Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Enrico1989

Utenti Registrati
  • Content count

    145
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

3 Neutra

About Enrico1989

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 19/07/1989

Contact Methods

  • Occupazione
    Cercante lavoro
  1. Enrico1989

    Dry Hop Con Spezie

    ciao a tutti! mi intrufolo in questa discussione per porvi una domanda...sto traducendo il file "brewspices" riguardante le spezie e convertendo le unità di misura... e mi chiedo...per galloni intendono galloni inglesi (= 4,546 litri) o galloni americani (= 3,785 litri)???   P.S.: ad occhio certi valori mi sembrano "un po'" altini!
  2. Enrico1989

    Nut Brown Ale

    questo non lo saprei...però considera che, in termini fermentabilità e quindi di grado alcolico finale della birra, 100gr di zucchero equivalgono a 160gr di estratto di malto secco (fonte "La tua birra fatta in casa"). Con questa equivalenza puoi quindi calcolare quanto estratto secco aggiungere al posto dello zucchero. Io ti sconsiglio però di sostituire totalmente lo zucchero con l'estratto secco, in quanto forse rischieresti di avere una birra fin troppo maltata. Comunque, se miri a migliorare ulteriormente il prodotto, ti consiglio di utilizzate un lievito specifico e non quello generico fornito assieme al kit.   Ps.: fai benissimo a far domande
  3. Enrico1989

    Nut Brown Ale

    estratto di malto secco...però attento perchè essendo l'estratto, a differenza dello zucchero, non totalmente fermentabile, rischieresti di trovarti con una birra troppo maltata...al massimo potresti provare a sostituire solo in parte lo zucchero con l'estratto...
  4. Enrico1989

    Ossigenazione

    a me sembra una bella trovata!
  5. io con la penultima birra (una dubbel) ho voluto fare un esperimento ed esagerare portandola per tre giorni a circa un grado...la mia paura era quella di "danneggiare" in un certo qual modo i lieviti con temperature così basse, andando di conseguenza a compromettere la successiva rifermentazione in bottiglia...l'altroieri, dopo 20 giorni di rifermentazione in bottiglia, ne ho aperte due proprio per controllare...ed erano perfettamente carbonate e limpidissime :D
  6. Enrico1989

    Corso Mastro Birraio Veneto

    pure un mio amico lo sta facendo e dice che è bellissimo
  7. Enrico1989

    Ricetta Avanzi

    non so quano siano in stile il frumento e i fiocchi d'avena...ma secondo me, perchè non provare??? :)
  8. Enrico1989

    Birra Ai Cinque Cereali

    fatto il travaso ieri sera con annesso "assaggino" ;) La birra era di un bel rosso scuro, con un gusto che definirei letteralmente indescrivibile, ossia che non riesco ad associare ad alcuno stile di birra, ma comunque buono! L'unica pecca (almeno l'unica che per ora ho notato) è l'amaro forse un po' troppo spiccato. Vedremo come evolverà ...tra due settimane l'imbottigliamento! :D
  9. Enrico1989

    Manifestazioni Novembre / Dicembre

    Per chiunque fosse interessato :)   http://www.prolococamalo.org/?page_id=154
  10. Enrico1989

    Birra Ai Cinque Cereali

    io ho cliccato col destro e ho fatto "salva immagine" e ha funzionato
  11. Qui concordo in pieno...sono stato diverse volte nella Birreria Pedavena (abito a 50km di distanza) e la birra che bevi lì non ha niente a che vedere con quella che vendono nei supermercati
  12. Enrico1989

    Birra Ai Cinque Cereali

    Alla fine ciò che è risultato è stato questo:   Ricetta per , litri finali 24,0 (in bollitura 31,0) efficienza  65%, bollitura 90 min. OG 1,052; IBU: 37,1; EBC: 32; Malti:   2500 gr Pilsener Malt (Orzo), 1,036;   1000 gr Dinkel Malt (Farro), 1,038;   1000 gr Oat Malt (Avena), 1,037;   1000 gr Rye Malt (Segale), 1,029;   1000 gr Crystal Wheat (Frumento), 1,038; (Lolla di riso a fine mash-out) Luppoli e altro:   70 gr Hallertauer Mittelfrueh, 5,4 %a.a., 60 min;   10 gr alghe irlandesi, 15 min Lievito: Wyeast Denny's Fav 50 (fermentazione a 20°C)   Da notare l'inaspettata efficienza del 65% (mi aspettavo il 75%), cosa accaduta anche con la birra che avevo fatto prima di questa (una dubbel)...dovrò capire come migliorarla. In compenso non c'è stato alcun problema di intasamento del bazooka.
  13. Salve a tutti! Come da titolo, secondo le vostre esperienze/conoscenze, va sempre bene effettuare il crash cooling? Oppure ci sono dei casi in cui (magari in certi stili di birra) in cui può/deve essere evitato? Inoltre, solitamente per quanto tempo lo effettuate e a che temperatura? Più la temperatura è bassa e meglio è...oppure se è troppo bassa possono esserci degli effetti negativi? Io ad esempio, avendo come box di fermentazione un freezer a pozzetto controllato da un stc-1000, due o tre giorni prima di imbottigliare porto la temperatura a 1-2°C...può andar bene secondo voi?   Grazie in anticipo per i consigli e buona birra a tutti!!
  14. a mio puro parere:   1 - La freschezza del prodotto è fondamentale; 2 - Potrebbe non essere indifferente il fattore "influenza psicologica"...ossia, il fatto che tu fossi a monaco ha fatto sì che la birra sembrasse più buona.   queste ovviamente sono solo supposizioni...soprattutto il secondo punto!
  15. Enrico1989

    Birra Ai Cinque Cereali

    niente di più vero! Comunque...so che è una cosa superflua, ma (della serie se facciamo una cosa almeno proviamo a farla bene!) mi chiedevo, che tipo di acqua potrebbe andar bene per una birra del genere??
×