzi a dire il vero: uno mi ha detto che era una scura a bassa fermentazione..e alla mia domanda "è una schwarz" non ha saputo rispondermi perchè nn sapeva cosa fosse...a rispondermi è stato quello che presumo fosse il mastro birraio di quello stand..

ed è prorpio questo che volevo un po criticare.. va bene se vado al locale...ma alla fiera della birra un minimo di professionalità  in più lo avrei gradito...
altro esempio che mi viene in mente.. alla domanda (e parlo del doppio malto di erba) quanti IBU ha questa IPA ... altra risposta che faceva tipo "guarda nn ne ho idea devi chiedere a tizio.."

per le weiss e pils che sapevano di acido eravamo concordi (anzi il mio socio fedelissimo a monaco e nazzismo birraio che ne deriva per così dire...era quasi schifato) fosse un prodotto scadente...lo stand era quello cn il simpaticone cn i baffetti ma anche qua perdonatemi nn ricordo il nome

Share this post


Link to post
Share on other sites
cmq i miei post nn volevano essere una critica alle birre presenti al salone...come ho detto ho bevuto tante tante cose buone e interessanti (e tra le cose interessanti ho citato quella di Bi-du senza bollicine e perdonatemi ancora se nn ricordo il nome)
poi vabbè va anche un po a gusto personale..
quello che volevo un po dire cn gli esempi "negativi" era non tanto la birra non buona (non ho di certo l'esperienza ne le qualità  per fare una degustazione totalmente consapevole di tutte le birre presenti) quanto cose del tipo: arrivi ad uno stand e cè una serie di spine con scritto "birra chiara, birra rossa, birra scura" e questo a quasi tutti gli stand...ma come? non siamo mica noi birraioli i primi che si indegnano per cose del genere quando andiamo in un locale...e al salone della birra di qualità  riportiamo pari pari lo stesso incomprensibile codice? per di più se quando chiedi le risposte sono quelle date... bhè io che nn sapevo esistessero porter a bassa fermentazione nn l'ho certo imparato là  :D l'ho imparato ancora una volta sulla rete...

non so se avete capito cosa voglio dire...
la qualità  delle birre era certamente alta! quella delle informazioni sulle birre e la competenza di chi era li a servirle un po' meno..
questo nn toglie che il prox anno sarò ancora giù nè ..capiamoci :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]quello che volevo un po dire cn gli esempi "negativi" era non tanto la birra non buona (non ho di certo l'esperienza ne le qualità  per fare una degustazione totalmente consapevole di tutte le birre presenti) quanto cose del tipo: arrivi ad uno stand e cè una serie di spine con scritto "birra chiara, birra rossa, birra scura" e questo a quasi tutti gli stand...ma come? non siamo mica noi birraioli i primi che si indegnano per cose del genere quando andiamo in un locale...e al salone della birra di qualità  riportiamo pari pari lo stesso incomprensibile codice? per di più se quando chiedi le risposte sono quelle date...[/quote]

sentite, io nn sono andato mai ad una manifestazione brassicola, però se al "Salone della BIRRA ARTIGIANALE E DI QUALITA' " mi scrivono chiara rossa e scura, la cosa mi da fastidio, se c'è una cosa che vorrei trovare nei microbirrifici è la competenza, nn come le Amarcord che sono "bionda" "rossa" e "ambrata" con quel "doppio malto" attaccato vicino come per attrarre pubblico ingenuo, ma con una classificazione decente, e cavolo nn ci vuole molto a far imparare ad un barista che cosa ha nei fusti!!!

per la storia della baltic porter a bassa fermentazione, anche io nn nè sapevo niente, sinceramente fino a qualche minuto fa avrei giurato che la porter è solo ad alta fermentazione! e se mi dicono "no, esiste!" dovrebbero almeno saperne qualcosa, dato che si trovano in una manifestazione brassicola...

per i nomi, bè Hell nn parlarne con me :D, imparare nomi e date è per me tabù, ed è per questo che mi è amica la carta [:78], un bel blocchetto in tasca ed una penna/matita a portata di mano... anche se in effetti nn so come vanno le cose in una manifestazione, quindi nn so dire se ti prenderebbero per un tipo "strano" come fanno con me le persone al pub quando inizio ad interrogare i camerieri per sapere che birre ci sono in menù:D. Tuttavia io stesso dubito che riuscirei a prendere appunti decenti trovandomi circondato da magnifiche birre e con il tempo che scorre velocemente, troppo velocemente... :D
ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sfiga vuole che abbia trovato sulla mia strada un problema famigliare piuttosto serio da risolvere, altrimenti non mi sarei perso il salone per la sola curiosita' di provare stili e produttori non cosi' accessibli nei paesi di provincia come il mio. Bah :(

Ma do comunque la mia solidarieta' a chi dimentica nomi e visi, io per i primi sono una tragedia, per i secondi peggio (con conseguente figure di m quando incontro persone che dovrei conoscere ma che a me risultano estranei [:I] )

Sulle denominazioni, e' chiaro che bionda e rossa puo' risultare piu' agevole al profano che ipa, maerzen e baltic porter, ma colpisce piu' la mancanza della descrizione tecnica che la presenza di quella popolare. In fondo certe manifestazioni dovrebbero essere mandate avanti anche con l'idea di diffondere un certo tipo di cultura, la stessa che ci porta a chiamare un vino come Nebbiolo o Cortese, non rosso o bianco, anche se poi il Nebbiolo e' magari un Gattinara particolare ...

In ogni caso, mi spiace di avere perso l'occasione di incontrare qualcuno di voi ... facciamo per il prossimo anno :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]HellFireSam ha scritto:

cmq i miei post nn volevano essere una critica alle birre presenti al salone...
[/quote]

non mi hai capito: ben venga un commento, una critica, un apprezzamento su eventi/birre/birrifici. Ma che il commento sia circostanziato: non ha senso dire che una birra è buona e un'altra fa schifo se chi legge non capisce a cosa uno si riferisce! Tanto vale non scrivere nulla oppure rimanere sul generale, tipo il commento di Mr0.
Altrimenti non ha senso scrivere, ne tantomeno leggere su un forum...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche io ho notato le pils / weizen acide :D (io preso la pils mio socio la weizen) che non mi è piaciuta, però non ricordo il produttore :( era affianco al birrificio bustese, sulla sinistra.

Poi ho bevuto un'altra weisse del birrificio di livigno che non mi è piaciuta affatto, aveva un retrogusto di uovo [:0] (tra l'altr me ne ha messa pochissima)


Buonissime la forte malto, e le birre della BABB, veramente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Volevo spezzare una lancia a favore dei tizi agli stand:

pur essendo vero che molti stand mettevano solo diciture del tipo "chiara/scura/rossa",probabilmente per il motivo detto da Chris, e che alcuni personaggi quasi non erano al corrente di quello che stavano vendendo (una birra della anchor brewing company, se ti chiedo qualcosa al riguardo, non puoi limitarti a dirmi "e' americana"...magari mi interessano lo stile, le peculiarità  di quella birra[V])

e' anche vero che c'erano persone molto competenti e molto molto disponibili a fornire ogni genere di informazione sulle proprie birre, che quando ti fermavi al loro stand, prima di assaggiare, ti presentavano le loro produzioni, in modo da fare un assaggio consapevole...e a questi ultimi va il mio plauso

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]bertinotti ha scritto:

[quote]HellFireSam ha scritto:

cmq i miei post nn volevano essere una critica alle birre presenti al salone...
[/quote]

non mi hai capito: ben venga un commento, una critica, un apprezzamento su eventi/birre/birrifici. Ma che il commento sia circostanziato: non ha senso dire che una birra è buona e un'altra fa schifo se chi legge non capisce a cosa uno si riferisce! Tanto vale non scrivere nulla oppure rimanere sul generale, tipo il commento di Mr0.
Altrimenti non ha senso scrivere, ne tantomeno leggere su un forum...
[/quote]

bhè dai qualche nome l'ho scritto :D
cmq capisco quello che vuoi dire...rileggendo sembra un po che sparo a raffica ma non è così.. ho scritto solo le POCHE cose che mi hanno lasciato un po perplesso..
tutto qua! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dico la mai in maniera rapida visto che poi scriverò sicuramente una recensione della fiera...

a) dubito fortissimamente che cesare di orso verde potesse non sapere l'ibu di una sua birra e che non ti spieghi che la sua porter è fatta a bassa, questo mi fa immaginare che probabilmente allo stand potessero esserci altre persone a lavorare,che non necessariamente hanno la competenza, il tempo o la pazienza di rispondere a tutti

b) la fiera aveva come al solito un tagli abbastanza commerciale... ok è presentato come salone della birra di qualità . e in effetti la qualità  messa in gioco era notevolissima (vorrei sapere anche cosa non andava nelle birre del birrificio del ducato, io le ho trovate ottime come al solito) ma non è propriamente il luogo dove discutere di birra con i birrai, vista anche la quantità  come al solito smodata di gente che gravita intorno alla festa...

c) il discorso bionda rossa scura purtroppo è una scelta quasi obbligata, in mezzo alla bolgia è difficile spiegare quali sono e caratteristiche delle birre e ricordando che solo lunedì è la giornata degli operatori, lo scopo principale dei birrai è vendere, quindi molto sta nel come ti presenti... se sei un giornalista, un rivenditore, u gestore di un locale o simili allora forse il mastro birraio si prende 5 minuti per te, se no, il suo lavoro lì è vendere il suo prodotto, che sia giusto o no non sta a me deciderlo...

d) se volete parlare con birrai in un contesto più piccolo ci sono le feste di ADB itineranti, che sono decisamente più vivibili per chi ha altri interessi, e c'è sempre la festa di sanvenanzio a giugno (già  gravitiamo intorno alle 25 spine), gli incontri di altafermentazione a parma, del circolo del luppolo a mantova...

insomma troviamo il modo fi riciclarci il nostro spazio nei luoghi più adatti a farlo...

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Phate ha scritto:

Dico la mai in maniera rapida visto che poi scriverò sicuramente una recensione della fiera...

a) dubito fortissimamente che cesare di orso verde potesse non sapere l'ibu di una sua birra e che non ti spieghi che la sua porter è fatta a bassa, questo mi fa immaginare che probabilmente allo stand potessero esserci altre persone a lavorare,che non necessariamente hanno la competenza, il tempo o la pazienza di rispondere a tutti

b) la fiera aveva come al solito un tagli abbastanza commerciale... ok è presentato come salone della birra di qualità . e in effetti la qualità  messa in gioco era notevolissima (vorrei sapere anche cosa non andava nelle birre del birrificio del ducato, io le ho trovate ottime come al solito) ma non è propriamente il luogo dove discutere di birra con i birrai, vista anche la quantità  come al solito smodata di gente che gravita intorno alla festa...

c) il discorso bionda rossa scura purtroppo è una scelta quasi obbligata, in mezzo alla bolgia è difficile spiegare quali sono e caratteristiche delle birre e ricordando che solo lunedì è la giornata degli operatori, lo scopo principale dei birrai è vendere, quindi molto sta nel come ti presenti... se sei un giornalista, un rivenditore, u gestore di un locale o simili allora forse il mastro birraio si prende 5 minuti per te, se no, il suo lavoro lì è vendere il suo prodotto, che sia giusto o no non sta a me deciderlo...

d) se volete parlare con birrai in un contesto più piccolo ci sono le feste di ADB itineranti, che sono decisamente più vivibili per chi ha altri interessi, e c'è sempre la festa di sanvenanzio a giugno (già  gravitiamo intorno alle 25 spine), gli incontri di altafermentazione a parma, del circolo del luppolo a mantova...

insomma troviamo il modo fi riciclarci il nostro spazio nei luoghi più adatti a farlo...

ciao


[/quote]

mmm volevo precisare:
la storia dell'IBU riguarda (per mia disgrazia visto che io sono di quelle parti) il Doppio Malto di Erba (CO) e nn orso verde

per il resto quello che dici è vero..ma io sono andato di venerdì pomeriggio alle 2 dove ci saranno state si e no un centinaio di persone in tutta la fiera... direi che il tempo per parlare in modo un po diverso dal solito bionda,rossa,nera potevano anche averlo...ma ripeto non sto criticando i produttori che si sono presentati o le birre...

altra cosa: ma in teoria nn si va per degustare le birre? mica siamo all'october fest dove il "prendi , bevi e nn farti domande" ci sta tutto!! qui dovremmo essere al "ti do 10cl degustali e magari ci parliamo un po su"
ma se devi essere un giornalista per "parlarne un po su " allora la prossima edizione mi presento in giacca e cravatta :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Phate ha scritto:



[...]
e in effetti la qualità  messa in gioco era notevolissima (vorrei sapere anche cosa non andava nelle birre del birrificio del ducato, io le ho trovate ottime come al solito)
[...]
[/quote]

Chiarisco subito:
del Birrificio del ducato, nel post coi primi commenti ho scritto che ho assaggiato poco,(solo 2 birre, la new morning e la via emilia) e che sono rimasto deluso da quel poco, perchè avendone sentito parlare bene e non avendo mai prima di sabato assaggiato niente delle loro produzioni, ero decisamente incuriosito, ma mi aspettavo di meglio...un po' sarà  perchè l'aspettativa era alta,ma non sono stato colpito da niente in particolare...Non e' un commento negativo,sia chiaro!
vuol solo dire che "richiede un ulteriore analisi"...(e intanto che c sono, visto che ho scoperto dove trovarle vicino a casa, mi assaggio anche AFO, chimera e tutto il resto della produzione:D)

Share this post


Link to post
Share on other sites
sto leggendo tutto con molta attenzione.. purtroppo non ho ancor ail tempo di scrivere le mie impressioni [visto che ora son le 6 e son già  in ufficio.. :(]
spero nel week end di rimediare.
Personalmente [e Mr0 lo avrà  notato, visto che gli ho fatto una capa tanta], ho trovato piacevole la Toba, stout distribuita in bottiglia del birrificio Bauscia.
Ma poi scriverò con più completezza. a presto.

Simone

Share this post


Link to post
Share on other sites
io non sono stato in fiera, però ho comprato delle birre del birrificio LE BALADIN, la nora e la elixir, a me non sono piaciute, però penso che sia dovuto al fatto che mi aspettavo birre diverse , mentre quelle del BIRRIFICIO ITALIANO e del BIRRIFICIO BIDU le ho trovate stupende.
io vorrei provare a produrre una baltic porter, faccio solo kit, potrei tentare con E+G, per mancanza di tempo, avetei qualche consiglio, o apro un nuovo psot

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]luca650 ha scritto:
potrei tentare con E+G, per mancanza di tempo, avetei qualche consiglio, o apro un nuovo psot
[/quote]

Guarda, c'e' un post aperto con consigli e chiacchere tra noi nuove leve che stiamo per fare lo stesso passo:

[url]http://forum.areabirra.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1234[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×