Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

mezzomarinaio

Utenti Registrati
  • Content Count

    25
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About mezzomarinaio

  • Rank
    Junior Member
  • Birthday 18/04/1966

Profile Information

  • Sesso
    Array

Contact Methods

  • Interessi
    Array
  1. 8-9 luglio 2011 2a edizione dell'evento presso HOP Milano Viale Regina Margherita 4 (di fronte ROTONDA DELLA BESANA) 20 birre artigianali alla spina, dj-set, artisti di strada ed altro ancora info Tel. 02 54122690
  2. Ciao tutti, venerdì prox. probabilmente anch'io sarò all'IBF. Magari ci si vede...stay in contact.... Marco
  3. 03 APRILE 2011 Evento dedicato a tutti coloro che vorranno fare la birra con i propri fornelloni, pentoloni, ecc...insieme ai birrai del Birrificio Rurale. Che sia una birra da kit o un’attrezzatura all-grain non ha importanza! Appassionati e curiosi potranno trascorrere una giornata brassicola per scambiarsi esperienze e opinioni su ricette, attrezzature, tecniche di produzione, assaggiare le proprie creazioni o solo per avvicinarsi a questo mondo. Vedi locandina: [url]http://www.birrificiorurale.it/Documenti/Openday2011.pdf[/url]
  4. [quote]Motolo ha scritto: per ogni mese passato dalla produzione, il tempo necessario al lievito per riattivarsi è circa un giorno, di conseguenza tra un paio di giorni dovresti esserci [/quote] Scusate l'intrusione, però....se la data di produzione è SETTEMBRE 2010 allora i gg da aspettare saranno 4 come i mesi trascorsi da settembre ad oggi. Sbaglio?[?]
  5. Ciao sc.1976. Sarei interessato all'acquisto, ma vorrei sapere se in vendita è il prodotto in foto o è un altro. Quello della foto è un Dixell serie PRIME D mod.XR80C (si legge anche dalla foto) e non ha 4 uscite, bensì 2 (compressore ed agitatore). Vorrei utilizzarlo per pilotare una fascia riscaldante(in inverno) ed un frigorifero (per l'estate). Infine la sonda con cui viene venduto è ptc o ntc? Grazie per la disponibilità . M. P.S. eventualmente...accetti pagamento a mezzo bonifico bancario?
  6. Ehm....[:I]....Beh...ecco ci dev'essere stato qualche problemino in fase di lavorazioni successive, probabilmente nei travasi. In pratica ora la produzione è tutta in aceto[V]....a breve la rifarò con le correzioni che ti ho indicato nel post precedente ed utilizzando, per il trasferimento del mosto da un fermentatore all'altro, il metodo a cascata anzichè il tubo per sifonare. Saluti M.
  7. [quote]trane ha scritto: eh si..mamme mogli e fidanzate non comprendono...ma secondo te come mai sta cannatura dell'Og?? con hobbybrew mi dava 1060.. [/quote] Ciao Trane, anch'io ho avuto lo stesso problema facendo una ESB in modalità E+G ed utilizzando il pgm Hobbybrew: la og finale (dopo diluizione) era di 10 pt OG inferiore di quella stimata in ricetta. Da mia personalissime indagini e letture, anche qui su AB, mi sono risoluto a pensare che tutto sia dipeso dal fato che in HB il malto liquido, sia extra sia light, sia sovrastimato come apporto zuccherino. Infatti ritoccando il valore del potenziale zucc. a 1,029 anzichè 1,037, come suggerisce HB, la OG della ricetta mi viene esattamente come quello riscontrato col densimetro. Prova anche tu sulla tua ricetta. Cheers, Marco
  8. Segnalo l'evento che dal 07.02.2011 al 13.02.2011 promuoverà , su tutto lo stivale nazionale, iniziative ed eventi per far conoscere al meglio la nostra amata bevanda. Di seguito il link al sito della manifestazione dove troverete, suddiviso per regioni, l'elenco dei partecipanti. [url]www.settimanadellabirra.it[/url] Ciao Marco
  9. PROGRAMMA DELL’EVENTO Domenica 12 dicembre 2010 Ore 9.30: ritrovo presso il Birrificio Italiano; apertura della manifestazione. Ore 10.00: convegno con degustazione guidata sullo stile Stout. Si terrà presso il Centro Anziani di Lurago Marinone (a 50 metri dal Birrificio Italiano). Il convegno è organizzato dal gruppo di Atelier Birra in collaborazione con Ales & Co. prevede una introduzione storica e generale dello stile, oltre che l’intervento dei Birrai delle “birre ospiti” che parleranno della loro interpretazione dello stile, aprendo un dibattito con gli appassionati accorsi all’evento. Durante l’incontro saranno degustate Stout di produzione artigianale italiana ed estere, grazie alla collaborazione dei birrifici ospiti e di Ales & Co., importazione birre dalla Gran Bretagna. La partecipazione è aperta a tutti (per un massimo di 60 persone). Ospiti i birrai del Birrificio Geco, Birrificio Lungo Sorso, Birrificio Menaresta, Birrificio Montegioco e Birrificio Rurale. Ed ovviamente l’immancabile Agostino Arioli per il Birrificio Italiano. Contributo di partecipazione: 10 euro a persona. Per iscriversi alla conferenza mandare una mail a [email]info@birrificio.it[/email] Ore 11.30: apertura della cucina. Saranno disponibili alcuni piatti freddi e caldi, pensati per l’abbinamento alle Stout. Ore 11.30: inizio del concorso popolare. Ore 14.00: visita all’impianto di produzione del Birrificio Italiano. Ore 14.00: chiusura del concorso popolare, scrutinio delle schede. Ore 15.00: premiazioni del concorso ufficiale e del concorso popolare. Ore 16.00: chiusura della manifestazione. Durante la giornata saranno disponibili alla spina, oltre alla gamma Birrificio Italiano, Blackout di Birrificio Rurale, Pecora Nera di Birrificio Geco, Ciculatera di Birrificio Lungo Sorso, Pannegar di Birrificio Menaresta e MakkeStout di Birrificio Montegioco. REGOLAMENTO DEL CONCORSO La birra iscritta al concorso non deve essere già stata presentata ad altra analoga manifestazione. Stile ammesso Al concorso sono ammesse birre autoprodotte che ricadano nello stile BJCP Dry Stout (13A). L’idea è quella di approfondire questo stile, classico della tradizione irlandese. Birre di facile beva grazie al basso livello di alcool e carbonatazione, caratterizzate dal sapiente utilizzo dei malti tostati, rappresentano un’interessante sfida per il birraio, tanto che ben si prestano a valutare l’abilità del birraio stesso. In questi termini, l’aderenza allo stile irlandese tradizionale verrà valutato dalla giuria, che premierà le interpretazioni Irish dello stile. Per i dettegli degli stili consultare: [url]http://www.bjcp.org/2008styles/style13.php#1a[/url] Data di preparazione delle birre Qualsiasi Numero birre iscritte Sino al raggiungimento del numero di 30 iscritti, ogni concorrente potrà iscrivere sino a 2 birre al concorso. Oltre i 30, sarà accettata 1 sola birra per concorrente. I concorrenti sono comunque invitati a portare altre proprie produzioni in stile Stout per realizzare scambi di idee e suggerimenti con gli altri partecipanti. Quantità I concorrenti devono presentare birra in bottiglia nei seguenti formati: 33cc, 50cc, 66cc, 75cc. La quantità minima di birra da presentare al concorso è fissato in litri 2 (DUE) ed in ogni caso bisogna presentare un minimo di 4 (QUATTRO) bottiglie. La stessa birra, qualora selezionata per il round finale, verrà infatti assaggiata da due giurie diverse. Inoltre, in caso di cattiva tenuta dei tappi o altre evenienze, è di vitale importanza avere due campioni di scorta. Tipo delle bottiglie Qualsiasi bottiglia, con etichetta ufficiale ma senza segni particolari di riconoscimento. L’etichetta apposita con il numero di iscrizione, sarà inviata via email al concorrente DOPO LA CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI; dovrà essere compilata ed apposta a cura del concorrente, sulla bottiglia stessa, dovrà essere incollata o coperta da nastro adesivo trasparente per tutta la sua dimensione. NON SARANNO ACCETTATE BOTTIGLIE SENZA SCHEDA DI ISCRIZIONE, E NEPPURE KEGS Consegna delle bottiglie Presso il luogo del concorso (Birrificio Italiano, Via Castello 52, 22070 Lurago Marinone(CO)) entro il venerdì precedente la manifestazione, ovvero venerdì 10 dicembre 2010 con i seguenti ORARI: Dal LUNEDI’ al VENERDI’, dalle 08.00 alle 18.30. In caso di problemi contattare Agostino, 031895450 Per chi non potesse essere presente, è possibile spedire le bottiglie all’attenzione di: Birrificio Italiano – XMAS 2010 Via Castello 52 22070 Lurago Marinone(CO) ENTRO il 10 dicembre 2010 LA GIURIA E GLI ORGANIZZATORI RACCOMANDANO DI FAR PERVENIRE LE BIRRE PRIMA DELLA GIORNATA DEL CONSCORSO IN MODO CHE POSSANO RIPOSARE IN CELLA PER ALMENO 24 ORE Modalità di iscrizione Le iscrizioni dovranno essere formalizzate via mail al seguente indirizzo: [email]info@birrificio.it[/email] entro e non oltre l’8 dicembre 2010. Dovranno essere indicati i propri dati e l’Original Gravity. E’ richiesto l’invio della ricetta della birra. NON SARANNO AMMESSE BIRRE SENZA LA PREVENTIVA PRESENTAZIONE DELLA RICETTA. Le ricette delle migliori birre verranno in seguito pubblicate in rete. Costo dell’iscrizione La quota di iscrizione è di Euro 10,- (Euro 5.- per associato Unionbirrai) per birra iscritta. Pagamento quota alla consegna della birra per le consegne presso il birrificio, allegata alle birre per le birre fatte pervenire con altro mezzo. Proclamazione dei vincitori Le valutazioni della giuria determineranno i vincitori del concorso, a prescindere dal fatto che abbiano presentato una o più birre. PREMI I vincitori riceveranno premi in tema birrario offerti dagli sponsor della manifestazione. Il primo classificato avrà l’opportunità di vivere l’esperienza unica di realizzare la propria birra vincitrice sull’impianto del Birrificio Rurale di Certosa di Pavia (PV). Giuria Composta da otto degustatori abilitati Unionbirrai e/o birrai qualificati ed esperti dello stile. Scheda di valutazione Ai partecipanti verranno restituite le schede di valutazione con i commenti dei giudici. Ordine e modalità di degustazione Lasciato alla scelta della giuria. Le birre in degustazione, accompagnate dall’indicazione del dato di Original Gravity, saranno sottoposte al vaglio della giuria. Luogo del concorso Birrificio Italiano – XMAS 2010 Via Castello 52 22070 Lurago Marinone(CO)
  10. [quote]Lorenz ha scritto: [quote]silente ha scritto: No no niente bassa fermentazione, troppo complessa da gestire...preferisco alta Ricordo l'esistenza di un sito che dati gli ingredienti estrae le ricette giuste però non ricordo l'indirizzo Silente [/quote] [url]www.beertools.com[/url] [/quote] Grazie :DLorenz per il suggerimento....anch'io ho lo stesso "dilemma" di Silente....in alternativa pensavo di rivolgermi a....HerryPotter....:)
  11. Curiosità .... Utilizzando LME Extra lightl nella mia ultima creazione ho realizzato una OG molto al di sotto di quanto calcolato da HOBBYBREW. Giocando con i parametri ho riscontrato che il delta potrebbe essere dovuto ad un potenziale zuccherino diverso. Secondo HB è 1037 (per il MUNTONS EXTRA LIGHT), ma nella mia pratica sembrerebbe essere stato 1029. Vi risulta? Grazie.
  12. Ciao tutti, per rallegrarmi nelle prossime fredde giornate invernali avrei pensato a quanto segue: [b]IMPERIAL STOUT[/b] (E+G) litri finali 10,0 (dopo diluizione) in bollitura (concentrata) 10,0 lt bollitura 60 min. dopo bollitura 7,0 lt [b]OG[/b] 1,090; [b]FG [/b]1,022 [b]IBU[/b]: 49,0 (Rager); [b]EBC[/b]: 65; [b]Malti[/b]: 3500 gr Muntons LME - Extra Light, 1,029; 170 gr Roasted Barley, 1,025; 100 gr Chocolate Malt, 1,034; 100 gr Carahell Malt, 1,034; 50 gr Wheat, Flaked, 1,035; 50 gr Crystal 90L, 1,033; [b]Luppoli[/b]: 11 gr Warrior, 15,0 %a.a., 60 min; 25 gr Goldings, East Kent, 5,0 %a.a., 10 min; 10 gr Goldings, East Kent, 5,0 %a.a., 5 min; [b]Lieviti[/b]: White Labs WLP004 Irish Stout yeast Saranno graditi tutti i commenti che vorrete postare. Grazie
  13. Leggiucchiando in giro nella rete ho trovato una formula per calcolare le calorie della bevande alcoliche in funzione del %Vol. indicato in etichetta. Di seguito un esempio: Grappa 40%vol. 1000ml Kcal= (40 / 100) x 5,53 x 1000=0,4 x 5,53 x 1000= 2212 (5,53 sono le calorie per 1ml di etanolo) In pratica si moltiplica la gradazione alcolometrica per 5.53 per la quantità di liquore espressa in millilitri.
  14. [quote]Andrew81 ha scritto: Per corpo cosa si intende di preciso? [/quote] Ciao Andrew81, il corpo della birra è una caratteristica gustativa di questa bevanda. Per apprezzarla ne puoi far "rimbalzare" un paio di volte, da una guancia all'altra, un piccolo sorso. Una volta deglutito fai attenzione alla sensazione che ti rimane "attaccata" alla lingua: più hai una sensazione di persistente "appiccicaticcio" e sapore di malto, più si è in presenza di corposità della birra. Quindi assaggia....assaggia....assaggia:):):) ....alle prox...
  15. Ciao tutti. Forse è già stato detto, forse non ho cercato a fondo, ma...fino a qualche mese addietro su questo forum era scaricabile il pgm in oggetto. Poi, per problemi di diritti d'autore (?) o fiscali (?), è stato chiuso il topic relativo. E' possibile sapere il nuovo link dove trovarlo? Io ero in attesa della PSW per poterlo utilizzare. Grazie per l'attenzione Marco
×
×
  • Create New...