Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

cicquetto

Utenti Registrati
  • Content Count

    408
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

cicquetto last won the day on October 10 2020

cicquetto had the most liked content!

Community Reputation

44 Eccellente

About cicquetto

  • Rank
    Senior Member
  • Birthday 05/04/1981

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. 220g non è poco puoi andare tranquillo. di solito evito le bottiglie leggere preferendo le bottiglie belghe (vichy) ma quando ho usato bottiglie leggere non è comunque successo nulla. l'unica bottiglia esplosa è quella di una quadruple che ripartendo in bottiglia mi ha mangiato altri 15 punti. erano bombe di vetro eppure ne esplosero solo 2 su 30. le altre le sgasai lentamente.
  2. benvenuto patate? è già difficile fermentare correttamente il malto
  3. il modo per saperlo è portarne un campione ad un laboratorio specializzato per determinarne le qualità chimiche e fisiche. per mia esperienza posso affermare che tutti i componenti blichmann e bacbrewing che posseggo sono decisamente migliori di tutto il resto che ho provato ( e ne ho acquistata di roba). la pentola blichmann è già al tatto di un altro livello ed è stampata in un unico pezzo, il suo falso fondo è quanto di meglio esiste sul mercato, non solo è ingegnerizzato meglio ma è perfetto in ogni sua finitura. la valvola lineare è un gioiellino, il dip tube è perfetto. capita che quel tubo di pescaggio resti in ammollo in soluzioni particolarmente acide, il blichmann è intatto, il SS brewing che ho usato meno è tutto corroso. la differenza dei due anche da nuovi era palese. le finiture di tutti i pezzi bacbrewing sono maniacali, non è solo un vezzo estetico, durano di più e sono più sicuri nel loro utilizzo
  4. blichmann è il top, tutto acciaio americano. la qualità è percepita già al tatto. un po come accade per bacbrewing, ogni singolo pezzo ha una qualità percepita superiore alla concorrenza ed è ingegnerizzato meglio.
  5. che ci devi fare? quale attinenza con la birra prodotta in casa?
  6. molto dipende dal produttore del malto con 60% di weyermann rauch ho avuto un buon risultato e credo si possa arrivare anche all'80% tranquillamente io uso anche un 3% di melanoidin e 2% di carafa special nel tentativo di avvicinarmi alla schenkerla in teoria il lievito dovrebbe essere da bassa fermentazione, oppure un kolsch, se proprio vuoi andare us05 fallo lavorare basso.
  7. la carbonazione dipende da quanto zucchero aggiungi se in underpitch riesci a completare la fermentazione vuol dire che il lievito riuscirà anche a convertire quel poco di zucchero aggiunto, se è stressato potrebbe metterci più tempo ma alla fine ci riuscirà se fai birre estreme (>10%) allora il lievito potrebbe non riuscire dell'intento ma finché sei intorno ai 4%-6% probabilmente non avrà problemi. lieviti molto flocculanti potrebbero non rifermentare ma in questo caso il problema è che non c'è lievito per carbonare non che non ci riesca.
  8. ho preso materiale da ogni parte del mondo! nel dettaglio, il miglior fondo filtrante è il blichmann, va valutata la compatibilità con pentole di altri poduttori. in uk e spesso anche in olanda costa meno che qui. sulla qualità dell'acciaio blichmann non c'è neanche da discuterne la serpentina herms l'ho presa da brewpi, acciaio discreto, quella a tre vie ha efficienza maggiore di quello che puoi trovare altrove il miscelatore migliore è quello che ho preso da brewpaganda, qualità dell'acciaio davvero ottima
  9. vuoi fare un impianto hermes con pale?
  10. io il dry hopping lo faccio dal troncoconico scaricando dal basso, sul brewbucket temo di imbottigliare troppo luppolo. di recente ho fatto saldare da un amico metalmeccanico un manicotto 1/2" sotto alla punta del cono, prossimamente lo provo e vi racconterò
×
×
  • Create New...