Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Motolo

Utenti Registrati
  • Content count

    390
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutra

About Motolo

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 23/11/1986

Profile Information

  • Location
    Napoli/Ancona
  1. a che temperatura hai fermentato?
  2. aggiunte = malto i brewferm sono prodotti di elevatissima qualità (intuibile dal prezzo praticamente doppio rispetto agli altri prodotti) che non prevedono una sostituzione di zucchero con l'estratto di malto... l'unica modifica suggerita è l'utilizzo di un lievito differente da quello fornito insieme..
  3. in realtà isobaro non significa "a pressione costante" ma "a pressione uguale" i nostri fermentatori classici da homebrewer hanno una valvola (il gorgogliatore) che permette lo sfogo dell'anidride carbonica prodotta che altrimenti farebbe esplodere il contenitore; in particolare, la pressione presente all'interno del fermentatore spinge il liquido all'interno del gorgogliatore verso la bolla a valle del collo (abbiamo infatti due bolle, una a monte e una a valle), permettendo lo sfogo della CO2 e impedendo che corpi estranei possano entrare all'interno del fermentatore stesso un fermentatore non isobaro invece è... boh :crazy:
  4. noooo con i brewferm non conviene fare aggiunte, son birre già bilanciate di loro :( e comunque dovrai attendere parecchio, io ho fatto la gallia l'anno scorso di questo periodo e per poterla apprezzare ho dovuto aspettare maggio-giugno... prima era troppo dolciastra.. penso che ti toccherà aspettare ancor più tempo vista l'aggiunta di estratto di malto..
  5. invece per la prossima volta che farai una brewferm ti consiglio di prendere più latte dello stesso tipo in base alla capienza del fermentatore, in questo caso potevi prendere due latte di gallia e farne direttamente 24 litri, poi avoglia a sentir gorgogliare :crazy:
  6. OG = original gravity, ovvero la densità iniziale, a spanne diciamo che è la quantità di zuccheri che sono presenti nel mosto considera che io conservo le mie bottiglie sotto il letto e sono a napoli, il mese scorso c'è stata una settimana in cui le temperature di giorno erano sui 32° eppure la birra è venuta eccellente... poi non saprei, con le belghe a volte viene utilizzata la tecnica dello stress del lievito per produrre più esteri, ma questo avviene generalmente in fase di fermentazione, non penso che il priming incida troppo
  7. dipende dal tipo di birra, più è alta l'OG più conviene aspettare   comunque la mia gallia, brassata il 17/11/2012, è diventata ottima a metà giugno, fino a fine maggio non mi soddisfava troppo... direi che siamo sui sei mesi di maturazione
  8. boh, che possiamo pensare? il travaso è utile soprattutto per eliminare la fondazza di lievito (che sennò ti ritrovi nella birra) considera che il gorgoglìo non identifica una fermentazione in atto, ma solo un'alta produzione di CO2 e la chiusura ermetica del contenitore che lievito hai usato? temperatura di fermentazione? densità di partenza? sabato prossimo misura la densità e scrivila, ma magari in un altro topic, per non intasare quello della povera Sara :diablo:
  9. i brewferm no, necessitano di un po' di pazienza in più non tanto per il priming, quanto per la maturazione del prodotto, io ho fatto la gallia l'anno scorso (imbottigliata il 20 dicembre) e fino a fine maggio non mi piaceva un granché   adesso la amo da impazzire...
  10. non so che dirti, generalmente è sconsigliato quel tipo di succo visto che non è cristallino (e quello che non è cristallino, se si deposita, è tutto perso)
  11. se i brewferm li fai adesso prima di natale non li bevi...
  12. a parte il calcolo errato dell'OG nessun problema
  13. Motolo

    Sea Dog

    Conoscete questo microbirrificio americano?   Io oggi ho bevuto la loro IPA e son rimasto piacevolmente sorpreso. Profumatissima e amarissima. E poi l'etichetta la trovo piuttosto simpatica 8)   http://www.beerclubguide.com/wp-content/uploads/2013/03/IMG_4550.jpg
  14. se vuoi qualcosa di piuttosto beverino e piacevole potresti andare di ipa (oggi ne ho bevuta una da 33 e avrei davvero voluto non finisse mai.
×