Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

juxtaposer

Utenti Registrati
  • Content Count

    83
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by juxtaposer

  1. ieri ho comprato: extraomnes kerst riserva 2012 extraomnes zest brewfist spaceman birranova negramara ---- già bevuto: extraomnes straff alla spina toccalmatto b space invader freelions agreste fidelis
  2. dato che non so dove chiedere, qualcuno mi può spiegare i significati di overall e style su rate beer?
  3. Berlusconi: «Al primo punto del nostro programma ci sarà l'immediata abolizione dell'Imu. àˆ già pronto un progetto di legge con quattro misure che compensano i soldi che i Comuni non prenderanno. Ci saranno piccole maggiorazioni su birre e alcolici».
  4. Penso che sia la classica domanda da un milione di dollari. Un sogno per tanti, realtà per pochi probabilmente. Vi spiego il mio dilemma: sono un laureando triennale di Statistica ed Informatica per la Gestione delle Imprese. In realtà amo quello che studio, la Statistica è una scienza incredibile, permette di fare ordine, previsioni (anche se è una parola fuorviante, lo so), verifica delle ipotesi. Si applica a qualsiasi ambito: medicina, agricoltura, economia ecc. Basta avere delle banche dati e una domanda. Sto decidendo quale magistrale fare, ma molto probabilmente continuerò con Statistica per l'Economia e la Finanza (avevo in mente anche Biostatistica\Bioinfomatica, Statsitica per la Ricerca Sperimentale). Insomma il dilemma è questo: amo, ovviamente, la birra, la terra in generale, sono socio slow-food, partecipo quando posso a convegni sulla biodiversità e su tutto ciò che riguarda l'agricoltura. Mi piacerebbe quindi conciliare le mie due passioni. Ho scoperto un dottorato a Bologna di Statistica Agroalimentare ma non so se posso permettermi 3 anni di 800 euro al mese caso mai poi vincessi la borsa. Lo sbocco più probabile per me è diventare attuario e lavorare in ambito assicurativo. Quindi volevo chiedere a voi se c'è qualcuno che ha avuto esperienza diretta o indiretta con questo ambito che sia ad esempio degli enti di ricerca statistica di stampo agroalimentare come può essere istat, ismea, ispra o a livello assicurativo.
  5. salve a tutti, ho fatto 10 litri di london porter, secondo i calcoli che avevo fatto dovevano essere 11,5 litri a 1052 OG, e invece a 10 litri sono 1042 OG. inoltre il gusto del mosto (all'inizio , non ci avevo ancora aggiunto il lievito per dire) era abbastanza amaro (in genere non avevo notato questo particolare) che mi dite?
  6. domanda da ignorante in materia: se prendo il luppolo selvatico e lo coltivo nella mia terra i fiori non saranno comunque influenzati da ciò che gli sta intorno? i limoni per dire cioè, una cosa è il luppolo che nasce dietro la stazione, e un altro è se nasce in mezzo ai profumi della macchia mediterranea o questa influenza, ammesso che ci sia, è troppo bassa per notare la differenza?
  7. salve a tutti le attrezzature per fare la birra dei microbirrifici fanno rumore?
  8. ho appena capito che biab è l'acronimo di brew in a bag sono un ritardato [8D]
  9. ah ok grazie ma tipo se appoggio il sacco sulla griglia e ci butto l'acqua di sparge sopra, che poi andrà a finire nella pentola faccio un casino? (come nel primo video per intenderci)
  10. In questo video questa simpatica donzella al minuto 2.15 inserisce il malto in un grain bag e al minuto 3.50 lo toglie.. poi non fa nessun risciacquo delle trebbie (sparging giusto?) [url]http://www.youtube.com/watch?v=Lk5goLlq8nw[/url] stessa cosa di questi tizi al minuto 3 [url]http://www.youtube.com/watch?v=_F_orgixOdM&feature=related[/url] sono procedimenti errati? a giorni effetturò la mia prima AG, sto vedendo e leggendo un po di roba che a volte sono una l'opposta dell'altra
  11. grazie mille marmar, mi hai dato dei consigli veramente molto molto utili
  12. grazie mille, era quello che mi serviva non sapevo come cercare su google, la ricerca beershop online non ha funzionato
  13. ciao a tutti, ho avuto l'occasione per gestire un piccolo ristorantino, ovviamente vorrei fare abbinamenti vari birra-cibo (ma non esclusivamente birra, anche vino ovviamente) poi c'è uno piccolo spazio iniziale prima inutilizzato, dove vorrei mettere un bancone per fare tipo degli aperitivi con birra - stucchizeria (sempre diligentemente abbinati :) ) le mie domande sono: d'inverno sarà poco frequentato, mentre l'estate molto.. mi conviene prendere birre alla spina o in bottiglia? (almeno 4-5 tipologie mi servono) quanto dura un keg? ho letto non più di 2 settimane poi è possibile acquistare birre in bottiglia online a prezzi decenti? dato che devo comprare casse intere.. trovo solo birre singole a prezzi alti purtroppo abito in un angolo sperduto dell'universo, c'è un fornitore con poca roba (classiche chimay, fisher, kasteel e poco altro, sempre belga)
  14. come titolo del topic avrei dovuto scrivere " sostituto del lievito "classico" " effettivamente, dato il lievito, in qualsiasi forma, serve comunque
  15. ciao ragazzi, ho delle rimanenze di materie prime tale da fare una e+g così, senza pretese diciamo l'unica cosa è che non ho lieviti nè secchi nè liquidi.. abito in una zona dimenticata da dio e se faccio l'ordine mi arriva tra non so quando cosa potrei usare al posto dei lieviti che si comprano per homebrewing? ce ne sono altri acquistabili dai panettieri ad esempio che mi funzionino in modo decente?
  16. che differenze ci sono? poi, ho trovato una busta aperta di malto in grani, scaduta il 27\11\2010 è da buttare secondo voi?
  17. Salve a tutti Dove compro in genere il materiale per homebrewing non avevano il sanitizzante ma del detergente in polvere: prodotto a base di carbonato e polifosfati di sodio C'è scritto: 30 grammi sciolti in 2 litri di acqua calda per la pulizia del fermentatore. Risciacquare bene. Ora, va bene SOLO questo per la pulizia del fermentatore? o c'è bisogno del sanitizzante? (mi fa paura il risciacquare bene, dal momento in cui che ovunque leggo di non risciacquare mai a causa di probabili contaminazioni dall'acqua del rubinetto) E per le bottiglie? non va bene affatto?
  18. ciao ragazzi, vorrei provare anche io questa ricetta una domanda: i fiocchi d'avena vanno insieriti insieme al malto in grani nel gain bag?
  19. 1.015 già sgasato vuol dire che è venuta abbastanza alcolica?
  20. ragà una domanda sono passati 11 giorni da quando è nel primo fermentatore, la densità è a 1.015 (tra 014 e 016) me l'aspettavo un po più bassa, ma è da un paio di giorni che non diminuisce. aspetto ancora un po o procedo col travaso nel secondo fermentatore? og 1.050
  21. oddio speriamo di no! io su 8 litri e mezzo più o meno ho messo metà bustina.. forse un po in più, circa 3\4 spero di non aver rovinato tutto!
×
×
  • Create New...