Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

santa

Utenti Registrati
  • Content count

    1.215
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8

Everything posted by santa

  1. santa

    BBF - Brianza Beer Festival

    Ehilà conco! Ciao metiu e ciao enzo! La raffa sta bene e vi saluta tutti. Per il momento mi sopporta ancora, ma ha gioco facile perché tra trasferte e orari di lavoro strani non è che mi ha tra le scatole tantissimo... Sono ingrassato enzo, da quando convivo ho messo su circa 3 etti. In 4 anni non è male. XD
  2. http://www.brianzabeerfestival.it/ Lavoro permettendo pensavo di farci un salto sabato pomeriggio. Qualcuno ci va? P.S. un saluto a tutti i vecchi XD
  3. Mannaggia pure questa mi sono perso. Ormai son 2 anni che non ce la faccio proprio a venire a sti eventi! Un saluto da seoul. Se riesco andrò alle birre della merla.
  4. santa

    Provincia Est Di Milano

    Eccomi, tornato da astana mi han spedito a roma... Ora ho in ballo un lavoro nel Comasco, non ne esco più!!! Oggi direi che è tardi, organizzatevi senza di me che io se posso mi aggrego, altrimenti se state dietro a me ed al mio lavoro morite di sete... Prometto che farò il possibile x esserci
  5. santa

    Provincia Est Di Milano

    Io appena tornato da astana e già in partenza x roma... Non se ne esce più... Vediamo, voi organizzatevi, poi se sono casa vengo. Dovrei tornare mercoledì sera
  6. La Ganassa nasce come una IPA personalizzata secondi i miei gusti: corpo medio, amaro pronunciato, importante profilo aromatico agrumato tipico dei luppoli americani, carbonazione media, schiuma media ma persistente. Non disponendo di malto 2-row americano scelgo il Maris Otter come malto base. Crystal per dare un colore ambrato, cara pils e vienna come malti speciali per conferire un corpo che nella prima edizione della ricetta è venuto a mancare sbilanciando troppo la birra verso il luppolato. Un po' di fiocchi di frumento che non credo siano completamente fuori stile poichè nelle pale ale inglesi sono ammessi così come i fiocchi di mais che però evito (mi sanno di ingrediente "povero") ed un po' di fiocchi di orzo dovrebbero favorire la schiuma, completamente assente nella prima versione (soprattutto a causa di una non riuscita carbonazione). Noto che nelle American Pale Ale viene suggerito il Monaco e non il Vienna come malto speciale, ma opto per il Vienna perchè temo che il Monaco possa conferire sapori troppo dolciastri alla birra che, in fin dei conti, sarà una IPA e dunque il corpo dovrà si sostenere una abbondante luppolatura ma dovrà alla fine arrendersi all'amaro che dopo una breve "battaglia" in bocca, dovrà farla da padrone. Inoltre il Monaco conferirebbe un colore ancora più scuro alla birra e vorrei evitare questa cosa. Dal cara pils mi aspetto che aumenti la sensazione di pienezza nel corpo della birra senza interferire nella colorazione essendo molto chiaro e che anch'esso contribuisca ad una schiuma che, questo si contrariamente agli standard dello stile, vorrei persistente anche se non eccessiva: la birra la faccio per me percui gli stli li seguo fin dove mi va... adoro le IPA, ma mi piace vedere un cappello di schiuma sulla testa del boccale e non mi piace che sparisca dopo 2 sorsate. Mi sono attrezzato con pHmetro per controllare il pH dell'acqua di sparge e acido lattico per la correzione di questo. Qualche miglioria dell'impianto, qualche miglioria alla ricetta e un po' di esperienza in più spero che aumentino la resa, la scorsa volta del 51% e che ora ho fissato ad un 65% tutto da verificare. Cosa non voglio cambiare assolutamente dalla scorsa ricetta? Il profilo aromatico dei luppoli e l'amaro che secondo me erano perfetti, l'amaro dovrà solamente essere maggiormente supportato dal maggiore corpo. Avendo usato solo luppoli americani, maris otter di base e via discorrendo, classificherei la Ganassa tra le American IPA. [b]Ganassa v2.0 American IPA[/b] Batch Size 25l Efficienza 65% Mash liter 27 (3l/kg) 9kg di grani 25l sparge 78 IBU 40l in bollitura per 30l finali di cui 4 se ne andranno tra deadspace e hopback (spero meno, così mi trovo con qualche litro in più...) Maris Otter 79% CaraPils 5.5% Fiocchi Orzo 5.5% Crystal 105L 4.5% Vienna 2.2% Fiocchi Frumento 2.2% Sauer 1.1% Ammostamento a: 66°C per 50' 72°C per 20' Mash Out a 78°C per 10' Bollitura di 80' luppolatura in pellet Columbus 40g 80' Cascade 15g 20' Columbus 15g 20' Amarillo Gold 15g 10' Cascade 15g 10' Columbus 15g 10' Amarillo Gold 10g 0' Cascade 10g 0' Dry Hop in fermentazione secondaria per 14gg usando coni: Cascade 30g Amarillo Gold 20g Irish Moss negli ultimi minuti di bollitura. Wyeast 1056 American Ale (Chico). Risultati attesi: OG 1060 FG 1013~1014 ABV 6%~6.2% torbidità moderata Questa la teoria, se tutto va bene sabato si mette in pratica e poi vedremo... Avete tempo fino a sabato mattina per eventuali consigli dell'ultimo minuto ;)
  7. santa

    Provincia Est Di Milano

    Ma va! Viaggio di nozze in Kazakistan anche no! Sono qui x lavoro
  8. santa

    Provincia Est Di Milano

    Io questa settimana dovrei tornare dal Kazakistan, da settimana prossima ci potrei essere
  9. santa

    Provincia Est Di Milano

    via bergamo
  10. santa

    Provincia Est Di Milano

    hibu consigliato per mangiare ma non per la birra al carrobiolo io non mi ci trovo: bellissimo locale ma non son mai riuscito a bere una birra veramente a posto. a monza c'è il solobirra, una garanzia assoluta. è un po' fuori porta per te, ma non è distantissimo...
  11. santa

    sour ale con amarene, consigli

    il problema delle botti piccole è l'ossidazione veloce che subisce il mosto al loro interno. in sostanza vanno bene per caratterizzare una birra (penso alle varie versioni di imperial stout in botte di XXX oppure barleywine ecc.) poichè basta farla stare in legno poco tempo per avvertirne gli effetti, mentre per fare la vera e propria fermentazione di una acida in stile pseudo lambic, occorrono diversi mesi... e in diversi mesi una botticella da 30l fa ossidare tutto, cosa che con i blend lambic significa tirar fuori valanghe di aceto. il consiglio è perciò di usare damigiane di vetro per fermentare pseudo lambic. nulla vieta l'aggiunta di frutta, io consiglierei a fermentazione terminata, lasciando poi il tempo ai lieviti per far fermentare anche gli zuccheri della frutta ovviamente. valuta la possibilità di inserire le amarene anche con il nocciolo: aggiunge complessità e sentori legnosi, talvolta anche di vaniglia da quanto dicono gli esperti XD
  12. santa

    Ganassa American IPA [AG]

    maledetti!!! ma la vera ganassa è solo la mia! XD seguo seguo, solo meno assiduamente causa lavoro e rogne varie...
  13. santa

    Ricetta Gose

    macchè giamaica, sto in kazakistan per lavoro... se li vuoi inoculare prima della bollitura devi far raffreddare il mosto intorno ai 30°C, inoculare i lattobacilli, lasciarli lavorare fino a che il pH risulti vicino a quello che ti prefissi come target (impiegheranno 2-3 giorni o poco più, dipende dalla temperatura a cui lavorano, dalle caratteristiche del mosto e dalla vitalità degli stessi lattobacilli), quindi far bollire il tutto sterilizzando perciò il mosto che verrà poi finito d fermentare a bollitura ultimata inoculando i saccaromiceti. in genere questo metodo si usa fermentando direttamente nella pentola di boil in modo da non infettare fermentatori, tubi, bottiglie ecc. con lattobacilli. è un metodo per fare birre acide senza infettare l'attrezzatura. noi abbiamo usato il metodo "classico" in quanto avevamo un fermentatore dedicato alle acide ed inoltre volevamo evitare del tutto la bollitura, come da tradizione per le berliner weisse
  14. Purtroppo non potrò venire ragazzi. Una brutta situazione in famiglia mi costringe a dare forfait. Mi spiace un sacco, ci tenevo molto a rivedervi e sarebbe stata l'occasione perfetta, ma non è periodo. Divertitevi anche per me, un abbraccio Inviato dal mio XT1068 utilizzando Tapatalk
  15. Io non dormo lì ma se c'è da partecipare alla spesa per mangiare pronti via! Devo solo capire se il socio viene e se viene moglie e/o soliti amici. Vi aggiorno a ridosso tanto non occupando camere spero di non creare casini con i conti. Nel caso se mi decido troppo tardi porto la schisceta e faccio da me... Tanto mi basta la compagnia!
  16. sto preparando un paio di birre per la brewjam. non brassavo da più di 6 mesi, vi dico solo questo!!! spero tanto tanto tanto di riuscire a venire sabato!
  17. santa

    Ipa All Grain

    io alzerei il tiro con l'amaro, arriverei anche a 60-70 IBU senza problemi, se ti avanza del luppolo buttalo a 60' che così tiri su l'amaro ad almeno una 50ina di IBU o più (se ipa dev'essere...)
  18. weekend libero ma come anticipavo purtroppo coincide con le birre della merla. domenica sarò a montegioco con alcuni amici, mi spiace, anche perchè al carrobiolo ci potevo arrivare in bicicletta, il che significa molto per la mia patente!!!
  19. Si, 12 giorni in sri lanka finiti. Ora 1 settimana di maldive e poi a casa
  20. Il 29 salvo lavoro dovrei essere alle birre della merla. Mi spiace anche perché monza è a 10 minuti da casa... Se cambia qualche programma mi farò vivo. Intanto un saluto dallo sri lanka da me e la raffa!
  21. santa

    Etica Da Hb E Concorsi

    6 giorni dopo nembro ci sarà la mia esecuzione. Non so se riuscirò. Scherzi a parte se non lavoro e non devo ultimare preparativi x matrimonio vengo, ma per ora non so proprio come sarò messo
  22. santa

    Etica Da Hb E Concorsi

    Qui la questione va risolta una volta per tutte: mi offro volontario, cannata mi invia le 4 birre, io le scolo e vi so dire se sono uguali o meno... Che ve ne pare? Un abbraccio da un fratello prossimo all'ergastolo XD
  23. santa

    Cotta Sul Balcone

    Io ho messo uno sdoppio al rubinetto del metano e quando faccio la cotta tiro un tubo di gomma da cucina a balcone
×