Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Search the Community

Showing results for tags 'alcool'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Per iniziare o per socializzare...
    • Ciao! io sono...
    • Risorse utili
    • Discussioni Off-Topic
  • Homebrewing: l'arte della birra fatta in casa
    • attrezzature, strumenti, materie, sanitizzazione
    • Autocostruzione
    • Luppolo: Varietà, Coltivazione e Cura.
    • Homebrewing con kit e malti preconfezionati.
    • Homebrewing con il metodo E+G
    • Homebrewing All Grain
    • Hombrewing All Grain col metodo BIAB
    • Post-imbottigliamento
    • Altri fermentati (Sidro, Idromele, Sake ecc)
    • Wild e Sour Ale
    • Ricette per homebrewing
  • Qui si parla di birra!
    • stili di birra e degustazione
    • curiosità dal mondo della birra
    • Dove la trovo???
    • Manifestazioni a tema
    • Viaggi alla scoperta della Birra
  • Collezionismo e Mercatino
    • collezionismo birrario
    • Compro Vendo Cerco
    • Area Feedback
  • Birra in cucina
    • Ricette a base di birra

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Biografia


Interessi


Occupazione


Location


Interessi

Found 2 results

  1. Ciao a tutti, volevo chiedere se è sicuro ed efficace utilizzare l'Alcool puro al 96% per uso alimentare, per sanitizzare soprattutto le piccole cose. Ad esempio, quando il mosto si sta raffreddando, pulisco il termometro con l'Alcool ogni volta prima di rimetterlo nel mosto. Oppure il tubo durante il travaso dal primo al secondo fermentatore, o il rubinetto o ancora il sacchetto per filtrare i luppoli in dryhopping... Che ne pensate?
  2. Ciao a tutti! Sono nuovo in questo forum ma non nella produzione homemade di idromele: dopo qualche anno di esperimenti, l'ultimo idromele è riuscito; potete immaginare la gioia dopo tutta la trafila per imparare e farlo! Buono si, ma con qualche difetto, a mio gusto,  da correggere: l'idromele che è venuto fuori è risultato molto gassoso e poco alcolico; premetto che mi era stato consigliato un lievito per vini spumanti e alla luce di questo ho pensato che il problema delle bollicine fosse dato da questo, ma indagando e indagando è rimasto un velo di mistero.   Qualcuno dice che il gas è dato dagli zuccheri residui, ovvero non mangiati dal lievito, che ossidandosi generano così le bollicine, qualcun'altro invece mi ha detto che è stato a causa del lievito che essendo per spumanti, appartiene ad un ceppo che favorisce la "frizzantezza".   Ora voglio ottenere un idromele FERMO e più ALCOLICO; mi hanno proposto due lieviti: un bayanus e uno usato per sidro e birra, ma con il primo non so se riuscirò ad ottenere più alcol, mentre con il secondo, mi viene da pensare che otterrò ancora un idromele frizzante (ovviamente); ne derivano molti dubbi: visto che il residuo zuccherino non mangiato dal lievito ha generato gas, metterò meno miele? Ma così non verrà un po' svampito? Ma che sia giusto il lievito? Un casino. Quindi, alla luce di questo mio obbiettivo, quello che vi chiedo è: - cosa genera la "frizzantezza" in un idromele e come evitarla? - cosa fa si che un idromele venga più o meno alcolico? - che lievito mi consigliate? Grazie!  
×