Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

shockwave82

Utenti Registrati
  • Content count

    363
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

shockwave82 last won the day on April 22 2014

shockwave82 had the most liked content!

Community Reputation

56 Eccellente

About shockwave82

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 15/03/1982

Profile Information

  • Sesso
  • Location
    Cesena
  1. Ahahaha era da tempo che non seguivo il forum ma vedo che la vecchia sana abitudine di mandare in vacca i post non è passata... vi voglio bene!!! ahahahaha
  2. Qualche settimana fa portai a Bologna al festival "MicroBo" una APA monoluppolo (in aroma) Mosaic in 2 versioni diverse (una con Dryhop e una senza). C'era Boero che, assieme ad altri giudici, assaggiava le birre di chi voleva consigli. Quella senza Dry era perfetta (come luppolatura) secondo lui... quella col dry me l'ha bocciata in pieno dicendomi che si era (cito testualmente) "rotto le palle di 'sto Mosaic". Dice che a "Birra dell'anno" gli son capitate tutte birre con Mosaic troppo invadente. Che se usato in maniera inopportuna tira fuori note che vanno addirittura verso l'aglio e che stanca il naso. E' il luppolo che va di moda ora (Birra dell'anno è stato a Febbraio, quindi diciamo che "andava" di moda). Tornando a noi... Quello che posso dire è che è un luppolo FANTASTICO, aromi tropicali molto spinti e se usato con saggezza esce benissimo (lo vedo molto bene col Cascade). Un ottimo (ma difficilissimo) abbinamento è con il Simcoe, anche lui molto tropicale, frutto della passione ecc... ma entrambi sono eccessivi se usati in maniera scriteriata. Purtroppo l'unico modo per conoscerlo è provarlo. L'ho usato in quella che ho chiamato "Tropical IPA" (che è piaciuta molto a grandi e piccini) in abbinamento con Simcoe e Centennial. Dopo le prime settimane di bottiglia gli aromi si sposavano molto bene tra loro, poi col tempo si è sbilanciata, il Simcoe è praticamente sparito e il Mosaic è uscito prepotente. Ho anche rifatto la cotta mantenendo il grist e cambiando la luppolatura, ma nuovamente si è sbilanciata col tempo. Posso dirti che se trovi l'equilibrio giusto, il Mosaic si sposa molto bene col Cascade.
  3. Ahaha tutto il post parlando di una blanche e poi te ne esci con un US05 Tutto molto bello, ricetta giusta... ma il Sorachi lo odio. L'unico uso che trovo possibile per il Sorachi è una punta minima assieme ad altri luppoli aromatici. Assieme al Cascade in aroma e Dry ci potrebbe anche stare, fa sapere come esce. Ogni volta che l'ho usato (2) mi ha sempre rovinato le birre, secondo me esce troppo aroma di cocco, che va a sovrastare ogni altra cosa. P.S. Al beer attraction ho bevuto la Zona Cesarini di Toccalmatto... solitamente una delle mie preferite... era IMBEVIBILE. buttata nel lavello dove si lavano i bicchieri. Si sentiva solo il Sorachi, probabilmente una partita di luppolo particolarmente spinto o proporzioni sbagliate, vai a capire...
  4. C'è un utente del forum, Shockwave82, che ne ha 2. Qualche problemino sulle letture falsate lo ha riscontrato.... Una cosa che da fastidio allo strumento, mi pare, è la schiuma che si forma in fase tumultuosa. Contattalo! E' molto disponibile e saprà toglierti ogni dubbio...
  5. Su s-04 3°C in più gli farebbero male sì.. Non so se hai mai fermentato con lui sopra i 20°C..
  6. Senza dubbio ti consiglio elettricità, zero problemi e col Pid funziona a meraviglia. Pentola Buffalo da 40 litri (2600w), faccio bollire circa 27 litri (volume preboil di quasi tutte le mie cotte), senza problemi ed ho bollitura bella vigorosa. Il problema non è tanto il volume e i watt, quanto il diametro della pentola stessa. La Buffalo è molto stretta e alta e bolle in fretta e bene. E' lo stesso problema che ebbe Sgabuzen con la sua pentola, usò una Polsinelli (al contrario molto larga e bassa) per bollire 40 litri di mosto con resistenza messa dentro alla pentola, penso sempre sui 2500W di potenza. Fece svariate prove senza riuscire. Fu costretto a cambiare pentola (quella del "crucco"), passando la Polsinelli allo sparge.
  7. Si, secondo me il BU/GU è uno dei parametri piu' importanti per alcuni stili (Per American Wheat dice circa 0,47 infatti, come riporti tu). Purtroppo sul BJCP non viene riportato.
  8. Ciao, purtroppo è da molto che non seguo il forum, ma qualche consiglio voglio dartelo (son poi cose già dette dagli altri). Innanzitutto non trovo del tutto sbagliato iniziare con una cotta BIAB, senza passare dai kit, ma quello che deve essere ben chiaro è che devi aver STUDIATO tutta la fase di sanitizzazione e fermentazione a memoria. Piuttosto che fare una cotta e buttare tutto (cosa senza senso anche secondo me), sarebbe utile forse fare una prova di sanitizzazione (che quella non guasta mai) di fermentatore e tutto il resto che ti servirà in fase di cotta. Quella è una prova che ritengo fattibile, veloce e utile. Per la fermentazione... in realtà non c'è tanto da dire... se fai una APA sarebbe bello fare un dryhop, ma essendo alla prima esperienza te lo sconsiglio. Se hai 2 fermentatori sarebbe utilissimo un travaso pre-imbottigliamento (se non fai dryhop il travaso intermedio lo puoi saltare) per cercare di eliminare il fondo di lievito, che altrimenti ti finirebbe in bottiglia e pregiudicherebbe alcune delle bottiglie.
  9. Discussione UTILISSIMA!!!