Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Search the Community

Showing results for tags 'Cyser'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Per iniziare o per socializzare...
    • Ciao! io sono...
    • Risorse utili
    • Discussioni Off-Topic
  • Homebrewing: l'arte della birra fatta in casa
    • attrezzature, strumenti, materie, sanitizzazione
    • Autocostruzione
    • Luppolo: Varietà, Coltivazione e Cura.
    • Homebrewing con kit e malti preconfezionati.
    • Homebrewing con il metodo E+G
    • Homebrewing All Grain
    • Hombrewing All Grain col metodo BIAB
    • Post-imbottigliamento
    • Altri fermentati (Sidro, Idromele, Sake ecc)
    • Wild e Sour Ale
    • Ricette per homebrewing
  • Qui si parla di birra!
    • stili di birra e degustazione
    • curiosità dal mondo della birra
    • Dove la trovo???
    • Manifestazioni a tema
    • Viaggi alla scoperta della Birra
  • Collezionismo e Mercatino
    • collezionismo birrario
    • Compro Vendo Cerco
    • Area Feedback
  • Birra in cucina
    • Ricette a base di birra

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Biografia


Interessi


Occupazione


Location


Interessi

Found 1 result

  1. Ciao a tutti....dopo l'accartocciamento della discussione sull'influsso lunare, ho deciso di postare i risultati delle fermentazioni che sto facendo, almeno per quel che riguarda tempi di fermentazione, temperature eccetera. Comincio: Melomel al Lampone: l'ho già imbottigliato e assaggiato! La limpidezza è buona, l'aroma di lampone è ben presente (più di quel che pensavo), anche se non mi aspettavo l'amarognolo di fondo dato probabilmente dalla polpa dei lamponi che in parte, è rimasta nel mosto per tutta la fermentazione; non è eccessivo e credo che con la stabilizzazione migliorerà .... La ricetta, l'ho preparata con 710 g. di Miele di Acacia, 120 g. di lamponi, 1,5 litri di acqua e 1,5 g. di enolievito Bayanus; fermentazione durata 77 giorni, temperatura di partenza 18° C abbastanza stabile (successiva oscillazione tra i 16° e 18° C per le prime 2/3 settimane...dopo di che stabilizzatesi tra i 20/22°C fino a fine fermentazione). Ne è venuto un Melomel abboccato (quasi del tutto secco...con un leggero residuo zuccherino)...la gradazione sembra arrivata sui 16°..a bocca, dato che non uso densimentro ne vinometro! Devo dire di essere rimasto soddisfatto di questa prova, anche se, in caso ripetessi la ricetta proverei a farlo leggermente più dolce... Un'altra cosa che ho riscontrato nuovamente è l'utilità della polpa della frutta che facilita notevolmente la precipitazione e l'aggregazione delle cellule di lievito...c'è veramente una differenza evidente in confronto all' Idromele classico! Un'altra cosa che ho notato (non solo per questa ricetta) è la presenza, a fermentazione inoltrata e in conclusione, di aggregati color panna presenti soprattutto in superficie, che quando smossi spiumano, per così dire, verso il basso, per poi tornare radunati in superficie! Non credo si tratti del lievito inoculato ma, visto che si tratta di fermentazioni miste, senza pastorizzazione, probabilmente è un'altro microorganismo...a rigor di logica e facendo delle ricerche mirate, facendo conto di come ho operato e del fatto che il fermentato risulta senza difetti (almeno per adesso!) penso che posa trattarsi di un batterio lattico o di un lievito autoctono presente nel miele...sicuramente molto tollerante all'alcool visto che la gradazione sembra esserci tutta! Ho letto inoltre che alcuni lieviti Saccharomyces possiedono una caratteristica particolare, detta "flor"...tali lieviti possono modificare il loro metabolismo quando si trovano in assenza di zuccheri fermentabili, iniziando ad elaborare gli acidi presenti nel mosto e producono alcool mi pare...dovrei tornare a leggermi qualche articolo per esser "sicuro"...in ogni caso era per dire che le possibilità possono essere molte, e non per forza quelle che ho ipotizzato io...aspetto e vedo cosa succede in bottiglia! spero bene! ...non è la prima volta che riscontro una cosa simile, solo che fino ad ora questo aspetto lo avevo notato solo dopo qualche mese in bottiglia...mi è parso che abbassasse appunto, l'acidità dei fermentati non producendo aromi sgradevoli o sapori strani....in pratica dando un contributo positivo al fermentato dato che assaggiando i fermentati si notava una morbidezza in bocca...piacevole! adesso però a vedere la cosa già a fine fermentazione, non posso dire di essere rimasto indifferente...la cosa mi da da pensare appunto! Ho altri risultati da postare...a presto! La'awiyah
×