Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

T.Rex

Utenti Registrati
  • Content Count

    2.013
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    26

T.Rex last won the day on April 15

T.Rex had the most liked content!

Community Reputation

338 Eccellente

About T.Rex

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 15/09/1980

Profile Information

  • Sesso
    Array
  • Location
    Array

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Posso dare uno stato di semi sacralita' a: Pils Stout Kolsh IPA (mica quelle robe la da ammerigani per me le ipa sono le english [emoji41]) Inviato dal mio G8232 utilizzando Tapatalk
  2. non credo... considera che una tipica modifica da hb è tirar fuori da un freezer una linea di spina con il freezer che lavora tra i 3 e i 6 gradi (quindi temperature decisamente non da freezer)
  3. beh c'e' il sacro (le bitter) e il profano (tutto il resto)
  4. il mio consiglio è quello di lasciare in pace il fermentatore il birraio fa il mosto, il lievito fa la birra. Lascia lavorare con calma il tuo lievito. In prima analisi il gorgogliatore potrebbe non borbottare perchè il coperchio del fermentatore non è perfettamente ermetico e quindi la Co2 trova una via più facile per scappare. In seconda analisi considera che non è detto che la fermentazione parta "a bomba" mezz'ora dopo l'inoculo del leivito. C'è un periodo di lag che può durare da qualche ora a anche 1-2 giorni tra l'inoculo e l'avvio delle fermentazione ( e qui si potrebbe scivolare nel tecnico con fase aerobica e fase anaerobica della fermentazione del lievito, ma credo ci sia gente qua in giro che può spiegarti il tutto con maggior preciso rispetto a me). Capisco l'ansia da prima birra, ci son passato e ricordo bene la situazione. Ma la cosa migliore che puoi fare nei prossimi 10 giorni e dimenticarti che esiste quel fermentatore
  5. prima regola del club - non si guarda mai il gorgogliatore seconda regola del club - non si guarda mai il gorgogliatore ... terza regola del club - allora la smettiamo di guardare il gorgogliatore?
  6. Non accetto critiche morali da chi metti il cascade nelle bitter
  7. La mia colonna presa da kit dopo 10 anni ho giusto cambiato la capsula da 26 che si era un po' amaccata con l'uso un 5-6 mesi fa Bidul... Boh mai sentito la necessità... Sempre visto come un 'più costo' inutile Inviato dal mio G8232 utilizzando Tapatalk
  8. Beh dai con la cldazza nella mezz'ora tra quando fermi la griglia post pranzo prima di riaccenderla per cena un long ci sta Inviato dal mio G8232 utilizzando Tapatalk
  9. normalissimi corona e vai tranquillo l'unico consiglio che posso darti è quello di pensare a spendere 2 lire in più e prendere una tappatrice a colonna perchè ti risparmi un po' di parolacce, soprattutto quando ti trovi 50-60 bottiglie da tappare
  10. T.Rex

    Buongiorno

    Charlie Papazian docet "Relax don't worry and have an homebrew" beh se è il tuo primo tentativo, manca l'homebrew da berci sopra.... bevici sopra qualcos'altro che comunque aiuta
  11. la risultante è una roba di quel genere. Una roba easy da bordo piscina o da pomeriggio post grigliata estiva le opzioni per come produrlo sono le due che diceva Simone, o tagliando un distillato o provando a fermentare zuccheri semplici (bianco, mais, ecc ecc ) Come lievito pensavo all'm-05 (che ho già a casa) che sull'ultimo idromele mi ha dato una risultante fin troppo secca per i miei gusti (cosa che qua al contrario mi andrebbe più bene, in toeria va tirato a dall'1.040-1.050 di partenza ad un 1.000 o sotto). Andrei in overpitch e bomberei con un po' di nutrienti... Beh dai sabato ci provo e vediamo cosa ne esce però tra tutte le aromatica... potevi scegliere altro su u.u
  12. peggio cmq per sentirmi apposto con la coscienza sto preparandomi anche alla mia prima berliner weiss
  13. in italiano si trova pochetto, ma sui classici forum americani dove sta roba spopola trovi un po' di info azz tirata a 20, gradazione cocktail e' da omicidio :p io puntivo ai 5-6 da long drink easy. L'idea del mixato non mi esalta. il rischio di fare un fusto me lo prenderei. Domanda sul test fermentato, quale lievito? e quali e quanti nutrienti? per il clering pensavo di lavorare in forzata in fusto e usare delle gelatina per pulirla mentre gli do il botto di carbonazione
  14. considera che quando si parla di bitter a livello di quantità di caramelli varia dalla regione inglese che prendi come esempio. Ci sono esempi molto "pale" (non siamo al paglierino dei tedeschi, ma già un dorato chiaro ci sta) , altri che virano quasi sul ramato (da cui il labile confine tra bitter e mild). In alcune ricette storiche si riporta anche l'utilizzo seppur molto parco di tostati (se amate le bitter o le inglesi in genere un must come libro "Brew your Real Ale" di Graham Wheeler) Quindi fammi dire che 100 grammi di crystal non ti portano fuori stile. Avrà probabilmente un po' più di corpo ma ci può stare. Parliamo comunque non della classica ordinary da 3.5 ma di una strong sopra i 5 quindi un po' di corpo non gli fa male
  15. Lo so che i più integralisti di voi già solo per il titolo del thread proporanno la pena di morte... ma vabbeh, sapete che ogni tanto mi piace fare anche delle cotte "pirla"... Procedimento abbastanza chiaro... zucchero, lievito neutro, nutrienti come piovesse, magari aiutare la velocità di fermentazione con la temperatura e un po' di gelatina per renderlo crystal clear .... Il mio dubbio e sulla parte della aggiunta delle aromatiche (che da quanto ho capito è da farsi pre imbottigliamento/infustamento); vorrei evitare di usare i kittini di aromatiche preconfenzionate (le robe semplici si sa nun me piaciono) e fare qualcosa di un po' diverso. Partendo dal principio di voler emulare le aromatiche di un gin tonic, l'idea è quella di fare estrazione in poco alcool ( 200-300 ml su 25 litri di cotta ) di bacche di ginepro, scorza di agrume, genziana, coriandolo, e poi per fare l'aternativo magari buttarci qualche floreale ( pensavo all'ibisco, ma anche camomilla e lavanda ). Se la risultante dovesse restare troppo ruvida eventualmente "arrotondare" con un 50-100ml di glicerina vegetale (che rispetto a uno sciroppo di zucchero non dovrebbe ne fermentare ne dare torbidità) Vado verso l'ennessima tragedia o potrebbe uscire qualcosa di bevibile?
×
×
  • Create New...