Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

yovix

Utenti Registrati
  • Content Count

    201
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutra

About yovix

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 01/07/1977

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Meglio le schie chimiche!!!
  2. Ok mi avete convinto imbottiglio oggi. Cmq un paio di puntualizzazioni: - in una camera di fermentazione l'escursione giorno\notte la vedo dura; - il densimetro è una roba abbastanza spannometrica che difficilmente rileva i piccoli spostamenti di fine fermentazione; - tutto quello che volete sul gorgogliatore (se non da segni di vita non è indice di fermentazione ferma, etc) però se si vede salire la pressione in maniera lenta ma costante (1 ruttino ogni 5 minuti) qlc sta succedendo!
  3. Allora avrò chiuso il gatto Tutto quello che volete sul gorgogliatore ma lì dentro c è qualcosa che ancora ruzza..
  4. Si fatta pausa diacetile. Sarà anche vero che nn è uno strumento di misura, però la pressione nel fermentatore sale, quindi qualcosa che lavora ancora c è.
  5. ragazzi una domanda: ho brassato una pils il 9/12, ad oggi (tre mesi e passa) il lievito continua a ruzzare (ruttini dal gorgogliatore nemmeno così rari). Che faccio? Lascio stare e attendo o imbottiglio? Il lievito in questione è Mangrove Jack's Bohemian Lager per una cotta di 18 litri. Dimenticavo, la birra è sicuramente buona quindi nessuna infezione e la temperatura è sempre nei range (limite basso ma mai sotto)
  6. ragazzi eccomi.. scusate il ritardo, come qualcuno sospettava è una bock
  7. Ragazzi come da oggetto.. mi è partito il termostato del frigorifero e quando stamane sono andato a controllare mi sono trovato il fermentatore completamente ghiacciato. Detto quindi che avrei dovuto imbottigliare oggi il mio problema è: che faccio ora per la rifermentazione in bottiglia? o meglio ancora, pensate che i miei lieviti siano tutti schiattati oppure resistono in cordata?
  8. riesumo questo vecchio post perché mi trovo nelle stesse condizioni di Bobby: volendo lagerizzare nel fermentatore, come mi devo comportare con il luppolo in dry hopping? Lasciarlo lì per un mese e rotti non mi pare una grande idea, ma nemmeno fare un ulteriore travaso a fermentazione terminata (aumentando esponenzialmente il rischio fioretta) mi stuzzica molto.. suggerimenti?
  9. il lago maggiore è bello grande.. parte piemontese o lombarda? o meglio ancora verso nord o sud? A Dormelletto Ticino c'è Mr. Fogg e so che alcuni utenti sono degli affezionati clienti e ne parlano bene, io personalmente però non ci sono mai stato.
  10. leggevo giusto ieri in un intervento sul gushing (non ricordo se qui o da qualche altra parte) di come alcune spore sopravvivano comode fino ai 120-130°. Premetto che di certezze ovviamente non ne ho ma il mio collegamento era questo: infezione lattica/batteri lattici=acido lattico/batteri lattici, ragionando poi sulla mia bottiglia presa in farmacia che avevo pagato 10 vole (dico 10 volte) meno di quella venduta dal famoso Mr, mi son detto, vuoi mica che era più economica perché meno "purificata" di batteri, mentre l'altro è specifico per birrai/vinificatori?
  11. faccio una premessa: tempo fa ho avuto un'infezione pesantissima che mi ha rovinato un numero indicibile di cotte. Dopo una lunga caccia alle streghe e abbondante uso di napalm, fuoco purificatore, preghiere e quant'altro, sono riuscito a debellarla. Ora a distanza di tempo mi rimane il dubbio di che cosa possa averla generata e soprattutto perpetrata nel tempo, perché credetemi non so quanti fermentatori, rubinetti, guarnizioni ho gettato via tra una cotta e l'altra, eppure l'infezione continuava a presentarsi. e qui vengo al dubbio atroce che mi ha colto: possibile che sia stato l'acido lattico? Io lo avevo comprato in farmacia (all'80% ad uso alimentare) ed era costato una sciocchezza rispetto a quello venduto su mr. malt. In linea del tutto teorica, visto che l'acido lattico è prodotto (anche) da un tipo di batteri anaerobici è assurdo pensare che potessero essere contenuti nella bottiglia di acido che utilizzavo (e non utilizzo più) per correggere il ph?
  12. scusate se mi intrometto.. io mi sono letto un po' tutto.. mi pare che il tema dominante della discussione sia il fatto che sul forum di Mobi possa scrivere solamente chi è iscritto alla associazione.. quindi francamente credo che sia una questione tutta loro..
  13. ragassuoli non è che qualche anima pia riporta qui (o anche un PM andrebbe benissimo) la ricetta uscita su fermentobirra? ..faccio giuringiuretta che poi mi abbono.. comunque ieri sera son stato al birrificio italiano e la tipopils mi pareva meno in forma del solito..
  14. Pietropaolo capita anche a me. Esattamente come nel tuo caso. Birra al limone e schiuma modello gazzosa: stili diversi, malti diversi lieviti diversi, sempre la stessa roba. E non per portarti rogna ma ho provato anche con l'acqua in bottiglia (tarata per quel particolare stile) e nulla è cambiato..
×
×
  • Create New...