Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

pumbito

Utenti Registrati
  • Content Count

    159
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About pumbito

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 17/08/1988
  1. utiizzo anche io la coperta termica per mantenere la temperatura costante nel mashing, e funziona egregiamente, solo che io ci ho fatto un telaietto di legno per paura che si squagliasse a contatto con il bruciatore/pentola :D
  2. c'è un kit già aromatizzato al lampone, se non erro il milestone raspberry wheat, che ha un aromatizzante da aggiungere a fermentazione ultimata. ogni altro tentativo, a mio avviso, rischia di rovinare la birra...
  3. uao grazie clau, ora vado a vedermi sto bjcp, e gioco un pò con beersmith [8D]
  4. salve ragazzi vi chiedo aiuto per una brown ale o mild che dir si voglia, in casa ho maris otter a volontà , malto black, chocolate, roasted barley, wheat e caramalt. luppoli target, ekg e challenger. qualcuno sa darmi-linkarmi una ricetta per questo stile? ciao e grazie :D
  5. uao ringrazio anche io :D cmq non mi dispiacerebbe farmi pure il vinello usando le latte, purtroppo quello casalingo diventa sempre più difficile farlo per colpa delle malattie che colpiscono la vite e del fatto che l'uva matura troppo presto, e fare fermentare il vino a 30 gradi non è il massimo.... [xx(]
  6. ciao ragazzi si parte col secondo anno di coltivazione.... volevo chiedere una cosa a chi già c'era passato... alcune delle mie piante, mi riferisco in particolare a columbus, cascade, saphir hanno cacciato qualcosa come 20 getti ognuno, e so già che conviene farne salire solo 3 al massimo! il punto è: come tagliare i getti in più? a livello del terreno? oppure tocca scavare? ciao e grazie :D
  7. bè è una domanda un pò generica, esistono una molteplicità di birre rosse e non so che metodo usi tu, ma basta giocare coi grani e con qualche software per vedere come cambiano le cose. cmq per risponderti le rosse che conosco io sono: -le classiche bitter inglesi, belle luppolate come suggerisce il nome -le irish red ale, simili alle cugine inglesi ma prevale il sapore di malto sull'amaro -le birre belghe, come quelle d'abbazia, di solito belle alcoliche ma non sono molto ferrato quindi cedo la parola a qualcuno più esperto. se fai allgrain puoi cmq modificare le ricette a tuo piacere, dare colore e amaro a tuo piacimento. se invece fai kit ti consiglio le latte "bitter" oppure quelle della brewferm, io provai l'ambiorix ed era una birra fantastica.
  8. guarda i fusti della sansone, costano poco di più di quelli graffati ma sono fatti molto meglio..... ne avevo visto uno al brico che era completamente liscio e non c'era nessuna giunzione.
  9. per il caldo, io ho alcune piante che stanno praticamente sotto il sole tutto il giorno e non sono state minimamente intaccate dal sole. eppure faceva davvero caldo quest'estate! e li innaffiavo un giorno si e uno no. per l'acqua quando i rizomi sono piccolini andateci piano, a me ne sono marciti 2 perchè dopo che li avevo piantati aveva piovuto per 2 settimane! quando le piante crescono invece l'acqua gli fa un baffo, se ne sono beccata parecchia davvero quest'inverno, eppure eccoli la che rispuntano
  10. columbus in testa con una ventina di getti spuntati, segue saphir, cascade e fuggle. saaz, hersbrucker e magnum ancora non si vedono, ma sono fiducioso. tutte piantine al secondo anno , l'anno prossimo occorrerà per forza tagliare le radici :D
  11. potresti sempre comprare un relè che va a 220volts, il problema è che costano 2-3 volte l'stc, ecco perchè ho optato per quello... :)
  12. si l'ho montato, naturalmente solo per il congelatore, poi per pilotare quel relè ho usato un vecchio caricabatterie di un cellulare da 3-4 volts...cmq avevo trovato anche uno schema da un forum americano, ma come spiegato da demetrio si capisce facilmente :)
  13. [quote]rico kaboom ha scritto: E come si farebbe il collegamento fra l'stc1000 e il relè? [/quote] mi avevano aiutato il buon demetrio e Vale :D [url]http://forum.areabirra.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=13063[/url]
  14. si il frigo/congeratore consuma quello che dice thor, ma in fase di accensione lo spunto è molto maggiore... un pò come accade per la batteria della macchina...infatti sono sia dichiarati gli ampere in fase nominale (es 60A) sia in fase di spunto (620A) necessari per l'accensione della macchina... i 300w li consuma solo quando ormai è partito...certo che ce lo potevano pure mette un relè, visto quanto costa... [:I]
  15. in teoria la parte refrigerante avrebbe bisogno di un relè, perchè (mi pare) che i relè incorporati nell'stc siano da 15 ampere, un pò al limite oer i frigoriferi/congelatori che allo spunto assorbono parecchio... cmq di questo pericolo se nè è già parlato in precedenti discussioni. per la parte scaldante non c'è pericolo, in quanto i cavetti assorbono come una lampadina a incandescenza :)
×
×
  • Create New...