Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
andrearedy

Termostato interfacciato al pc,gestione mash

Recommended Posts

Salve a tutti, mi sono imbattuto in una soluzione che se fattibile è comodissima per tutti quelli che vogliono affacciarsi con semplicità  all'automazione degli step del mash, mi spiego meglio.
In questo forum mi sono imbattuto su questo sito:

[url]http://www.beercontrol.it/wordpress/software/[/url]

che come potete vedere semplicemente interfacciando un software ad un termoregolatore comune questo gestisce tutti gli step di numerose ricette catalogabili!!!
Comodissimo!!

La mia domanda è avendo in casa un termoregolatore qualcuno sa come aiutarmi ad interfacciarlo al pc???

Correggetemi se sbaglio ma sembra che beercontrol non abbia una interfaccia tipo arduino!! ed all'ora come potrei ricreare la stessa o simile aplicazione?!?!?

aiutoooooo[:I]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho trovato questo...

[url]http://it.emcelettronica.com/rs232-rs485-schema-convertitore-seriale[/url]

che loro usano appunto per interfacciarlo ed avere un convertitore seriale, giusto?

Qualcuno mi può spiegare il tutto per assemblaggio?[:o)]

Share this post


Link to post
Share on other sites
scusate se aggiungo post in continuazione ma voglio assolutamente condividere questo

[url]http://www.ebay.it/itm/CONVERTITORE-RS232-RS485-A-6-MORSETTI-/180842667729?pt=Cavi_Prolunghe_Convertitori&hash=item2a1b101ed1[/url]

se qualcuno mi spiega come collegarlo al termoregolatore sarebbe fantastico, visto che la trovo una applicazione a baso costo, semplice, per tutti:)
Ditemi che è fattibile.....[:p]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest sc.1976
convertitori ne trovi a migliaia su ebay e sulla rete a tuo piacimento

Share this post


Link to post
Share on other sites
si :D è che presumo che lui vendendo questo prodotto non abbia interesse a divulgare l'auto costruzione del medesimo..... o forse .....mmmmm...booo
qualcuno ha comprato da lui questo kit ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
sc.1976 si ho trovato e postato qualcosa, ti chiedo se sai come collegarlo ad un termoregolatore comune (detto da loro) ed eventualmente a che programma alternativo al beercontrol lo si può far lavorare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest sc.1976
trovi plc (tipo logo dove puo applicare sonde senza tanti problemi,termolegoratori con diversi step da programmare.il mercato è ampio e i prezzi si stanno abbassando

Share this post


Link to post
Share on other sites
capisco, quindi tu mi sconsigli questa alternativa? ma un plc costicchia, visto che mi ritrovo un termoregolatore buono in disuso....[:p] volevo sfruttare quello, visto che con 7-8 € mi prenderei un convertitore rs-485 e col programma di dueerre dovrei pilotare il il tutto.
Volevo realizzare una cosa compatta con un quadretto eletrico e connettori ecc
Eventualmente quando potrebbe costare un plc per gestire le poche funzioni di un mash?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest sc.1976
prendi il logo siemens su ebay li trovi anche a 50 euri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho visto questo con software tcontrol
[url]http://www.ebay.it/itm/Dual-brewing-temperature-controller-With-USB-Tcontrol-IO-including-display-/270952979302?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3f160e5b66[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao...per collegare un termoregolatore con un pc deve avere uscita per comunicazione seriale (o RS232 o RS485)..eventualmente il convertitore (come hai postato tu) che converte l'uno nell'altro modo...devi conoscere i registri di programmazione del termoregolatore...avere un programma che gestisca questi registri (come il beercontrol fa con il suo termoregolatore)...e programmarlo in base alle tue esigenze...se non sei del mestiere...è un'impresa ardua...
quello che ha postato supercozza mi sembra interessante...da vedere il software di gestione...comunque io ho fatto il mio controllo con il LOGO! della SIEMENS...disponibilissimo a passarti il programma di gestione...e prima se vuoi...a dirti come l'ho pensato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]andrearedy ha scritto:

si :D è che presumo che lui vendendo questo prodotto non abbia interesse a divulgare l'auto costruzione del medesimo..... o forse .....mmmmm...booo
qualcuno ha comprato da lui questo kit ?

[/quote]

Ciao, diciamo che le interfaccie che hai segnalato oltre a richiedere tempo e una certa manualità  in elettronica non ne vale neanche la pena di mettersi a realizzarle.
io le acquisto su icintracom a circa 29€ già  pronte e funzionanti
[url]http://www.icintracom.biz/convertitore-da-usb-seriale-rs485-5659.html[/url]
oltretutto le rivendo con 2€ di sconto assieme al termoregolatore perchè
acquistandone 30 alla volta mi fanno un pò di sconto.
comunque su ebay ne trovi anche da 25€ ma non le ho testate a fondo.
Saluti Romano

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]ORSO ha scritto:

ciao...per collegare un termoregolatore con un pc deve avere uscita per comunicazione seriale (o RS232 o RS485)..eventualmente il convertitore (come hai postato tu) che converte l'uno nell'altro modo...devi conoscere i registri di programmazione del termoregolatore...avere un programma che gestisca questi registri (come il beercontrol fa con il suo termoregolatore)...e programmarlo in base alle tue esigenze...se non sei del mestiere...è un'impresa ardua...
quello che ha postato supercozza mi sembra interessante...da vedere il software di gestione...comunque io ho fatto il mio controllo con il LOGO! della SIEMENS...disponibilissimo a passarti il programma di gestione...e prima se vuoi...a dirti come l'ho pensato...

[/quote]

Ciao ORSO, anch'io avevo inizialmente fatto prove con il logo, ma quando son arrivato a spendere 93€+iva di plc + altri 105€ + iva di interfaccia per pt100, un'interfaccia non originale siemens altri 42€ su ebay........ già  iniziamo ad avere costi elevati. inoltre bisognava diventare matti per cambiare i parametri di una ricetta. e questo è solo il costo dei materiali.
Io per poco meno di 200€+ iva vendo il termoregolatore completo di sonda, e riuscendo a contenere i costi riesco ad avere parecchie vendite.

Share this post


Link to post
Share on other sites
@dueerre...si hai ragione...per mia fortuna logo!+convertitore sonda+display grafico mi sono stati regalati :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma che vantaggi effettivi da il plc?
mi spiego: con dei termoregolatori PID e sonda pt 100 mi trovo ottimamente. calcolando i costi minori e il fatto che siamo sempre in ambito HB quindi con impianti piccoli volevo capire quali miglioramenti darebbe un plc.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie orso della disponibilità  ma sono orientato ad installare il sistema di dueerre, che mi sembra più semplice, funzionale e compatto, se ci pensi, e credo pure di facile gestione, visto che in oltre un mio amico sembrerebbe che riesca a far girare il programma pure su ubuntu (che a me interessa) e ora sperando di averlo sarà  da testare.
Mi fa piacere che si possa divulgare queste automazioni interfacciate a pc a prezzi d'avvero bassi.

Dueerre penso di essermi perso riguardo al link che hai postato; mi spiego il convertitore che tu adotti potrebbe essere come questo a parte i 6 piedini di uscita?

[url]http://www.ebay.it/itm/CONVERTITORE-RS232-RS485-A-6-MORSETTI-/180842667729?pt=Cavi_Prolunghe_Convertitori&hash=item2a1b101ed1[/url]

La basetta da auto costruire la escludo ovviamente per il motivo che dici tu, non ne vale la pena!
Inoltre secondo te come si potrebbe eventualmente mettere uno schermo per visualizare le rampe di temperatura e fare i dovuti settaggi, eliminando quindi il pc? Si sarebbe costretti a passare ad arduino, giusto?
Grazie a tutti :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
@cacio...con un plc (di qualsiasi marca) o con un LOGO! (della siemens) oltre al controllo della temperatura puoi gestire i tempi dei vari step e passare di fase in fase in automatico...io ad esempio con il LOGO! ho fatto un "programmino"..nel quale posso indicare ...temperatura di mash in...quanti step volgio (da 1 a 4) per ogni uno di questi decido durata e temperatura...ho aggiunto una fase di controllo conversione amidi...e possibilità  di prolungare ultima fase impostata all'infinito fino a conversione avvenuta...e tempo e temperatura del mash out....tutto visionabile da display...sia del LOGO stesso (piccolo) che esterno ...un po' più grande...poi con un PLC puoi anche memorizzare un po' di ricette...con il LOGO no..modifichi i parametri ogni volta...sicuramente se dueerre ha fatto un programma per pc che gestisce tempi e temperature è meglio del LOGO...però devi avere un pc a disposizione...e "dedicarlo" alla cotta che stai facendo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]andrearedy ha scritto:

Grazie orso della disponibilità  ma sono orientato ad installare il sistema di dueerre, che mi sembra più semplice, funzionale e compatto, se ci pensi, e credo pure di facile gestione, visto che in oltre un mio amico sembrerebbe che riesca a far girare il programma pure su ubuntu (che a me interessa) e ora sperando di averlo sarà  da testare.
Mi fa piacere che si possa divulgare queste automazioni interfacciate a pc a prezzi d'avvero bassi.

Dueerre penso di essermi perso riguardo al link che hai postato; mi spiego il convertitore che tu adotti potrebbe essere come questo a parte i 6 piedini di uscita?

[url]http://www.ebay.it/itm/CONVERTITORE-RS232-RS485-A-6-MORSETTI-/180842667729?pt=Cavi_Prolunghe_Convertitori&hash=item2a1b101ed1[/url]

La basetta da auto costruire la escludo ovviamente per il motivo che dici tu, non ne vale la pena!
Inoltre secondo te come si potrebbe eventualmente mettere uno schermo per visualizare le rampe di temperatura e fare i dovuti settaggi, eliminando quindi il pc? Si sarebbe costretti a passare ad arduino, giusto?
Grazie a tutti :)

[/quote]

basta che clicchi sopra al scritta in grigio e ti si apre la pagina del rivenditore dove acquisto.
non ho capito a cosa vuoi collegare lo schermo. senza pc e schermo non fai nulla. il termoregolatore non va.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]dueerre ha scritto:

[quote]andrearedy ha scritto:

Grazie orso della disponibilità  ma sono orientato ad installare il sistema di dueerre, che mi sembra più semplice, funzionale e compatto, se ci pensi, e credo pure di facile gestione, visto che in oltre un mio amico sembrerebbe che riesca a far girare il programma pure su ubuntu (che a me interessa) e ora sperando di averlo sarà  da testare.
Mi fa piacere che si possa divulgare queste automazioni interfacciate a pc a prezzi d'avvero bassi.

Dueerre penso di essermi perso riguardo al link che hai postato; mi spiego il convertitore che tu adotti potrebbe essere come questo a parte i 6 piedini di uscita?

[url]http://www.ebay.it/itm/CONVERTITORE-RS232-RS485-A-6-MORSETTI-/180842667729?pt=Cavi_Prolunghe_Convertitori&hash=item2a1b101ed1[/url]

La basetta da auto costruire la escludo ovviamente per il motivo che dici tu, non ne vale la pena!
Inoltre secondo te come si potrebbe eventualmente mettere uno schermo per visualizare le rampe di temperatura e fare i dovuti settaggi, eliminando quindi il pc? Si sarebbe costretti a passare ad arduino, giusto?
Grazie a tutti :)

[/quote]

basta che clicchi sopra al scritta in grigio e ti si apre la pagina del rivenditore dove acquisto.
non ho capito a cosa vuoi collegare lo schermo. senza pc e schermo non fai nulla. il termoregolatore non va.
[/quote]

riallego per comodità 

[url]http://www.icintracom.biz/convertitore-da-usb-seriale-rs485-5659.html[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie dueerre :-)

Ti ricordo cortesemente di rispondere all'ultima mail che ti ho mandato per sapere se puoi farmi quel lavoretto che ti ho chiesto, così vengo a trovarti [:p]
Graize;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
un termoregolatore con i parametri azzerati si può collegare,tramite interfaccia seriale,al pc e usufruire di beercontrol?
se si come?
naturalmente non lo chiedo a dueerre che vende il tutto.....:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[url]www.robotstore.it/Interfaccia[/url] USB - RS232 seriale miniatura.htm
questa potrebbe servire alla bisogna?

Share this post


Link to post
Share on other sites
anche se non lo chiedi a me ti spiego come funziona, tanto non c'è nulla di segreto.
in pratica il termoregolatore internamente è privo di logica, quindi nessun parametro settabile di temperatura se non quello che riguarda la configurazione per la comunicazione, in quanto collegando 2 strumenti potrei gestire una caldaia per l'ammostamento ed una per la bollitura.
per il resto, il software beercontrol va a leggere la temperatura e pilotare il relè appoggiandosi ai registri interni.
Tutta la logica di gestione e il P.I.D. qual'ora si volesse utilizzare sono elaborati dal PC

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...