Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

eastside

Utenti Registrati
  • Content Count

    1.105
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by eastside

  1. [url=http://postimage.org/image/z67m6e8u3/][img]http://s9.postimage.org/z67m6e8u3/image.jpg[/img][/url]
  2. Per me puoi metterne una di quelle che si mettono per non far entrare gli spifferi dalle finestre tanto mi sembra tale e quale. Io non la sanitizzo intenzionalmente in quanto non entra mai in contatto con il mosto e non credo ci potrebbe entrare neanche volendo quando spruzzo il coperchio con il chemipro oxi si bagna anche lei ed è sufficiente....
  3. [quote]Ken75 ha scritto: @eastside: Gli ho dato una sciacquata , anche se so che di solito la inseriscono così com'e'. [/quote] hai fatto bene hai eliminato un po di sporco..;)
  4. io suppongo che rico dica che sia controproducente perchè il mescolamento unito al ricircolo andrebbe a smuovere continuamente il letto di trebbie che non compattandosi mai manderebbe sempre in circolo mosto "sporco".... comunque veramente un bel lavoro, mi piace un casino e lo rifarei volentieri anch'io prevedendo un paranco sull'angolo del carrello come ho visto su qualche impianto biab in usa.
  5. sono molto meno caratterizzanti rispetto al black ed al roasted si usano più che altro per dare colore senza aggiungere l'acidità¡ e il sapore forte dei malti scuri. non avendo guscio possono rallemtare leggermente lo sparge ma di solito si usano in piccole quantità quindi i problemi di stuck sparge si evitano.
  6. metiu ti bevi una 0,50 in 2 trance? agghiacciante!!! :D comunque la Marston's per me non è una birra pessima si può tranquillamente bere basta pensarla come una stout comune e non una oyster..
  7. la Marston's l'ho bevuta 2 volte..imho una stout nella media che non ricomprerei anche in virtù del suo essere fake. quando ero a ruota con la oyster di porterhouse e la cercavo come un pazzo mi sono imbattuto in questa birra tramite un rappresentante interbrau che me la spacciò come una vera oyster e ne presi un paio...dopo l'assaggio e l'esame dell'etichetta capii tutto.....la sicurezza l'ho avuta quando non ho trovato la scritta not suitable for vegetarians..
  8. la pearl necklace l'ho bevuta ieri...imho ben al di sopra della perle ai porci..piena, corposa, in bocca vellutata, carbonata ad hoc..finalmente si sente il salino a fine bevuta..ottima oyster punto! la vorrei provare alla spina ma è impossibile...
  9. ma figurati. Occhio che è come il weizen e la segale cioè non ha guscio (anche se qui serve per eliminare astringenza e amaro ) quindi tende a "tappare" lo sparge ma vista l'egua quantità usata non dovrebbe creare grossi problemi..
  10. Sicuramente il risultato sarà ottimo lo stesso, ho letto molte cose sul cold stepping ed è una tecnica valida. Se poi la rifarai con il carafa III mi dirai se noti differenze...;)
  11. [url]http://forum.areabirra.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=13383&whichpage=3[/url] integro con le esperienze di altri forumers e sopratutto con le mie..:( al tempo (18 dicembre circa) ho scritto a Pinta lamentandomi dei 4 luppoli aperti e gettati ma non ho ottenuto risposta. piuttosto approfittando del pubblicizzato arrivo dei luppoli USA raccolto 2012 su mr. malt ho ordinato 600 gr di varie varietà ma il cascade mi è arrivato marchiato 2011. visti i trascorsi con l'altro venditore la cosa mi ha dato enorme fastidio e ho scritto..la celere risposta è stata che c'è stato un errore di magazzino e hanno sbagliato le etichette, il luppolo ricevuto da me è raccolto 2012 e che se volevo una etichetta corretta (per farmene cosa poi...:() me ne avrebbero mandata una. ora io mi fido di mr. malt perchè non mi hanno mai dato problemi e poi il cascade l'ho usato ed era profumato, ma se dopo la mia segnalazione sul sito compare la scritta che fino ad esaurimento scorte verranno inviati i luppoli del raccolto 2011 anche il meno smaliziato si insospettisce.... attendo con ansia l'arrivo dei luppoli 2012 da ninkasy per vedere come lavora..
  12. carafa III deusked tutta la vita! prima usavo una piccola quantità di black a fine mash per colorare senza dare troppo carattere ma da quando pinta lo ha messo in commercio è tutta un'altra storia. anche se lo stile non è stato ancora definito con precisione imho la black ipa deve mantenere il carattere delle sue sorelle chiare senza diventare una stout luppolata come succede spesso a chi usa malti roasted e black per "colorarla".
  13. il dh si fa a fermentazione ultimata per evitare che gli aromi lasciati dai luppoli in infusione vengono "espulsi" dall'anidride carbonica ancora attiva, detto ciò dopo 5 gg di fermentaziome dovresti essere già a fg o quasi quindi misura la densita e se ci sei dry hoppa senza indugi.;)
  14. l'hai sciacquata prima di utilizzarla o l'hai inserita cosi com'era?
  15. ma si in fondo è una tecnica che non ti cambia la vita birraia...io l'ho usata poche volte prendendo per buoni i 20 minuti letti in giro. Credo che Vale abbia dato una spiegazione più che esauriente dei quello che succede durante il FWH mentre per le ibu non c'è che da fare un test 1 a 1 con 2 birre uguali fatte con o senza questa tecnica...
  16. [quote]bonf ha scritto: [quote]eastside ha scritto: da quando ho rifatto la mia serpentina seguendo un topic di homebrewtalk non sento più la necessità di altri sistemi. se vi interessa cercate rib cage wort chiller...oggi da un amico con l'acqua del suo pozzo 50 litri in 25 minuti senza nemmeno la pre serpentina immersa nel ghiaccio che uso a casa mia.. per il resto anche io ho paura di far passare il mosto in uno scambiatore per via dei possibili residui e poi non voglio forare la pentola di boil. [/quote] Ciao, ma come hai fatto a piegare così a "doppia spira" il tubo di rame? E quanto è lungo il tubo stesso? Io già per fare la serpentina "classica" ho faticato non poco per farla venire decente! [/quote] 1° si deve fare in 2 persone. prendi 14 mt di rame diametro 12mm. li stendi belli dritti. prendi la metà e la segni. prendi un fustino da 5 lt e lascaindo circa 50 cm dritti all'estremità inizi ad arrotolare il rame ruotando il fustino fino ad arrivare a metà . fai lo stesso dal''altra parte e a questo punto ottieni 2 spire affiancate. le alzi in modo che una spira di una entri in quella delle altre e le avvicini intersecandole quanto più ti pare. a questo punto alzi i 2 spezzoni da 50 cm che avevi lasciato fuori facendogli delle curve per fare l'entrata e l'uscita dell'acqua. il rame da 12 tiene bene la forma ma occhio alle curve perchè tende a strozzare. spero di essere stato abbastanza chiaro. guardando la forma del risultato finale si capisce abbastanza bene come fare. [url]http://www.google.it/imgres?hl=it&safe=off&client=firefox-a&hs=F3c&sa=X&tbo=d&rls=org.mozilla:it:official&biw=1173&bih=812&tbm=isch&tbnid=fDwyGmvcvdWZLM:&imgrefurl=http://www.homebrewtalk.com/f51/diy-interwoven-rib-cage-immersion-chiller-106415/index12.html&docid=rj9dRWR8DfWb8M&imgurl=http://i720.photobucket.com/albums/ww205/weconway/Brewing/IMG_4904.jpg&w=800&h=600&ei=ZXrtUKHJF8WI4gSzvoD4AQ&zoom=1&iact=hc&vpx=172&vpy=505&dur=4336&hovh=194&hovw=259&tx=68&ty=210&sig=105831488174266047602&page=1&tbnh=137&tbnw=186&start=0&ndsp=32&ved=1t:429,r:21,s:0,i:157[/url]
  17. ma non stiamo parlamdo di lievito liquidi e pitching rate qui? che c'entrano 2 secchi?:D
  18. imho l'impresa non vale assolutamente la resa...non complicarti inutilmente la vita!
  19. il tipo di lievito non è importante tranne per la suddivisione principale tra ales e lagher. quello che ti deve interessare è la OG del mosto, la sua quantità , la data di produzione del lievito e l'uso o meno di uno stir plate.. per la quantità di cellule non so che dirti tranne che in passato io ho fermentato perfettamente e senza starter quello che loro promettono cioè 22 litri con OG 1045...
  20. si bobby ma omettono la cosa piu importante cioè la OG...come ti ho detto le conf. da 125 ml bastano per 5 galloni a 1050..forse 1055 ma dubito e poi bisogna vedere la datadi produzione.....co e ti è giࢠstato suggerito il calcolatore di mrmalty ti aiuterà a capire quanto starter avresti dovuto fare...
  21. con il tad carbono leggermente meno che con le bottiglie diciamo un terzo in meno ma è una questione di gusto personale in realtࢠandrebbe carbonato come le bottiglie. l'erogatore deve essere stretto fino a quando non si trova allineato ai piedini del pet in modo che rimanga in asse una volta messo in orizzontale, in effetti bisogna forzarlo un po. consiglio a tutti quelli che hanno l'erogatore bianco cioè quello doppio da 8 gr di lasciare sempre una cartuccia vuota da una parte per evitare eventuali perdite. normalmente con 2 cartucce spino tutti i 6 litri.
  22. per me sostituisce quella a 20 minuti dal termine ma le opinioni sono cotrastanti..poi usare un qualsiasi luppolo da aroma....cerca su homebrewtalk ma anche qui se ne è parlato.
  23. entrambe le birre sono ad alta fermentazione ma in ogni caso sei in underpitching perchè una busta da 125 ml della wyeast, che credo tu abbia usato, basta per una 20ina scarsa di litri a 1050...quindi non raggiungerai la fg e se ti ci avvicinerai stresserai il lievito che darà off flavour alla birra..se imbottiglierai non avendi raggiunto la fg attesa rischierai gushing anche stando basso con la carbonazione e nei casi peggiori delle bombe di birra....mi spiace ma ci sono passato anch'io con i primi liquidi..:(
×
×
  • Create New...