Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Lorenz

Coltivazione domestica del Luppolo (2012)

Recommended Posts

[quote]TNT650R ha scritto:

io ho un problema col mio fuggle al terzo anno....
non vuole alzarsi!!!continua a buttare fuori germogli ma la piantina piu alta è 15cm e non ha in mente di alzarsi, anzi il tralcio si allrga ma non si allunga....
che cosa devo fare???
[/quote]
se la vuoi far salire, togli i germogli laterali(non tutti, ma fai una bella potata). dovrebbe correre verso l'alto;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho affidato il mio fuggle ad un amico, ma anche lui mi dice che la pianta non ha molto vigore e le foglie tendono ad ammalarsi.
Non credo che sia un problema del fuggle, credo che dipenda dalla posizione della pianta (magari nelle vicinanze ci sono altre piante che le danno fastidio), se la terra intorno viene dissodata ogni tanto, ecc ecc
Sentirei Mario.

Share this post


Link to post
Share on other sites
grazie alle tempestate degli ultimi giorni (con un po' di grandine!) il mio povero baby fuggle ha dovuto annovarare diverse foglie distrutte :(.
come se non bastasse ecco arrivati in gran numero gli afidi maledetti!

non appena migliora il tempo provvederò a farne strage :( sarò implacabile!

spero che tutti gli altri coltivatori se la stiano passando meglio.
in bocca al luppolo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]sannio brau ha scritto:

di ragni rossi è pieno il palo al quale ho legato le canne per far salire le mie piantine... la cosa strana è che solo su una pianta ci sono queste afidi nere ..ho preparato una macerato di aglio e pepe nero (mi puzzano ancora le mani) domani lo spruzzo sulla pianta e vediamo...;)
[/quote]


Raccogli delle ortiche, falle bollire.
Il decotto nebulizzalo abbondantemente sulle piante!
Io faccio così ed ha sempre funzionato! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ragazzi ho il luppolo infestato! però dalle coccinelle...sono stato ieri nel campo dove coltivo e ho notato delle brutte larve nere e arancioni...stamattina cercando in google le ho riconosciute come larve di coccinella! Tutte le piante sono in salute tranne una di columbus...non ho idea cosa abbia ma oggi vado a fare delle foto e ci chiederò consiglio (help mario pedretti!)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]fight_gravity ha scritto:

Ragazzi ho il luppolo infestato! però dalle coccinelle...sono stato ieri nel campo dove coltivo e ho notato delle brutte larve nere e arancioni...stamattina cercando in google le ho riconosciute come larve di coccinella! Tutte le piante sono in salute tranne una di columbus...non ho idea cosa abbia ma oggi vado a fare delle foto e ci chiederò consiglio (help mario pedretti!)
[/quote]
afidi e formiche ci sono anche?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Afidi e formiche... un binomio assicurato...
Io penso comunque anche vedendo la mia "esperienza" che comunque sia molto difficile debellare completamente le afidi (almeno per quel che mi riguarda.. anche visto il fatto che non ricorro a insetticcidi di alcun tipo).
E come diceva Prosit.. se non ricordo male...
Non ci sono coccinelle che tengano se l'infestazione di afidi è massiccia.
Però le coccinelle fanno comunque il loro dovere e tengono abbastanza sotto controllo i pidocchi delle piante.
Forse la cosa importante è mantenere una "soglia" di tolleranza...
Bisogna stare attenti anche alle forbicette (almeno io le chiamo così).
[img]http://www.lorologiaiomiope.com/wp-content/2008/05/earwig1.gif[/img]
Queste maledette sgranocchiano allegramente i germogli...
Appena ne vedo una la schiaccio senza pietà  :D
@fight_gravity
Se ci sono coccinelle e larve vuol dire che sicuramente ci sono afidi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Lorenz ha scritto:

Afidi e formiche... un binomio assicurato...
Io penso comunque anche vedendo la mia "esperienza" che comunque sia molto difficile debellare completamente le afidi (almeno per quel che mi riguarda.. anche visto il fatto che non ricorro a insetticcidi di alcun tipo).
E come diceva Prosit.. se non ricordo male...
Non ci sono coccinelle che tengano se l'infestazione di afidi è massiccia.
Però le coccinelle fanno comunque il loro dovere e tengono abbastanza sotto controllo i pidocchi delle piante.
Forse la cosa importante è mantenere una "soglia" di tolleranza...
Bisogna stare attenti anche alle forbicette (almeno io le chiamo così).
[img]http://www.lorologiaiomiope.com/wp-content/2008/05/earwig1.gif[/img]
Queste maledette sgranocchiano allegramente i germogli...
Appena ne vedo una la schiaccio senza pietà  :D
@fight_gravity
Se ci sono coccinelle e larve vuol dire che sicuramente ci sono afidi.

[/quote]

Maledette forbicette! ci sono pure quelle....oggi controllo bene le piante. Nel caso che interventi fare? Sicuramente ho afidi perchè ho beccato pure un formicaio nei pressi del luppolo ma oggi lo distruggo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggiorno anche io situazione afidi : ho dato per 2 volte alle piante (tutte e non solo quella infestata ) il macerato di aglio, pepe nero e qualche goccia di sapone per i piatti...le afidi magicamente sono sparite :D... per cui il cascade è libero...

ora però mi sono accorto che il salice accanto alle piante è pieno di afidi ..ce ne sono a colonie! quindi sicuramente si saranno spostate da li... procedo al trattamento pure per il salice, che ne dite?

per il resto noto che sui pali di legno circolano sempre formiche e ragni rossi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ecco le mie piantine di Cascade!

[URL=http://imageshack.us/photo/my-images/842/p6160693.jpg/][IMG]http://img842.imageshack.us/img842/4095/p6160693.jpg[/IMG][/URL]

Uploaded with [URL=http://imageshack.us]ImageShack.us[/URL]

[URL=http://imageshack.us/photo/my-images/217/p6160694.jpg/][IMG]http://img217.imageshack.us/img217/6569/p6160694.jpg[/IMG][/URL]

Uploaded with [URL=http://imageshack.us]ImageShack.us[/URL]

[URL=http://imageshack.us/photo/my-images/841/p6160695.jpg/][IMG]http://img841.imageshack.us/img841/7610/p6160695.jpg[/IMG][/URL]

Uploaded with [URL=http://imageshack.us]ImageShack.us[/URL]

[URL=http://imageshack.us/photo/my-images/4/p6160696.jpg/][IMG]http://img4.imageshack.us/img4/3360/p6160696.jpg[/IMG][/URL]

Uploaded with [URL=http://imageshack.us]ImageShack.us[/URL]

Share this post


Link to post
Share on other sites
@Manuel:
ma che bella pianta!
com'è in forma [:264]!

la mia baby è sopravvissuta alla grandine e agli afidi e ora svetta sui 3 metri!
è giustamente in ritardo rispetto alle vostre ma mi fa ben sperare (da ieri a oggi sarà  cresciuta di almeno una dozzina di cm).

PS: vedo che anche tu ti arrangi a farla correre in giro; ieri ho dovuto issare un filo a 3 metri da terra per farla andare per conto suo e non sulle altre piante

Share this post


Link to post
Share on other sites
A dir la verità  sono 4 piante...purtroppo alle prime 3 si è rotto il getto principale e alla 4° lo ha bruciato il vento caldo...però sono in formissima i getti laterali sono molto rigogliosi e ci sono tantissimi coni...

Il Mittelfruh invece un disastro, la varietà  è molto debole, ho reciso a terra le piantine perchè crescevano pochissimo, ora stanno venendo su delle nuove, speriamo bene!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
@ Prosit
foto...foto!!
Questo è il mio disordinatissimo luppoleto:
[img]http://img402.imageshack.us/img402/8738/immagine292v.jpg[/img]
Un consiglio:
Occhio ai tralci quando li sistemerai... sopratutto quelli giovani possono crearti delle vere o proprie abrasioni sulla pelle nuda se per sbaglio ti strusciano contro:D.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti,manco dal forum da un po' di tempo causa turni di lavoro ed una serie di impegni che mi hanno costretto a disertare il gruppo di discussione ed impegnare il restante tempo a disposizione nelle fasi di coltivazione del luppoleto.
Le piante quest'anno sembrano abbastanza rigogliose anche se qualche problema si è presentato con la peronospora e,specialmente nell'ultimo periodo con l'arrivo di temperature molto elevate,con la comparsa delle prime tracce di oidio.
A tal proposito,sono stato costretto a mettere in atto diversi interventi di trattamento con poltiglia bordolese e zolfo,7 fino ad ora,che sto tuttora continuando e che credo sospenderò ad inizio luglio,in quanto molte piante stanno già  formando i coni,ed in alcuni casi come verificabile dalle foto,specie per alcune di chinook e di northern brewer,i coni sono già  vicini allo stato di maturazione.
Naturalmente questi casi di maturazione "precoce",sono in parte voluti,in quanto a suo tempo ho fatto salire i primi polloni spuntati a marzo,per la maggior parte delle altre piante invece,ho volutamente ritardato la cosa togliendo via via i nuovi getti spuntanti dalle ceppaie,scegliendo quelli da far salire sulle corde di sostegno oltre la metà  di aprile.
Al momento attuale,come possibile vedere dalle foto,(ammesso sempre che non abbia fatto casini nel pubblicarle nel post),le piante come ho già  detto sono in buona parte in ottima salute ed in rigoglioso stato vegetativo,in particolar modo per quanto riguarda il cascade,il nugget,il chinook,il magnum,il brewer's gold,il challenger,il northrn brewer ed il fuggle.
Un po' in sofferenza come al solito,specie nell'ultimo periodo di caldo afoso,le varietà  tedesche da aroma,spalter,hallertau mittelfruh,tettnanger,hersbrucker.
Quest'anno particolarmente sensibile alla peronospora il columbus,spero che i ripetuti trattamenti abbiano sortito gli effetti sperati,per ora molte delle piante che ne erano colpite sermbra siano tornate in salute,solo in un paio di casi ho provveduto ad un taglio radicale della pianta ed ora vedrò se eventuali nuovi getti ricresceranno sani.
Hanno attecchito abbastanza bene le nuove varietà  impiantate,centennial,galena,sterling,mounthood,yeoman,nortdown,progress e marynka.
Questo grosso modo lo stato dell'arte attuale delle mie piante.
Mi scuso ancora per la prolungata latitanza dal forum,anche se con alcuni di voi ho comunque avuto modo di interloquire per via telefonica,cosa che mi fa sempre molto piacere.
Scusate per la lunghezza del post a cui allego qualche foto scattata la settimana scorsa.
Ora parto per un paio di settimane di vacanza in alto adige.
ciao a tutti mario

Vista generale

[url]http://img826.imageshack.us/img826/2977/img3727y.jpg[/url]

Particolare filari

[url]http://img846.imageshack.us/img846/4449/img3700l.jpg[/url]

[url]http://img703.imageshack.us/img703/9220/img3707c.jpg[/url]

Fioritura precoce di Northern brewer

[url]http://img401.imageshack.us/img401/5889/img3721g.jpg[/url]

Firitura precoce di Chinook

[url]http://img204.imageshack.us/img204/4346/img3691p.jpg[/url]

Sistema ancoraggio a terra con corda elastica

[url]http://img411.imageshack.us/img411/311/img3728e.jpg[/url]

Dettaglio vivaio talee

[url]http://img137.imageshack.us/img137/6268/img3703ht.jpg[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie anche alle prime settimane di sole dell'anno, le mie hanno finalmente deciso di allungarsi. Di brutto, sono già  ben oltre i tre metri. Come da altre esperienze che leggo qui, il cascade è ultra rigoglioso, l'e.k. molto meno... adesso vediamo se osano produrre fiori o se rimangono tranquille, ma credo proprio che l'esperimento sopravviverà  fino all'anno prossimo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alcune foto del luppoleto:

Viste d'insieme
[IMG]http://img715.imageshack.us/img715/3815/img0412huk.jpg[/IMG]
[IMG]http://img217.imageshack.us/img217/1461/img0408b.jpg[/IMG]

Fiori di Northern Brewer
[IMG]http://img827.imageshack.us/img827/1987/img0409svp.jpg[/IMG]

Cascade super vigoroso!
[IMG]http://img196.imageshack.us/img196/3837/img0407nv.jpg[/IMG]

Perle
[IMG]http://img7.imageshack.us/img7/2493/img0411hb.jpg[/IMG]

Dopo i vari insetti che sembrano spariti ora ho un problema con una pianta di columbus, ecco le foto:

[IMG]http://img401.imageshack.us/img401/9380/img0404yc.jpg[/IMG]

[url]http://img411.imageshack.us/img411/9770/img0405.JPG[/url]

[IMG]http://img507.imageshack.us/img507/2071/img0406c.jpg[/IMG]

ho già  trattatato settimana scorsa con poltiglia bordolese come preventivo ma la situazione non migliora...di cosa si tratta?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]fight_gravity ha scritto:

Alcune foto del luppoleto:



[IMG]http://img401.imageshack.us/img401/9380/img0404yc.jpg[/IMG]

[url]http://img411.imageshack.us/img411/9770/img0405.JPG[/url]

[IMG]http://img507.imageshack.us/img507/2071/img0406c.jpg[/IMG]

ho già  trattatato settimana scorsa con poltiglia bordolese come preventivo ma la situazione non migliora...di cosa si tratta?
[/quote]


Ciao,compliomenti per la coltivazione.
Per quanto riguarda il columbus,direi proprio che si tratta di peronospora ed in stato piuttosto avanzato.
Non credo che in questo stadio riuscirai a risolvere il problema con i trattamenti rameici,ti conviene potare le parti compromesse,in quanto la poltiglia bordolese o il solfato di rame + calce,agiscono si preventivamente,ma quando l'attacco fungino non è così pronunciato.,anzi i primi trattamenti si fanno quando le piante non ne sono ancora colpite.
Taznto per dare un'idea,io ho cominciato i trattamenti ad aprile,quando i tralci avevano da poco cominciato a salire lungo le corde di sostegno ed erano all'incirca tra il metro e mezzo o due di lunghezza;ad oggi ho effettuato 7 trattamenti,aggiungendo a partire dal quarto,anche zolfo per prevenire anche l'oidio,che è "l'altra brutta bestia" per il luppolo.
Nel tempo,ho comunque notato anch'io,che il columbus è una varietà  abbastanza sensibile alle malattie fungine.
Spero di essere stato chiaro
ciao mario

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao mario
le nostre piantine stanno venendo su bene.
ho alcune domande da farti:
dalle tue foto ho visto che nella parte bassa hai sfoltito le piante. quindi mi consigli di farlo?
ma nel primo anno vedrò poi i fiori?
prox giorni metto qualche foto così mi puoi fare qualche consiglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]cacio ha scritto:

ciao mario
le nostre piantine stanno venendo su bene.
ho alcune domande da farti:
dalle tue foto ho visto che nella parte bassa hai sfoltito le piante. quindi mi consigli di farlo?
ma nel primo anno vedrò poi i fiori?
prox giorni metto qualche foto così mi puoi fare qualche consiglio.
[/quote]

Ciao,mi fa piacere sentire che le vostre piante siano in buona salute.
Per ridurre la possibilità  di attacchi fungini,oltre ai trattamenti rameici,è buona norma pelare completamente la base dei tralci fino a 50 - 60 centimetri o anche oltre,per evitare dannosi ristagni di umidità  che ne favoriscono appunto l'insorgenza.
Come già  sottolineato in più occasioni,la produzione di fiori al primo anno di impianto,è abbastanza scarsa,insignificante o,in certi casi assente,ma non è detto che si possano avere delle piacevoli sorprese in termini produttivi a seconda delle varietà .
Comunque l'importante è che le piante sviluppino l'apparato radicale,e poi di solito a partire dal secondo anno la produttività  aumenta e diventa interessante,a patto che l'adattamento sia stato buono.
Vedrò ben volentieri le tue foto.
ciao mario

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao, per curare la peronospora quando il rame non basta ho letto che ci vuole la DODINA. a te l'onere di trovare prodotti a base di questa sostanza, che si usa anche per curare la bolla del pesco. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Le mie piante hanno raggiunto diversi metri di altezza ma di fiori non se ne vedono :(
Ma a parte questo ho una domanda: ho notato che alcune foglie stanno ingiallendo e che alla base si sono andate ad insidiare delle farfalline che lasciano una specie di filamento bianco sulla pianta!
Cosa posso fare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ho raccolto 1/2 chilo di magnum, domani finisco a raccogliere.

Purtroppo ho notato che i coni del cascade non si sono sviluppati molto.
Temo che la pianta abbia risentito del caldo, oppure che abbia qualche malattia...

Share this post


Link to post
Share on other sites
sei un pò vago... cmq prova a dare una passata di acqua ramata e zolfo (se non l'hai mai fatto). quei filamenti che lasciano potrebbero essere delle larve di bruco, ho avuto anche quelli; inizialmente ho provato a toglierli a mano, ma erano talmente piccoli che alla fine ho ridato il veleno, va bene uno qualsiasi per gli afidi, cocciniglie, minatrici, ecc. mi raccomando spruzza bene anche sotto le foglie quando fai i trattamenti ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
esistono degli antiparassitari che penetrano attraverso la foglia e raggiungono anche la superficie inferiore; si usano in tutti quei casi in cui l'attacco di afidi e company provoca un accartocciamento delle foglie ma sono molto comodi anche nel nostro caso. usati solo se necessario e con moderazione.

@Lorenz: sorry, ho letto solo ora il tuo messaggio sopra ; non sono capace di mettere foto e comunque non si vedrebbe molto perchè l'ho fatto salire sull'albicocco... il ragazzo stà  benone anche se ancora non produce ma aspetto fiducioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...