Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
ip4all

Falso fondo inox artigianale

Recommended Posts

ciao, molto interessante il lavoretto, mi chiedevo se non avevi intenzione di mettere un bel sistema di mescolamento, e in caso come avevi pensato di installarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nessun mescolamento, l'impianto sarà  di tipo HERMS, quindi il mosto circolerà  dal mash tun in una serpentina immersa in acqua alla temperatura prevista per l'ammostamento. il continuo riciclo, pescando il mosto da sotto il falso fondo con adagiato su di esso il grano, consentirà  anche un costante filtraggio del mosto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Riesumo dopo qualche mese, visto che domenica scorsa ho finalmente fatto la prima cotta AG con l'impianto HERMS a tre pentoloni da 100lt.

Il falso fondo ha lavorato molto bene, il pescaggio al di sotto dello stesso è stato come sperato ed il ricircolo nella serpentina HERMS per il mantenimento della temperatura del mosto non ha dato alcun problema con tiraggio costante e privo di intoppi.

La pulizia post cotta del fondo artigianale è stata più facile del previsto, non è rimasto nulla nei fori o tra i due strati che compongono il fondo, probabilmente anche per il trattamento di decapaggio che ha subito l'inox che non rende facile l'adesione dei residui alimentari sulla sua superficie.

Insomma, esame superato egregiamente!

Se qualcuno è interessato a realizzazioni simili, l'artigiano che l'ha realizzato è a disposizione per rifarne di altre dimensioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]ip4all ha scritto:Se qualcuno è interessato a realizzazioni simili, l'artigiano che l'ha realizzato è a disposizione per rifarne di altre dimensioni.[/quote]

Io ho una pentola del crucco da 50Lt 40Cm diametro quindi per sicurezza diciamo 39,50
fammi sapere il costo che se non è eccessivo provo :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti, ero curioso di vedere qualche foto del tuo impianto HERMS se possibile....;)
Vorrei capire inoltre la tua serpentina quanto lunga è, e che resistenze hai usato, grazie mille complimenti ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao, ho anche io il doppio fondo fatto in lamiera 316 con fori da 4mm distanziati di altri 4mm. Il problema della pulizia a fine cottura è molto importante, oltre tutto, mettendole sfalsate come hai fatto dubito che tu riesca a filtrare tutte le trebbie.
Avendo il tuo stesso problema ho risolto sempre con due fondi, senza saldarli, ed in mezzo ad essi, una rete (tipo zanzariera) in inox 316. Il tutto tenuto assieme con 4 bulloncini (sempre in inox). In modo tale che sia di facile ispezione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
@ andreaready quando rientro (sono via tutta settimana) provvedo, ben volentieri... cosa intendi con "resistenze"? Io uso il GPL per scaldare acqua e mosto
@ dekard la pulizia è andata perfettamente, molto più facile del previsto. Per il filtraggio trebbie, ne ho visti tanti di fondi e non saprei dirti quale sia quello perfetto. Io posso dirti che la prima volta che l'ho utilizzato, con tutti i limiti della mia inesperienza ed un impianto sicuramente molto migliorabile da diversi punti di vista, l'efficienza è stata di poco superiore al 75%. Per ora mi accontento, poi vedremo. Mi fai vedere qualche foto del tuo fondo?

questo è il fondo pulito dopo la cotta

[img]https://dl.dropbox.com/u/7969190/Homebrewing/Hybrid%20setup/false%20bottom%20after%20batch.jpg[/img]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao, ecco come ho risolto io. Tieni presente che sono due fondi forati come il tuo, e tra i due la rete a maglie fine in inox...

[IMG]http://i50.tinypic.com/121s5dh.jpg[/IMG]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bello, mi sfugge perà³ l'utilità  del fondo piຠin basso, visto che filtri tutto dal superiore e dalla rete fitta. Forse ti serve per tenere a sandwich la rete fitta?

Alla fine due approcci diversi che portano a buoni risultati, se hai visto il fondo Blichmann potrai capire a cosa mi sono ispirato concettualmente e quello é sicuramente un fondo di alta qualità ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Infatti, ci hai azzeccato in pieno. Il doppio fondo serve per tenere ferma la maglia metallica, che essendo mooolto fina, è difficile tenere in tensione.
Le attrezzature della blinchmann sono sicuramente di ottima qualità , ma, e questo è un parere personale, non valgono i soldi richiesti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
E là­ sono io a darti ragione, non é un caso se ho (abbiamo) scelto la via artigianale... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho visto il tuo impianto (sull'altro post che hai aperto tempo addietro). C'è da farti solo i complimenti, sopratutto per il pannello di controllo. The electric brewery made in Italy. Io sto mettendo a punto il mio sistema, di sicuro per la parte elettrica ti romperò le scatole [:I]. Se non sono indiscreto di dove sei?
Cmq, complimenti ancora per il tuo impianto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Premetto che è molto ben fatto!
L'unico dubbio che sollevo è sullo schiacciamento dei grani sul fondo...e purtroppo la tipologia Blichmann è quella vincente come soluzione. Se si riuscisse a realizzare artigianalmente sarebbe un passo avanti per tutti noi dell'HERMS!

Share this post


Link to post
Share on other sites
@ dekard, confine lombardo con il Piemonte, sulle sponde del Ticino... Piຠche theelectricbrewery (che ritengo forse a livello assoluto il miglior progetto mai visto in nessun settore per quanto riguarda il dettaglio descrittivo e di realizzazione), ho piຠattinenza con il progetto di blackheartbrewery, automatizzato con brewtroller, lo stesso cuore elettronico che ho scelto. A breve rimetto mano al pannello di controllo, quello attuale non é ordinato e completo.

@ green, insieme all'artigiano che mi ha realizzato il falso fondo abbiamo guardato in dettaglio il fondo blichmann, che ho preso come punto di riferimento. Concettualmente vi é attinenza, anche se con diversa realizzazione. Artigianalmente non é semplice, ci vuole una pressa che "stampi" sull'inox le fessure come nel tuo fondo. Da quanto ho capito sarebbe estremamente costoso realizzare uno stampo del genere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
@ dekard, confine lombardo con il Piemonte, sulle sponde del Ticino... Piຠche theelectricbrewery (che ritengo forse a livello assoluto il miglior progetto mai visto in nessun settore per quanto riguarda il dettaglio descrittivo e di realizzazione), ho piຠattinenza con il progetto di blackheartbrewery, automatizzato con brewtroller, lo stesso cuore elettronico che ho scelto. A breve rimetto mano al pannello di controllo, quello attuale non é ordinato e completo.

@ green, insieme all'artigiano che mi ha realizzato il falso fondo abbiamo guardato in dettaglio il fondo blichmann, che ho preso come punto di riferimento. Concettualmente vi é attinenza, anche se con diversa realizzazione. Artigianalmente non é semplice, ci vuole una pressa che "stampi" sull'inox le fessure come nel tuo fondo. Da quanto ho capito sarebbe estremamente costoso realizzare uno stampo del genere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
La rete l'ho presa in una ferramenta qui da me. Non l'ho pagata molto. Se non ricordo male 35€ per un "foglio" di 1m x 2m. La misura è identica a quella di una normalissima zanzariera in fibra di vetro. Tieni presente che non è stampata, ma intrecciata, questo però non è un limite, in quanto sono riuscito a tagliarla con delle normali forbici, senza che si sfaldi.
Quando l'ho presa avevo qualche dubbio, ma poi mi sono ricreduto, è un ottimo prodotto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dipende da come la si vede. Il fondo filtrante su birramia (quello in aisi304) costa 42€, quindi circa il doppio di quello che lo hai pagato. Il diametro è 32cm quindi troppo piccolo per la mia pentola. Se fornissero doppifondi di grandezza richiesta, lo avrei preso subito. Altrimenti bisogna buttarsi sui Blichmann, ma anche li torniamo al discorso iniziale......

Share this post


Link to post
Share on other sites
[url]http://www.birramia.it/offerte-speciali/offerta-fondello-filtrante.html#.UJi0K4UtHFw[/url]

tanto in un modo o nell'altro bisogna passare dal fabbro. Io ho preso questo e nel caso me lo faccio modificare

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]DarthVader ha scritto:

[url]http://www.birramia.it/offerte-speciali/offerta-fondello-filtrante.html#.UJi0K4UtHFw[/url]

tanto in un modo o nell'altro bisogna passare dal fabbro. Io ho preso questo e nel caso me lo faccio modificare
[/quote]

Ma non sono un poco "radi" quei fori?!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Green House ha scritto:

[quote]DarthVader ha scritto:

[url]http://www.birramia.it/offerte-speciali/offerta-fondello-filtrante.html#.UJi0K4UtHFw[/url]

tanto in un modo o nell'altro bisogna passare dal fabbro. Io ho preso questo e nel caso me lo faccio modificare
[/quote]

Ma non sono un poco "radi" quei fori?!
[/quote]

Anche a me paiono un po' pochini, mi sa che lo sparge va avanti un po' lentino. [B)]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...