Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

tbone73

Utenti Registrati
  • Content count

    684
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    9

tbone73 last won the day on August 30

tbone73 had the most liked content!

Community Reputation

156 Eccellente

About tbone73

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 19/11/1973

Profile Information

  • Sesso

Contact Methods

  • Skype
    gianfry.tbone
  1. Sul protein rest non la penso così, secondo me è una fissazione tutta nostra (homebrewers) dover fare per forza 10 step di temperatura ogni mash. Chiaramente il sacco sfigato può capitare a tutti ma non può essere la regola, se una birra è fatta bene è stabile con o senza protein rest
  2. Diffusore sparge e cestelli filtranti venduti
  3. No, li lo fai perché hai il pils e soprattutto il frumento, di proteine ne hai in abbondanza. Tu hai usato un pale, che nella stragrande maggioranza dei casi non beneficia di un protein rest, anzi..
  4. Mhh..il protein rest riduce la lunghezza della catena delle proteine, esattamente l'opposto di ciò che serve per una buona schiuma..
  5. Perché hai fatto il protein rest?
  6. Entra in orizzontale sul fondo di un normale fermentatore a bocca larga in plastica. E' lungo esattamente 29,2cm, diametro 7cm @ kwak1985 e tex1 vi ho risposto in privato
  7. Interessato all'hoprocket..ti scrivo in privato
  8. Si, vendo separatamente e posso spedire Si, posso spedire La spedizione dovrebbe essere 10-12€ dato che la pala è un po' ingombrante
  9. Ciao a tutti, come da titolo ho un po' di materiale da vendere: -4 Cestelli per luppolo con coperchio, in acciaio inox, maglia filtrante 0.3mm, adatti a bollitura o dry hop, diametro 7cm lunghezza 30cm, mai usati, 15€ l'uno -pala whirlpool in acciaio inox per trapano bacbrewing, modello grande, usata 1 volta, 25€ -filtro bazooka in acciaio inox, con attacco filettato 1/2, lungo 10cm circa, 10€ -diffusore per sparge in silicone bacbrewing, usato 1 volta, con relativo raccordo più adattatore inox da 3/8 a 1/2, 20€ -2 pozzetti portasonda inox da 1/2 lunghi 10cm, 15€ la coppia -valvola inox 1 1/4 più gomito mf 1 1/4, 20€ Eventuali spese di spedizione sono escluse chiaramente.
  10. Dici? Potrei sbagliarmi ma per quel poco che ricordo dei miei studi di chimica di 25 anni fa (che vecchiume..sigh!), il rame in ambiente umido forma l'ossido rameoso (Cu2O) il quale, per azione dell'anidride carbonica (CO2) presente nell'aria, si trasforma in carbonato di rame (CuCO3, il verderame), mentre in presenza di cloruro di sodio, ad esempio in ambienti marini, forma cloruro di rame (CuCL3).
  11. Le farine meno ne hai meglio è, senza però macinare troppo grosso facendo soffrire l'efficienza..devi trovare il giusto equilibrio con il tuo mulino. Comunque anche macinando molto fino se non apri troppo la valvola di scarico non dovresti avere blocchi. Elimina i bazooka. Prova ad aiutarti con una grossa brocca con il manico, di quelle in plastica graduate, per valutare il giusto flusso. Come ti è stato suggerito passare al fly sparge potrebbe semplificarti la vita. Raggiunti i 78° del mash out e durante tutta la filtrazione le pale le devi fermare altrimenti il letto di trebbie non si forma: sono le trebbie che filtrano, non il falso fondo o il bazooka. L'unica eccezione a questa rgola è la tecnica biab, ma non é questo il caso.
  12. Travasa solo se minacciato di tortura
  13. Fino a 25/30 litri ce la fai. Per rims e sparge vanno bene quelle potenze, per boil almeno 2.5kw
  14. Sicuramente è come dici, ma, che io sappia, il problema per la nostra salute non è rappresentato dal rame o dall'ossido rameoso (entro certi limiti chiaramente), quanto dal carbonato di rame, volgarmente chiamato "verderame"...ricordo male?
  15. Credo che l'uso di acidi sulla serpentina in rame sia controproducente perché si va a rimuovere lo strato di passivazione (il rame si scurisce) che protegge il rame stesso dalla corrosione da parte di acidi meno forti come il mosto di birra. A me ad esempio non succedeva che a fine cotta la serpentina tornava del colore brillante del rame; il mio amico che invece la puliva col citrico a fine cotta toglieva la serpentina dal mosto trovandola sempre di un colore più brillante di quando ce l'aveva messa.