Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

dalmo89

Utenti Registrati
  • Content count

    153
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

6 Neutra

About dalmo89

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 20/06/1989
  1. Segnalo questa iniziativa che mi pare interessante http://www.movimentobirra.it/mobi-giornata-nazionale-hb-2017/
  2. ma voi ora cosa usate da spremerle? io le ho tagliate poi ho usato prima la pigiatrice poi il torchio
  3. ciao,quest'anno dopo vari fallimenti voglio riprovare a fare il sidro,vi spiego il mio problema, il primo anno che provai a farlo usai una centrifuga per fare il succo poi l'ho fermentato ed è venuto davvero bene ma erano solo 15 litri. L'anno successivo allora ho provato a pigiarlo e torchiarlo, il succo è venuto ma penso che si sia infettato visto che dopo un po' che fermentava sembrava di avere dell'acqua sporca, l'anno seguente la questione è stata simile allora ho provato con i succhi in cartone e non ha fatto infezione ma non aveva minimamente sapori o odori differenti da ancqua frizzante sporca... Ora, dopo qualche anno di stop ho pensato che sia possibile rifarlo,secondo voi ha senso pastorizzarlo per evitare infezioni? il problema dello scarso aroma potrebbe derivare da varietà di mele sbagliate? nel caso quali sarebbe meglio usare?
  4. Grainfather sta mettendo in commercio questo prodotto, cosa ne pensate? i prezzi ancora non li vedo ma forse devono ancora uscire...
  5. grazie, purtroppo nella seconda non mette che luppoli usano e secondo me sa seconda meglio della prima ma sono gusti...in ogni caso non ho trovato molto in giro su questo stile, anche non necessariamente al frutto della passione ma in generale IPA alla frutta.
  6. ciao, ieri ho bevuto la brewski passion IPA che avevo già sentito varie volte ma per un qualche motivo ieri mi è piaciuta particolarmente. Il luppolo è uno di quei luppoli che conosco ma ora non ricordo quale sia, puo essere che predomini il citra(?) e un secondo che non so quale possa essere? Il corpo mi sembra abbastanza leggero per cui penso che ci vada una temperatura di saccarificazione abbastanza bassa e magari pochi malti caramello. Qualcuno ha esperienza in questo stile di birra? sul forum non ho trovato praticamente nulla. grazie
  7. dipende da che fomato compri e quanto ne usi, io a livello pratico mi trovavo meglio col liquido perchè alla fine hai una tanica col tappo mentre col secco hai un sacco e fa un botto di polvere ma a livello di risultato finale mi sono trovato meglio con il secco
  8. ciao, qualcuno di voi semina l'orzo da maltare? perchè nelle mie zone non l'ho trovato(qui quasi tutti fanno orzo invernale) e se qualcuno ne avesse una piccola quantità da vendermi o sapesse dove posso trovarlo sarebbe ottimo grazie
  9. http://fermentisociali.blogspot.it/2011/12/essiccazione.html
  10. ciao,riapro questa conversazione per chiedere se nella produzione di malto ha differenza un orzo distico rispetto ad altri tipi a parte le dimensioni. grazie
  11. IPA americana mi ero scordato di dirlo scusate...il T58 non l'ho mai usato e forse lo confondo con un altro lievito comunque ha tutti i secchi, il windsor non mi piace un gran che...
  12. ciao, sto iniziando a studiare un barley wine e visto l'alta quantità di lieviti che servono per fermentarlo pensavo di fare prima una cotta di IPA e poi sui lieviti dopo il travaso metterci il barley wine ora il dubbio cade sul lievito da usare che renda su entrambe le birre e che non si blocchi. Pensavo che potrei usare un us05 sulla IPA quindi sul BW e nella secnda fermentazione di quest'ultimo aggiungere una bustina di T58 oppure usare solo T58 senza concatenare le cotte? o puo andare bene solo US05? o altri lieviti che lavorano bene con molto alcol e che magari non stonino con lo stile. Stavo con i secchi perchè il rivenditore da cui mi rifornisco ha solo quelli... PS: ho fatto molte IPA ma di BW nemmeno uno(mi sto documentando su manuali),per cui il ragionamento potrebbe essere errato...
  13. Il tempo trovo che attenua anche molto la percezione dell'amaro
  14. ciao,qualche giorno fa ho trovato in cantina una barley wine che avevo acquistato molti anni prima e smarrita in mezzo alle altre bottiglie, l'ho aperta quindi dopo un paio di anni dall'acquisto e sono rimasto davvero stupito, rispetto a quella della stessa marca che bevvi quando le acquistai, questa non aveva niente in comune, o quasi, al naso ricordava frutta secca/candita e panettone mentre il sapore era quello di un vino dolce invecchiato e molto denso.Aveva perso buona parte dell'amaro e il luppolo ha perso tutte le note più "fresche". Mi chiedo quindi, quanto puo cambiare una birra invecchiando e se è possibile creare qualcosa di simile...
  15. dopo svariate ricerche sono arrivato qui: