Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Search the Community

Showing results for tags 'lievito'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Per iniziare o per socializzare...
    • Ciao! io sono...
    • Risorse utili
    • Discussioni Off-Topic
  • Homebrewing: l'arte della birra fatta in casa
    • attrezzature, strumenti, materie, sanitizzazione
    • Autocostruzione
    • Luppolo: Varietà, Coltivazione e Cura.
    • Homebrewing con kit e malti preconfezionati.
    • Homebrewing con il metodo E+G
    • Homebrewing All Grain
    • Hombrewing All Grain col metodo BIAB
    • Post-imbottigliamento
    • Altri fermentati (Sidro, Idromele, Sake ecc)
    • Wild e Sour Ale
    • Ricette per homebrewing
  • Qui si parla di birra!
    • stili di birra e degustazione
    • curiosità dal mondo della birra
    • Dove la trovo???
    • Manifestazioni a tema
    • Viaggi alla scoperta della Birra
  • Collezionismo e Mercatino
    • collezionismo birrario
    • Compro Vendo Cerco
    • Area Feedback
  • Birra in cucina
    • Ricette a base di birra

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Biografia


Interessi


Occupazione


Location


Interessi

Found 30 results

  1. Qualcuno li ha provati ? Opinioni (al di là del costo....) ? L'idea di aprire una lattina evitando, se ho ben capito, calcolo dei tempi-starter-agitatore-etc, mi alletta. Usare un lievito mediocre mi alletta meno, a quel punto per evitare complicazioni uso il secco e rinuncio a fare qualche stile. Ciao Mario
  2. Maurobras

    US-05 o infezione?

    Ciao, Sono alla mia primissima cotta, dopo 10 giorni apro per andare a travasare e trovo quello che vedete in foto. Non mi pare vi siano odori sgradevoli, la densità è passata da 1046 a 1012. E' semplicemente lievito in sospensione o altro? Premetto che ho un pochino abbondato con l'us-05. Grazie e ciao
  3. Salve, devo fare una cotta di 23 litri di birra lager chiara con il kit. La mia cantina ha una temperatura di 16-17 gradi. Posso usare il lievito che ti danno con il malto preparato oppure devo sceglierne uno che agisca con una temperatura più bassa? Se si, quale mi consigliate? Grazie mille a tutti in anticipo.
  4. Stavo dando un'occhiata a un po' di siti di fonritori e ho notato nuovi lieviti della AEB sul sito di Uberti http://www.ubertive.com/categoria-prodotto/materie-prime/lieviti/ Quello che mi stupisce, soprattutto, è il prezzo perchè per 100 g di lievito il prezzo è di 5,50 euro. Quello che chiamano Fermolager W è il W34/70. 100 g sono anche troppi per i miei volumi (50 litri) ma mi costano sempre meno di due-tre buste di 34/70 delle Fermentis. Però provando a rimetterlo sottovuoto e usandolo a breve distanza di tempo, si potrebbe fare.
  5. Buongiorno a tutti, vorrei unire in una sola fermentazione due kit di Brewferm Gallia a cui aggiungerò semplicemente 1 kg di zucchero , otterrò in totale 24 litri di mosto e non so quanto lievito devo usare. Metto tutte e due le bustine o ne può bastare una sola? Al momento la temperatura ambiente nel locale in cui metterò il fermentatore è di circa 20 gradi C° costanti e vorrei evitare di esagerare con il lievito e avere una fermentazione troppo rapida. Grazie mille.
  6. Ciao ragazzi, sono alla mia seconda cotta, provo a fare un clone della kwak, ho tutti gli ingredienti e la ricetta trovata sul web, come lievito liquido mi porta il Wyeast belgian abbey II (una confezione),ma in altre ricette sempre per 19 litri finali, mi riporta gli stessi ingredienti ma con 2 o addirittura 3 confezioni dello stesso lievito da 125 ml. cosa devo fare? ho letto che questo lievito si usa per birre con OG di max 1.060,la mia prevede un og iniziale di 1.080. quindi mi chiedo se una confezione non sia poca, aiutatemi perche sono ancora mooolto inesperto ho acquistato anche il Wyeast nutrient ma non so come usarlo... altra domanda: per lo starter come mi comporto? quali sono le dosi giuste di estratto di malto e di acqua prima di aggiungere il lievito? ho una beuta da 500 ml che userò con l'agitatore magnetico puo bastare o sarebbe meglio quella da litro?
  7. Più di una volta ho sentito parlare di mutazioni genetiche di un lievito utilizzato per troppe cotte che portano a variazioni di profilo aromatico e altre caratteristiche (flocculazione, attenuazione...). Ecco un esempio: http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/j.2050-0416.1968.tb03167.x/pdf C'è qualcuno del forum che ha sperimentato sulla propria pelle la problematica a ha voglia di commentare? Thanks.
  8. Alessandro Amendola

    Fermentazione Eccessiva

    Buonasera, 2 giorni fa abbiamo fatto l'ultima birra con metodo partial mash. Era la prima volta che abbiamo preparato lo starter per il lievito. Nell'arco di questi due giorni ha fermentato molto, a tal punto che il mosto è arrivato fin dentro il gorgogliatore ed è uscito dalla guarnizione del coperchio del fermentatore. La cotta è di 27 litri in un fermentatore inox da 35 l. Cosa abbiamo sbagliato ? Grazie in anticipo . P.s. la birra è buonissima e da una og di 1040 è ad oggi a FG 1017.
  9. Ciao a tutti, ogni tanto mi pongo di questi dubbi amletici. ma se io volessi calcolarmi i gr di lievito necessari per la mia birra? Lo potrei fare? Grazie a tutti.
  10. Ciao a tutti! Ieri ho preparato il mio primo mosto da estratto di malto luppolato. A 18 ore dall'inserimento del lievito non noto nessun segnale di fermentazione: fermo il gorgogliatore, nessuna schiuma sulla superficie del mosto. - Quanto tempo è corretto attendere l'inizio fermentazio? - Qual è l'eventuale errore che ho compiuto? - Come rimediare per non buttare il mosto? Grazie in anticipo. Ciao. FAb INGREDIENTI: Estratto di malto luppolato Coopers European Lager da 1,7 kg Lievito secco (7 g) contenuto nella confezione dell'estratto Altri fermentabili: 500 g zucchero * Volume mosto: 19 litri * * ridotto volume mosto per utilizzare un quantitativo percentuale inferiore di zucchero, mantenendo rapporto "peso estratto+peso zucchero/volume mosto" invariato rispetto ai quantitativi suggeriti nelle istruzioni. PREPARAZIONE: - Preparato lievito in 0,5 l di acqua a circa 31°C, 40' prima dell'inserimento nel mosto. - Riscaldato zucchero ed estratto in 3-4 litri di acqua, portato ad ebollizione e immediatamente raffreddato fino a circa 60° C (dalle istruzioni non ho capito se è prioritario avere una temperatura bassa [e.g. 30°C] prima di versare nel fermentatore o versare nel fermentatore nel minor tempo possibile per non rischiare una contaminazione del mosto) - Aggiunta acqua fino a 19 l. - Versato lievito nel mosto ad una temperatura di circa 29-30° C (le istruzioni suggerivano di inserire comunque il lievito entro un range di temperatura del mosto di 18-32° C perchè il mosto risulta vulnerabile in quel frangente) - Agitato con paletta per una decina di secondi. - Dopo 12 h il mosto si presenta fermo (nessun segno di fermentazione) e a 21° C. - Rimescolato il tutto con la paletta e chiuso il coperchio.
  11. Ciao a tutti, ho aperto questo post perché ho un dubbio sulla mia seconda esperienza con questo ceppo di lievito (ma spero possa raccogliere anche altri dubbi e esperienze per non essere un post fine a se stesso...) Ma espongo il dubbio. Ho brassato una Blonde ale con tencnica Partial mash (o mini mash) e non con l'E+G classica. Al momento del travaso ho visto nel fermentatore ancora schiuma. Dato che siamo a 5 giorni di fermentazione in camera di fermentazione a 19°C è possibile che la schiuma sia un retaggio del malto wheat usato al 5-10% nel mash? Premetto che la fermentazione tumultuosa sembrava finita... Ma ha aumentato il gorgoglio appena ho tolto il fermentatore dalla camera di fermentazione. Sono stato frettoloso o è la ricetta?
  12. Per continuare a fare birra in estate mi hanno consigliato il mangrove27 che lavora su alte temperature. Avete delle ricette da consigliarmi per AG? Ci sono altri lieviti simili? grazie
  13. Ciao a tutti, ho prenotato questo lievito della whitelabs per le mie steam beer e per avvicinarmi gradualmente alle basse, in quanto questo ceppo può teoricamente fermentare fino a 10°C per le varie lager, detto questo chi lo ha usato? Come si lavora con questo ceppo? il diacetyl rest va fatto per ogni range di temperatura? Grazie a tutti per le dritte
  14. Che lievito secco consigliate per una weiss/weizenbok? Fino ad ora ho usata lieviti liquidi.
  15. Buona sera a tutti, ho notato che il sig. malto ha messo in vendita dei nuovi lieviti, dei "blend" di alcuni ceppi di lieviti selvaggi selezionati ( questi per intenderci). Se qualcuno li ha usati può esporci la sua esperienza? Si riescono a usare anche nella fermentazione primaria? Ho letto che arrivano ad attenuazioni apocalittiche e questo porterebbe a ricette al limite del disumano (ovviamente il lattosio verrebbe fermentato, le destrine sinceramente non lo so). Grazie a tutti per la disponibilità
  16. Ciao, rieccomi per una ennesima domanda Lievito secco Safbrew F2 - g 20. Indicazioni: serve per la seconda rifermentazione in bottiglia/fusto. Quantità di utilizzo: 2-7 g/hl!!!!! Hl sta x ettolitro, quindi 100 litri!!!!! Dovrei fare una scissione dell'atomo del lievito per la dose per mezzo litro Help!!! ....me!!
  17. Ciao, chi mi dice che lievito usare per una "CHOUFFE"? Potrei anche utilizzare il lievito di fondo delle bottiglie della "LA LUPPULUS", in questo caso dovrei preparare uno starter. Dovrebbero andar bene il WYeast 3522 Belgian Ardennes o il WYeast 3787. (io preferirei uno secco) Che faccio? Uso il fondo delle bottiglie? Grazie
  18. deiv.archi

    Lievito Vecchio O Altro?

    Ciao ragazzi. Avessi avuto un lievito fresco non sarei qua a rompervi le glumelle. Ho fatto una cotta il 02 novembre per una Porter. Qua la ricetta: OG 1045 IBU 31 BU:GU 0.69 Efficienza 75% Litri pre-bollitura 12.5 Litri nel fermentatore 10 Pilsner 1200 gr Brown 331 gr Amber 320 gr Black 72 gr Chocolate 72 gr Frumento 40 gr Saccarificazione mono-step a 68°C per 45 minuti Mash out 78°C per 15 minuti Challenger 10 gr pellet 60 minuti EKG 6 gr pellet 20 minuti EKG 9 gr pellet 10 minuti Lievito SafAle Us-05 5 gr. Inoculo e lievitazione a 20°C. Allora. Nei primi tre giorni il lievito, ossigenato il mosto con paletta di plastica per cinque minuti buoni, ha fatto il suo dovere, scendendo ad una densità di 1017. Dopo una settimana circa ho travasato ed a lunedì 17 la densità è ferma a 1015 (valore costante da venerdì 14 novembre). Vedendo l'AA del lievito dell' 81% io ho previsto la FG a 1009. Il quesito è il seguente: il ievito (usata mezza bustina fresca a giugno per una IPA che da OG 1045 mi ha dato una FG di 1009) è rimasto latente, ben chiuso nella propria bustina, in frigorifero per 4 mesi circa. La mia paura era che potesse essere stanco o "rovinato", però dopo averlo idratato ed inoculato nel mosto i primi giorni ha lavorato bene, quindi non mi sono preoccupato, anzi. Adesso però, vedendo la FG ferma a 1015 mi chiedo se possa essere per il lievito "vecchiotto ed aperto" oppure, avendo fatto monostep a 68°C quel 1015 possa essere dato dalle quantità di destrine presenti (anche se la precedente IPA ha cotto a 67°C e l'AA è stata rispettata). Ora non so se lasciare ancora il mosto e monitorarlo, oppure, se la FG sarà ancora 1015 fare il priming ed imbottigliare. Ma ulteriore dubbio è che se il lievito è stanco rischio di avere poi difficoltà nella carbonazione? Grazie.
  19. mastrobirraio

    Caccia Al Lievito Selvaggio

    Ciao ragazzi credo di essere riuscito a trovare e moltiplicare un lievito selvaggio (o meglio, un mix di lieviti) per i miei divertimenti brassicoli. Provenienza: un bosco in campagna. Si, sono pazzo. Dopo settimane di sperimentazioni e sguardi sempre più preoccupati di mia madre in cucina ("ma cosa...!?"), questo è il risultato nel secondo starter consecutivo. Da 4 tentativi, uno solo forse si è salvato. Dalla mia flebile esperienza, io direi che c'è del cerevisiae ma anche brettanomiceti affamati. I sintomi: pH 4, formazione CO2 ed alcool, formazione di schiuma in superficie, buona attenuazione apparente, al naso fruttato e speziato con una parola, "brettato", che ho pensato dalla prima sniffata. Sapore del primo starter buono con una punta di acidulo e dolce residuo ovviamente molto slegati. Mi rivolgo a tutti e specialmente ai mostri sacri del forum, che hanno visto brettanomyces e infezioni aggirarsi negli anni nei loro amati fermentatori: riconoscete qualcosa ? E' in arrivo un Lambic, una Orval o una tirata di sciacquone ? Grazie !
  20. Ciao a tutti, Ho qualche dubbio sulla mia ultima cotta. Fino ad oggi ho fatto solo Ale usando Safale s-04 e US-05. In questa ultima cotta (la mia sesta) ho provato a cambiare lievito e ho usato un s33. La prima cosa che ho notato al travaso e' che la birra in fermentazione era molto piu' torbida, anche oggi, alla prima misurazione a 10gg dalla cotta il liquido rimane molto torbido. E' tutto normale? Mi sembra di capire che questo e' un lievito a scarsa flocculazione ma vorrei conferma da voi... Un'altra cosa che ho notato e' un odore dolciastro e soprattutto ancora molta CO2 a questo stadio mentre con i safeale s04 e us05 non ne avevo. Negli ultimi giorni c'e' poca attivita' di fermentazione, la lettura di oggi e' di 1.014, secondo voi scende ancora? 6th batch (Scottish Light 80/-) Original Gravity (OG): 1.051 (°P): 12.6 Final Gravity (FG): 1.010 (°P): 2.6 Alcohol (ABV): 5.32 % Colour (SRM): 4.3 (EBC): 8.5 Bitterness (IBU): 33.1 (Average) 87.34% Pale Ale Malt 8.73% Cane Sugar 3.93% Honey 1.1 g/L Brewers Gold (4.7% Alpha) @ 60 Minutes (Boil) 1.1 g/L East Kent Golding (5% Alpha) @ 60 Minutes (Boil) 1.1 g/L East Kent Golding (5% Alpha) @ 15 Minutes (Boil) 1.1 g/L East Kent Golding (5% Alpha) @ 0 Minutes (Boil) Single step Infusion at 65°C for 90 Minutes. Boil for 60 Minutes Fermented at 18°C with Ale yeast Recipe Generated with BrewMate
  21. Vendo Beuta in vetro borosilicato 3.3 da 1 litro della endo glassware resistente tutte le fiamme, anche le più alte, e tutti gli shock termici. Perfetta per preparare gli starter bollendo il malto nella beuta, freddando ed inoculando nella stessa, senza pentolini vari. Ottima anche per l'utilizzo con un agitatore magnetico. Bocca da 38 mm pertanto si può usare anche un tappo/guarnizione da 36/44 Metto beuta più spese di spedizione tutto a 16€
  22. Ciao a tutti! Sono nuovo in questo forum ma non nella produzione homemade di idromele: dopo qualche anno di esperimenti, l'ultimo idromele è riuscito; potete immaginare la gioia dopo tutta la trafila per imparare e farlo! Buono si, ma con qualche difetto, a mio gusto,  da correggere: l'idromele che è venuto fuori è risultato molto gassoso e poco alcolico; premetto che mi era stato consigliato un lievito per vini spumanti e alla luce di questo ho pensato che il problema delle bollicine fosse dato da questo, ma indagando e indagando è rimasto un velo di mistero.   Qualcuno dice che il gas è dato dagli zuccheri residui, ovvero non mangiati dal lievito, che ossidandosi generano così le bollicine, qualcun'altro invece mi ha detto che è stato a causa del lievito che essendo per spumanti, appartiene ad un ceppo che favorisce la "frizzantezza".   Ora voglio ottenere un idromele FERMO e più ALCOLICO; mi hanno proposto due lieviti: un bayanus e uno usato per sidro e birra, ma con il primo non so se riuscirò ad ottenere più alcol, mentre con il secondo, mi viene da pensare che otterrò ancora un idromele frizzante (ovviamente); ne derivano molti dubbi: visto che il residuo zuccherino non mangiato dal lievito ha generato gas, metterò meno miele? Ma così non verrà un po' svampito? Ma che sia giusto il lievito? Un casino. Quindi, alla luce di questo mio obbiettivo, quello che vi chiedo è: - cosa genera la "frizzantezza" in un idromele e come evitarla? - cosa fa si che un idromele venga più o meno alcolico? - che lievito mi consigliate? Grazie!  
  23. Ciao a tutti,   con il travaso dal primo al secondo fermentatore ho scoperto 2-3 cm di lievito sul fondo, sembrava una schiuma. Non mi sembra esattamente corretto! Qualcuno sa a cosa può esser dovuto?   Grazie
  24. Amazzite

    Siti Usato Impianti

    Buongiorno a tutti Vi chiedo di consigliarmi dei siti sull'usato per microbirrifici, impianti per la produzione e attrezzature. Conosco già "Cronache di birra" ma non ci sono molti annunci.   Ringrazio tutti
  25. Ciao a tutti,   sono Marco e mi sono appena iscritto al forum! Sono al mio secondo kit, e a breve vorrei produrre 18 litri (quindi due latte) di Brewferm Tripel... Quando le ho comprate ho preso anche due bustine di lievito Fementis S-33... avevo letto che va bene per tutte le belghe... poi indagando meglio ho trovato in giro che consigliano di più il Fermentis T-58 ... in quando darebbe un tocco speziato e ricco di esteri tipico dello stile. Che mi dite? A breve fare comunque un oridine per prendere un altro kit per cui a buttare nel mucchio un paio di bustine di lievito ci metto poco! Che mi consigliate? Pregi e difetti dei due lieviti? Eventualmente, dato che ne userei comunque due bustine (dato che ho due latte di triple), potrei anche mischiare e mettere una busta di S-33 e una di T-58?   Grazie mille in anticipo   Marco
×