Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Search the Community

Showing results for tags 'travaso'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Per iniziare o per socializzare...
    • Ciao! io sono...
    • Risorse utili
    • Discussioni Off-Topic
  • Homebrewing: l'arte della birra fatta in casa
    • attrezzature, strumenti, materie, sanitizzazione
    • Autocostruzione
    • Luppolo: Varietà, Coltivazione e Cura.
    • Homebrewing con kit e malti preconfezionati.
    • Homebrewing con il metodo E+G
    • Homebrewing All Grain
    • Hombrewing All Grain col metodo BIAB
    • Post-imbottigliamento
    • Altri fermentati (Sidro, Idromele, Sake ecc)
    • Wild e Sour Ale
    • Ricette per homebrewing
  • Qui si parla di birra!
    • stili di birra e degustazione
    • curiosità dal mondo della birra
    • Dove la trovo???
    • Manifestazioni a tema
    • Viaggi alla scoperta della Birra
  • Collezionismo e Mercatino
    • collezionismo birrario
    • Compro Vendo Cerco
    • Area Feedback
  • Birra in cucina
    • Ricette a base di birra

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Biografia


Interessi


Occupazione


Location


Interessi

Found 6 results

  1. seannnnn5

    Dry Hopping Con Pellet

    Ciao a tutti, la scorsa settimana ho aggiunto alla mia birra una bella dose di dry hopping con pellet T90 (10gr per litro) e ho impostato la temperatura del frigo in cui tengo il fermentatore a 14°, temperatura consigliata da brewdog per tirare fuori il meglio dal dry hopping. Dopo 5 giorni travaso mettendo un sacchetto filtrante davanti al tubo e noto che diversamente dalle altre volte buona parte delle particelle del luppolo è in sospensione, non si sono depositate sul fondo, probabilmente è meglio per rilasciare maggiori profumi. I primi litri escono normalmente poi il flusso inizia a rallentare fino a fermarsi, provo a farlo ripartire ma non c'è nulla da fare, il rubinetto del fermentatore è completamente intasato. Raggiungo 17 litri e abbandono mettendomi ad imbottigliare quelli. Ho perso così circa 3 litri. Voi che tecniche usate per separare i pellet? non avevo mai usato il formato T90, ho notato dei pezzi di luppolo grandi anche mezzo centimetro. A parte tutto il profumo che usciva dal fermentatore in cui raccoglievo la birra per l'imbottigliamento era meraviglioso.
  2. Ciao! Alle prese con la mia PRIMA BIRRA DA KIT mi sto già appassionando oltremodo alla produzione di birra. Vorrei affrontare con chi è più esperto la questione dei travasi in maniera quanto più "scientifica". Ho schematizzato le mie domande/i miei dubbi da principiante assoluto qui di seguito. - Quali sono genericamente i pro e i contro del travaso? (ho letto di maggior limpidezza e miglior sapore della bevanda ottenuta) - Quanti travasi e quando farli? (Bertinotti consiglia, come "best practice" generica, un travaso dopo 7gg dall'inizio fermentazione ed uno dopo 15gg, prima dell'imbottigliamento: a parte il tempo, ci sono altri parametri più validi per decidere quando effettuare i travasi? Densità del mosto? Stadio raggiunto di fermentazione?) - L'eliminazione del fondo che si accumula nei fermentatori, a valle dei travasi, può ridurre la presenza di lieviti al punto da avere una carbonazione scarsa in bottiglia e quindi una bevanda troppo povera di bollicine? - Di che genere è e da cosa è causato il danno che si arreca al mosto ossigenandolo durante il travaso/imbottigliamento (c.d. splash)? Grazie! FAb PS Io sono propenso a due travasi a 7 e 15 gg e poi imbottigliare.
  3. Salve a tutti, ho un dubbio riguardo le tempistiche di travaso per la mia belgian wit brassata sabato scorso. Di solito effettuo un travaso intermedio quando finisce la fase di fermentazione vigorosa (solitamente 4-5 gg). Non so se è utile ma aggiungo che ho avuto og 1.052 e sta fermentando ad una temperatura di 18 gradi. Poichè da domani pomeriggio fino a domenica sera sarò fuori casa e non potrò conrollare lo stato di salute della mia creatura, volevo chiedere a voi più esperti se mi conviene anticipare a domani il travaso o aspettare fino a lunedì lasciandola tranquilla. Cosa mi consigliate? Grazie in anticipo.
  4. Ho approfittato dell'arrivo repentino dell'autunno (alle mie latitudini, almeno) per mettere in cantiere la mia prima cotta di un lambic. La dimensione della cotta è di 30 litri circa, in fermentatore d'acciaio da 35 litri, inoculato col il lambic blend della Wyeast (2 buste, di cui una non freschissima). E' partito tutto che è un piacere. A questo punto però ho un dubbio: a tendere (inizio estate 2015) vorrei spezzare la cotta in damigiane di vetro da 5-10 litri, che ho già acquistato, per portare circa un terzo della cotta a 2 anni di invecchiamento, un terzo circa in bottiglia come lambic giovane, ed il restante terzo per esperimenti con frutta e chips di legno. Ho letto da più parti che è bene non disturbare Bretta e soci durante il lavoro, ed in special modo è meglio non eliminare la pellicola che protegge il lambic dall'azione dell'ossigeno e di conseguenza dei batteri che potrebbero acetificarlo; ad ogni modo, prima o poi, mi troverò nella condizione di doverlo fare. La domanda quindi è: finisco uno pseudo primario (cioè aspetto che smetta di gorgogliare) e travaso subito? Lascio tutto lì un annetto e travaso (lasciando quindi eventuali pellicole nel fermentatore del primario? Non dovrebbero esserci problemi di autolisi, anzi gli eventuali sottoprodotti dovrebbero aumentare la complessità ... Non penso che Cantillon e soci travasino prima di blendare e/o aggiungere frutta, come si comporteranno con le "pellicole" che si formano sicuramente nelle botti "primarie"?
  5. Ciao a tutti   ad una settimana della cotta ho effettuato il travaso della mia prima lager, una maerzen/oktoberfest ! purtroppo nel travato non ho potuto fare a meno di ossigenare il mosto facendolo splashare....   dite che ho compromesso la birra?! quali possono essere le conseguenze?!   la fermentazione è ripartita dopo 5-7 ore....
  6. ciao a tutti!   sono intenzionato ad eseguire ammostamento e bollitura nella medesima pentola alla quale ho applicato un falsofondo, il problema sorge quando devo filtrare. A parte il fermentatore di plastica non ho a disposizione altri contenitori in grado di contenere 25 litri e perciò ero intenzionato a filtrare il mosto nel fermentatore e dopo di che, pulita la pentola, rimettere il mosto nella pentola ed iniziare quindi la bollitura. Secondo voi è una cagata mettere del mosto di 70°C nel fermentatore di plastica? Dite che la plastica non resiste a questa temperatura?    
×