Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

psenatore

Utenti Registrati
  • Content Count

    159
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by psenatore

  1. In conclusione opterò per la ricetta suggeritami da un amico e cioè : OG 1086/1088 IBU 27 ABV 9% 20 litri totale 4kg Mountons extra light DME 700 gr Candy sugar 120 gr Malto Aromatic 60 grammi Malto Biscuit Luppoli: Stirian Golding 44 gr 5% AA bollitura per 60 min. Luppoli Hallertau gr. 10 aggiunti come aroma ultimi 15 min di bollitura luppoli Tettnanger gr 10 aggiunti come aroma ultimi 15 min di bollitura lupoli Saaz gr 15 aggiunti ultimi 10 minuti di bollitura. lievito Wyeast 1214 Belgian Abbey oppure il 1762 fermentati a 20/21° A cui penso aggiungerò una seconda cotta: DARK STRONG ALE ricetta per 23 litri OG1080 IBU18 EBC42 Bollitura 60 minuti INGREDIENTI: Estratto malto liquido light3 kg Estratto malto in polvere amber1 kg Malto cara-monaco I 500 gr Malto special B 200 gr Malto aromatic 200 gr Zucchero candito scuro 800 gr Hall. Hersbrucker (4%AA) 30gr 60min Saaz (4%AA) 28gr 30min Lievito T-58; oppure Wyeast 1388; oppure WLP550 INFUSIONE GRANI: 30 minuti 68°
  2. quindi dovrei fare un mash con pils(che sostituirebbe il DME?totalmente o in che parte?) e fiocchi + aromatic giusto?che quantità di pils per il mash dovrei usare?
  3. Ho trovato questa ricetta che sembra interessante: 2000 gr Muntons DME - Light, 1,046; 100gr di Aromatic (anche meno) 300 di fiocchi d'avena 150 di fiocchi di frumento 300gm di candy syrup clear (se vuoi usare zucchero equosolidale ricorda che avrai facilmente una tripel ambrata) LUppoli: Hallertauer 18 gm x 60 min Stiryan G. 8gm x 20min Saaz 8 gm x 1 min (vedo che tu vuoi aumentare, ma lo stile "non" lo vorrebbe! spezie; coriandolo e bucce circa 10 gm cad. x 10min. T-58 come lievito il tutto per 12 litri finali e 7 in bollitura...io vorrei fare una cotta di 20-22 litri quindi dovrei proporzionare il tutto... volendo sostituire il DME con uno liquido dovrei usare circa 2.4 Kg giusto? per quanto riguarda lo zucchero al posto del candy syrup clear,volendo usare zucchero candito chiaro,che quantità dovrei usarne? Come la vedete come ricetta? grazie
  4. 4,8 kg di estratto in sciroppo Light zucchero candito chiaro cristalli 0,8 kg (*) luppolo Styrian Goldings (4,7% a.a.) pellet 20 g (90 min.) luppolo Saaz (4,7% a.a.) plug 21 g (45 min.) luppolo Saaz (4,7% a.a.) plug 14 g (15 min.) lievito Wyeast Belgian Strong Ale n°1388 50 ml (**) irish moss 10 g zucchero (priming) 180 g DENSITA' INIZIALE 1080 DENSITA' FINALE 1020 ALCOOL 8 % vol. COLORE 10 EBC AMARO 23 IBU andrebbe bene qualcosa del genere? anche se non capisco il perchè ma inserendola in beersmith mi viene una IBU di 10.5 !!
  5. Ciao a tutti,potreste consigliarmi una ricetta per una tripel e+g che sia abbastanza beverina e tipo sui 8-9 gradi. grazie
  6. ciao a tutti vorrei realizzare una birra stile belgian strong golden ale,un qualcosa che si avvicini ad una Duvel o giù di li....avreste qualche ricetta E+G da consigliarmi?grazie
  7. [quote]Nico ha scritto: Nell'intento di diffondere il verbo del corretto pitching rate :D, rilevo che il noto calcolatore indica un fabbisogno di circa 378 miliardi di cellule, che sono contenute in almeno due bustine da 11.5 g. Fai solo attenzione alla vitalità : se il lievito è fresco, nessun problema. Se inizia ad avere 6 mesi, allora occhio......;) Se posso consigliare e se ti è possibile, conduci la fermentazione a 18°C, per poi andare ad incrementare dopo il travaso al fine di completare velocemente la fermentazione. Come è superfluo ricordare, il ricorso ad abbondanti dosi di zucchero candito scuro è altamente consigliabile per arrivare ad attenuazioni superiori all'80% (le vere "trappiste" sono più attenuate delle cugine generiche "abbazia"), tanto più che in E+G non è possibile alcun controllo sulla fermentescibilità del mosto....... Ossigenazione mosto fino allo sfinimento fisico e morale......;) [/quote] grazie delle info,cmq posso controllare la temperatura e quindi seguirò il tuo consiglio,per quanto riguarda lo zucchero candito va aggiunto al momento del travaso giusto?in che quantità ?
  8. ciao a tutti dovrei fare una cotta di una birra stile abbazia con queste caratteristiche OG: 1.092 - EBC 52,8 – IBU 40,6 - ALCOL 9,5 VOL; volevo chiedervi per quanto riguarda il lievito,vorrei usare un secco fermentis ...va bene il T58(2 bustine)?grazie <mod> spostato nell'apposita sezione <mod>
  9. l'og dovrebbe essere 1085 quindi suppongo servano 2 bustine;il mio problema è che ne posseggo una sola di T-58(poi ho altre bustine di danstar) per questo avevo pensato allo starter.....
  10. [quote]Enferdore ha scritto: [quote]psenatore ha scritto: scusate la domanda forse banale(ma è meglio chiedere che rimanere in dubbio),la preparazione dello starter con lievito secco (Fermentis T-58)prevede la stessa procedura della starter con lievito liquido? cioè:1 litro d'acqua(o un pochino in più per bilanciare l'ebollizione)+110 gr circa di estratto di malto secco,5-10 min di bollitura e poi porto tutto a 25° e inoculo. e via di step successivi? [/quote] Lo starter per i secchi è un procedimento poco consigliabile, come l'hai indicato tu addirittura controproducente perchè si ha un'altissima concentrazione cellulare in poco spazio con risultati disastrosi. Se nella conta cellulare 1 bustina non basta, mettine 2...risparmi di tempo, rischi e probabilmente anche costi. [/quote] grazie per le risposte...ovviamente il lievito va reidratato prima dell'inoculo?acqua tiepida(un bicchiere abbondante) (28-30C) SENZA zucchero per 20 minuti prima dell'inoculo?
  11. scusate la domanda forse banale(ma è meglio chiedere che rimanere in dubbio),la preparazione dello starter con lievito secco (Fermentis T-58)prevede la stessa procedura della starter con lievito liquido? cioè:1 litro d'acqua(o un pochino in più per bilanciare l'ebollizione)+110 gr circa di estratto di malto secco,5-10 min di bollitura e poi porto tutto a 25° e inoculo. e via di step successivi?
  12. ciao,prima o poi avrei intenzione di provare una ricetta ag...tanto per iniziare a pensare a qualcosa,ho trovato su [url]http://hbd.org/[/url] questa ricetta per una chimay clone,che sembra abbastanza semplice... Chimay triple clone Grani: 6kg Belgian pilsner 700gr zucchero corn??? 25g Styrian Goldings (5.5% AA, 60 min.) 25g Hallertauer (4.25% AA, 45 min.) 25g Fuggles (4.75% AA, 30 min.) 25g Saaz (3.75% AA, 15 min.) lievito da cultura(t-58,wl belgian) 23 litri color 4HBU Bitterness: 33 IBU OG: 1.074 FG: 1.008 Alcohol: 8.5% v/v (6.7% w/w) cosa ne pensate? curiosità : che cosa è lo zucchero corn,visto che non l'ho trovato da nessuna parte? grazie
  13. ma su quello non avevo dubbi....c'è il lavandino che aspetta i clorofenoli....purtroppo!!!
  14. questo lo so,ovviamente mi riferisco a sanificazione non correttamente effettuate......con un risciacquo aprossimativo o al limite assente....
  15. grazie per la risp.....cmq mi riferivo non solo alle bottiglie ma anche a fermentatore e tutta l'attrezzatura usata(pentole,mestoli,colini ecc ecc)
  16. ciao, L'uso di prodotti per la sanificazione a base di cloro ed un risciacquo fatto in modo non ottimale può portare alla formazione di clorofenoli da quanto ho letto in giro;La formazione di tali composti influisce sul sapore della birra,conferendole un sapore di "cerotto" o di medicinale(sempre da quello che ho letto).......vi chiedo:oltre ad influire sul sapore questi clorofenoli possono influire anche sulla fermentazione secondaria,facendo risultare la birra sgasata,oltre che dal sapore di cerotto? grazie
  17. capisco....grazie mille dell'aiuto.
  18. il lievito era fresco cmq(almeno quello);...infatti adesso vado solo di starter...spero solo di non dover buttare il tutto..... ps.non so se come info può essere utile,ma nelle bottiglie cmq è presente una piccola patina(che penso sia lievito)depositata sul fondo.
  19. lo starter non è stato fatto(purtroppo!)i litri sono 23 e ho usato il lievito WLP550 Belgian Ale,una provetta inoculata direttamente nel mosto....
  20. si certo,le ho tenute per 10-15 giorni.
  21. Ciao, ho appena provato la mia seconda E+G. Premetto che la prima era una extra strong fatta da kit birramia con lievito secco incluso nel kit. Il risultato è stato ottimo. La seconda è una Trippel fatta sempre da kit birramia ma con lievito liquido white labs Belgian Ale senza starter. Ho provato la prima bottiglia dopo quasi 2 mesi. Ho notato subito, nel versarla, che non faceva alcuna schiuma (lo zucchero in bott. è stato messo), aveva uno strano retrogusto e non era neanche un pò gassata (quasi thè di birra!). Sembra che la birra non abbia finito la fermentazione. Prima del travaso nel 2°fermentatore, notai dei residui che galleggiavano sulla superficie della brra di colore grigiastro e ho ben pensato di toglierli.:D Potrebbe essere questo il problema oppure deve maturare ancora un pò in bottiglia?Grazie. OG=1082 FG=1022
  22. scusa ma per le mie conoscenze sei andato un pò troppo sul "tecnico";intendi fare 2,3 step intermedi e poi usare solo il deposito(slurry)dello starter eliminando il resto(la parte liquida)?dovrei farlo depositare in qualche modo(frigo) o non serve?
  23. ok grazie ancora,ti disturbo solo con l'ultima domanda sul procedimento... da quello che mi hai detto l'altra volta dovendo fare una cotta di barley wine con og 1102 dovrei fare tipo 2,5-3 lt di starter. Procedimento: 1° step:preparo uno starter da 1 lt con 110 gr di estratto(og 1040) e inoculo 2° step:preparo altro mosto(1 litro) e lo aggiungo al primo,il tutto dopo circa 24 ore. 3° step:come il 2° per raggiungere i 3 litri. A ogni aggiunta devo rimescolare? giusto?
×
×
  • Create New...