Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

pestone

Utenti Registrati
  • Content count

    63
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About pestone

  • Rank
    Member
  • Birthday 06/09/1961

Profile Information

  • Sesso
  • Location
    Lurago Marinone
  1. Perché no provi il Biab? è simile all AG e ha il vantaggio di impegnare meno: tempo - soldi - spazio - attrezzature. Appena torno a casa provo a fare una E+G perché i kit mi hanno sempre deluso per poi arrivare al Biab per i motivi che ho detto prima. Se poi si vuole passare in AG basta integrare il materiale con quello che manca. Ma una AG non è un processo semplice. (parlo per me ovviamente) Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
  2. Esatto ..... ho smesso di fare kit per lo stesso motivo. Attesa alta e delusione direttamente proporzionale ..... dopo alcuni anni di stop riprovo in E+G ...... spero sia meglio. Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
  3. 🖒 Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
  4. scusa Nicos, non voglio andare O.T., come la fai: E+G, Biab, All Grain?
  5. ecco, questo è quello a cui mi riferivo. Quindi sto scoprendo l'acqua calda altrochè, a Tradate - Lurago è fattibilissimo. Visto che bene o male siamo nella stessa zona, in quale negozio vai per rifornirti di materia prima? c'è qualcosa nella zona (oltre San Giorgio su Legnano?)
  6. ciao tommy, grazie per la risposta. E' lo spunto che cercavo per rimettermi in moto. Al ritorno dalle ferie ci provo. Grazie ancora.
  7. Grazie per le risposte. Da domani sono in ferie, ma al rientro provo a capire dove si può comprare la maglia metallica a trame fitte o il fondo filtrante.
  8. Ciao a tutti e grazie per le risposte. È chiaro che non intendo replicare la trama di una sacca in una pentola di alluminio. È impossibile sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista del lavoro da fare in quanto se anche si riuscisse a produrre una trama così fitta, la pentola ti si sfalderebbe come la tocchi. Ok provo a cercare. Nel frattempo sempre in questa sezione del forum mi sono imbattuto in una Hope Basket costruito utilizzando una rete con una trama fitta come quella del colino. Penso che cercherò un posto dove poter comprare quella rete e modificherò una pentola in modo tale da creare un colino gigante.
  9. ovvero: possibile che nessuno ci abbia mai pesato? il metodo BIAB ed E+G prevedono l'uso di un sacca per l'ammostamento dei grani, ma dopo avere letto diversi post in cui quello che risaltavano erano i dubbi legati alla resistenza e alla durata della stessa, mi è passato per la mente di sostituire la sacca con una cosa come nella foto. Questo è chiaramente uno scolapasta ad uso professionale e non so quale sia il Ø dei fori, ma l'idea sarebbe quella di sostituire la sacca con una pentola opportunamente forata e di dimensioni adeguate secondo le necessità di ciascuno? Se avessi una pentola da 33lt (madre), cercherei una pentola di alluminio che si possa infilare tranquillamente dentro (figlia), le farei parecchi fori (1mm? 1,5mm?) sia sul fondo che sulle pareti. Analogamente come per la sacca, la riempirei con il malto spezzato e la immergerei nella "madre". Quest'ultima si reggerebbe tramite i propri manici o grazie ad opportune modifiche ai bordi della "madre" e al momento di estrarla non avrei il patema della rottura del poliestere. A chi obietta del peso, posso rispondere che se usa una carrucola per sollevare una sacca di 12/14kg ci può sollevare pure una pentola, mentre per la strizzatura dei grani, questa fase può essere fatta utilizzando uno schiacciapatate tipo questo: Una pentola da foracchiare la si trova anche nei mercatini dell'usato a pochi soldi e quindi l'aspetto economico sarebbe salvaguardato. La menata sta nel praticare tanti piccoli fori, in modo che (semmai possa essere) l'efficienza non venga compromessa. Ma credo che anche pochi fori per volta si possa arrivare al traguardo senza troppi traumi. Altra cosa potrebbe essere quella di tagliare la pentola nel rapporto 1/4 - 3/4, dove 1/4 sarebbe la parte superiore da utilizzare. Reperire AL DETTAGLIO le reti che si usano per fare i colini e trovare il modo di fissarla alla parte superiore della pentola tagliata. Qui però la difficoltà sta nel reperire la rete metallica al dettaglio, la sagomatura, e il fissaggio alla pentola per potere costruire un megacolino. Quali potrebbero essere gli aspetti negativi che a me sfuggono? Voi cosa ne pensate?
  10. ciao a tutti, come da titolo, non potrebbe essere diversamente visto che l'ultima birra l'ho fatta almeno 4 anni fà ed era un kit. Vorrei rimettermi in pista e provare il metodo E+G (kit ne ho fatti a sufficienza ed i risultati sono sempre stati piuttosto scarsi), ma ho bisogno di schiarirmi le idee in almeno un paio di punti. 1°) considerato che utilizzerei una pentola da 8/10lt (per 20/23lt finali) su quale sacca devo puntare? Vale la pena comprare quella di Mr Malt o è meglio puntare su altro? 2°) Mi piacciono le birre ambrate, piuttosto corpose e luppolate, quale ricetta mi potete suggerire? 3°) Mi intriga anche questa ricetta: http://www.bertinotti.org/la-tecnica-eg-estratto-grani-barley-wine/. Vista la vostra esperienza, pensate sia troppo impegnativo partire da qui? Grazie a tutti.
  11. . . . allora aspetto a comprare il voile svizzero da portare alla mia sarta di fiducia????? Fai sapere il dove - il come - il quando - il quanto
  12. . . . . e nel caso qualcumo capiti, come sono capitato io, a oltre 4 anni dall'ultimo post, ma considera la ricerca ancora attiva, vi consiglo quella che è nel mio avatar. Sembra il Mucosolvan per la tosse grassa, trovata al supermercato (non nomino la catena, ma il suo fondatore è ottuagenario e di nome fa Bernardo, . . . no dai, non è il servo muto di zorro
  13. quanto impieghi a raffreddare?
  14. No. deve cambiare uno scaldabagno ed è arrivato con una serpentina di acciaio dalla quale avrebbe prelevato non più di 50 cm. per i collegamenti tra scaldabagno e impianto. l restanti 4,5 mt me li "regalerebbe". Per come è avvolta adesso ha circa 5 spire ed un diametro di 30 cm (+ o -). Per la pentola che vorrei comprare, dovrei restrigere a 20/25 cm il diametro della serpentina. Ho anche pensato ad un controflusso, ma già andiamo sul troppo complicato.