Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

dalmo89

Utenti Registrati
  • Content Count

    167
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by dalmo89

  1. ciao,invece siti in cui acquistare grani a prezzi minori (spese di spedizione nn eccessive...) dove lo posso trovare?
  2. ne parlavano qui: [url]http://forum.areabirra.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=3144&SearchTerms=,brewferm,mx[/url] cmq secondo me non c'è in italia perchè costa troppo...10 litri a 20 euro...
  3. ciao,premesso che in fatto di vino ognuno ha una sua opinone ma secondo me si puo fare eccome con mezzi non troppo sofisticati(certo che con mezzi seri si fa prima e di più)e con pochissima spesa si puo fare abbastanza vino...anche qui certi vini si trovano decenti a circa 1 euro in cantina ma solo alcuni...se voglio un passito costa abbastanza...o anche vini non molto usati. cmq ho trovato questo mntre cercavo una cosa sul sidro [url]www.vignes.be[/url] è un sito belga fatto da appassionati ed esperti...
  4. ciao,un po' di tempo fa avevo trovato un link molto interessante su questo forum ma non l'ho salvato e adesso con il cerca nn l'ho trovato....era praticamente un sito di una marca di kit mi pare inglese o australiana che dava delle ricette(alcune anche troppo elaborate...)di birre partendo da malti amaricati... grazie ciao dalmo
  5. ciao,qualcuno c'è stato e sa dirmi se dentro è molto costoso?perchè forse mi danno i biglietti ma non avendo molti soldi al momento non so se andare...
  6. ciao,sto cercando qualche parere riguardo le varietà di luppolo da utilizzare nel dry hopping nei principali tipi di birra...ho cercato sul web ma i pareri sono a volte contrastanti...l'unica cosa di unanime e che sapevo gia è il saaz per le pils...il mio obiettivo è quello di prendere qualche pianta di luppolo che utilizzerei solo per il dry hopping(per lo meno per ora)quindi non vorrei prendere due luppoli simili o inutili... grazie dalmo
  7. non è facile come sembra farlo invecchiare...io ci provo sempre a far invecchiare certi fermentati ma tanto finiscono sempre prima...di idromele ne ho rimasta una bottiglia sola...
  8. ciao,non so se questa è la sezione giusta...nel caso potete spostarla...un po' di tempo fa ho letto non ricordo dove che è possibile calcolare l'og prima di fare la ricetta con una formula...tipo la densità di un chilo di malto(miele e zucchero) aumentano tot punti in 10 litri grazie ciao dalmo
  9. ciao,secondo me invece non è particolarmente difficile fare vino in casa solo che servono i tini le damnigiane più tempo di fermentazione maturazione e invecchiamento e soprattutto l'uva...chi sta in campagna il vino lo fa abitualmente e non viene cattivo...anzi...cmq per i siti io ho trovato agraria.org ha una sezione in cui si parla di vino anche a livello amatoriale
  10. se guardi la discussione poco sotto sull'idromele capirai meglio tutto...tipo che l'idromele va lasciato invecchiafre molto tempo cmq per l'acetizzarsi anche a me sembrava stesse succedendo così ibottigliai e dopo non si è più sentito ma dipende anche da quant'aria hai lasciato nel contenitore poi per fare un esperimento io ti consiglierei di non fare meno di 5 litri se no come fai ad imbottigliarlo e a fare tutti i passaggi poi se ne cade un po'...
  11. ciao,mi sono documentato un po' sull'argomento e ho pensato di utilizzarlo per una irra che devo fare a breve...ma non ho mai fatto questa operazione quindi vorrei sapere dopo quanto tempo va messo il lievito da 0,3 a 1litro e poi ho letto che al posto dei nutrienti alcuni usano del lievito vecchio bollito assieme al mosto sbaglio?ho tovato questo discorso ma non molto sviluppato in un'altra discussione...
  12. sì be il rischio c'è ma se si imbottiglia a fermentazione quasi ultimaata non sono poi così alti...cmq a me è venuto con la pressione giusta visto che non esce dalla bottiglia ma è abbastanza frizzante e dolce...la gradazione invece è abbastanza alta ma non so con precisione ma sopra i 10
  13. grazie,io infatti la ricetta l'ho presa da lì e tra un po' vorrei fare qualche esperimento con l'idromele...ne ho fatto uno "classico" ma a spumante, l'ho imbottigliato poco prima che finisse la fermentazione ed è venuto bene...adesso ne facevo uno così poi appena arriva il miele del prox anno ne prendo un po' e faccio il classico poi mi ispira anche con l'uva nera e quello speziato penso che li farò più avanti pochi litri da provare...solo che non si trova molto su queste cose...
  14. ciao,per il braggot che sto cercando di fare tempo permettendo che lieviti sarebbe meglio usare ta quelli che ho a casa perchè non ho in mente di fare ordini quindi o quello di una chimay rossa con molto starter o quelli da vino o al limite tra i lieviti da vino si puo trovare qualcosa anche in negozi di enologia. grazie
  15. hai ragione...stupido io sul fatto delle lager lo sapevo anche ma nn ci ho pensato quindi si screma notevolmente ne weizen sapevo che usano altri lieviti...che però quindi se messi in bottiglia possono intorbidire la birra?in effeti tolti questi gruppi non ci rimane molto ma se trovo qualche artigianale potrebbero usare dei lieviti interessanti..ma poi lo dicevo più che altro per informazione visto che faccio questa birra poi per un po' non ne faccio visto che voglio fare qualche esperimento con idromele braggot ecc ecc poi verrà caldo e riprendo poi in autunno...
  16. sìsì ma come ho scritto mi sarei documentato e ho letto e risolto con questo link: [url]http://www.areabirra.it/italian/articolo_tecniche_homebrewing.php?idnews=12[/url] solo che non so se va bene il chimay rossa per una diablo...io penso di sì però nn sn sicuro...poi adesso mi stavo documentando per altri tipi di bierre parlo anche di lagher pils altri tipi di ale non belghe ma non ho trovato molto...
  17. ciao,molto interessante il fatto delle birre commerciali...io ho una diablo da fare ma non ho mai tempo,che birra i consigli di usare?sempre la chimay rossa...e soprattutto io ho sempre utilizzato i lieviti secchi per il semplice motivo che costano meno e li trovo anche nel negozio vicino a casa mia senza dover necessariamente fare un ordine quindi non ho mai fatto starter quindi adesso mi vado a cercare come si fanno gli starter ma a rigor di logica devo semplicemente fornire degli zuccheri ai lieviti giusto?
  18. per l'imbottigliamento adesso ancora aspetto un po' visto che fermanta molto piano ma fermenta...dovrebbe aver finito ormai,comunque io il sidro l'ho fatto con 40kg di mele,sono andato a prenderle da un agricoltore e visto che erano di scarto(piccole e brutte) le ho pagate in totale 8 euro poi le ho centrifugate e messe in un tino con lievito da vino dopo qualche giorno ha formato del sedimento in superfice(cappello) e sul fondo allora con un tubo ho raccolto la parte centrale e messa nel fermentatore da 25 litri(ne ho messi 23 litri),li è rimasta per due settimane poi l'ho messo in una damigiana da 17l e un litro e mezzo l'ho usato subito,sapevo che circa doveva restare 3 settimane in damigiana ma penso di averlo lasciato li più tempo anche perchè le temperature sono scese un po' ma a breve imbottiglio lostesso...
  19. ciao,sul sito del mobi ho trovato questa ricetta per il braggot...come potrebbe essere? Portare a ebollizione 2,5 litri di acqua, e aggiungere 1,3 Kg di estratto di malto (nel mio caso, 900 di estratto di malto d’orzo e 400 gr di estratto di malto di frumento). Aggiungere anche 20 gr di luppolo da amaro inglese (ad es Northdown, 9% AA) o 35 gr di Goldings o Fuggle (5% AA) e bollire per circa mezz’ora. Spegnere e aggiungere 1,4 Kg di miele (io ho usato 1 Kg millefiori + 400 castagno) insieme a circa due litri d’acqua abbassando così la temperatura a 65C circa. Mantenere il mosto a questa temperatura per circa mezz’ora, poi aggiungere 2 litri di acqua fredda e raffreddare il mosto. Quando la sua temperatura sarà scesa sotto i 25C trasferire in un fermentatore e aggiungere eventuale altra acqua fino a 7 litri (la OG sarà superiore ai 1100). Ossigenare e inseminare una bustina di lievito secco US-05. Fermentare a 20C circa per almeno due/tre settimane; quando l’attività sarà ridotta trasferire in due fermentatori con 3,5 lt ciascuno di mosto. Nel primo aggiungere le seguenti spezie: 3-4 gr. di cannella 2-3 gr. di pepe, 1-2 gr. di chiodi di garofano 3-4 gr. di zenzero Nel secondo aggiungere 330 ml di succo di sambuco. Fermentare/maturare per almeno un altro mese e imbottigliare senza priming. Maturare in bottiglia per almeno sei mesi. (FG prevista 1020-1025 – alcool 11% circa) ps io ho dei dubbi sul tipo di lievito(quando ho fatto l'idromele ho usato quello da vino per la tolleranza all'alcol..e perchè avevo quello...)e sull'utilizzo del luppolo..non so se metterlo o no...
  20. ciao,adesso ho travasato tutto in un bottiglione da 1,5 e uno da 5 quindi per ora nn c'è strato ma se lo rifa...e penso di sì gli faccio una foto...
  21. ciao,ho fatto 7 litri di barley wine e l'ho tenuta nel fermentatore da 23 litri per 2 settimane e oggi ho guardato la densità (che è 1024) ma ho notato che ha un odore strano...in relatà si sente molto odore di alcol e una puntina di non so cosa ma ho il raffreddore...il punto è che sulla superfice c'è qualche macchiolina bianca e da un lato c'è un alone bianco persistente che scuotendo il fermentatore non scende...che cosa puo essere?
  22. per il densimetro non so a che densità ci sono ancora zuccheri e a che densità no...il densimetro ce l'ho gia. Mentre per il priming in teoria nn si dovrebbe fare nel sidro per quanto ne so io perchè va imbottigliato quando la fermentazione non è ultimata...
  23. dimenticavo...il punto è che non so quanti zuccheri rimangono non avendo un'attrezzatura adeguata...c'è il modo di saperlo senza strumenti costosi?
  24. ciao,sto facendo il sidro con questa ricetta circa: [url]http://www.bortonevivai.it/news/sidro-vino-mele.asp[/url] di fatto ho utilizzato del lievito da vino bianco mi pare l'ho tenuto un po' in un tino per eliminare il fondo e la parte di mela rimasta(ho fatto 40 kg di mele)poi travasato in fermentatore e adesso è in cantina da un msetto...ma sta ancora fermentando quindi lascio fare...il punto è che non so se serve fare un priming nell'ibottigliamento o no..e se sì quanto.
  25. sì,avevo letto ma cercavo qualcuno che l'aveva anche provata...la tua com'è venuta?
×
×
  • Create New...